La sai l’ultima?

 

bal2.jpgQuando ho accettato l’incarico da parte di Virgilio di raccontare della mia bella città, oltre a sentirmi onorato e a valutare, come sono solito fare, se ne fossi capace e degno, avevo delle forti remore per quello che riguardava la seriosità degli argomenti che nel tempo sarei andato a trattare.
Ho sempre avuto la passione della scrittura, passione che mi ha portato tempo fa ad aprire un blog sulla piattaforma Live di Msn, grazie al quale sono stato contattato. In questo blog scrivevo di accadimenti quotidiani cercando di trattarli con occhio ironico (qualcuno diceva che ci riuscivo anche bene). Quindi, non volendo annoiare oltremodo con questa premessa, fra le mie “paure” c’era (e c’è ancora) quella di annoiarmi ed in qualche modo snaturarmi senza poter far uso dell’ironia che da sempre mi contraddistingue….. ma, con mio sommo stupore, mi son dovuto ricredere, poichè spesso quelli che sono gli accadimenti seriosi da trattare, sono molto più comici di quanto io stesso ed altri comici di professione potremmo raccontare e caricaturare.
Un esempio di quanto sto raccontando oggi è il provvedimento di divieto di balneazione adottato dal Comune di Salerno, in primis dal nostro primo cittadino onorevole Vincenzo De Luca, il giorno, udite udite, 1 settembre (non è un errore, si tratta proprio di settembre, nono mese dell’anno), volto alla salvaguardia e alla tutela dei cittadini salernitani, poichè da alcune analisi dell’ARPAC (Agenzia Regionapre Protezione Ambientale della Campania), le acque cittadine risultano inquinate, per cui tale provvedimento era un atto dovuto! …. a settembre? Dopo un’estate salernitana in cui le segnalazioni di mare putrido sono state a cadenza quotidiana (anche questo blog ha trattato l’argomento più volte qui e qui) e quando le risposte da parte degli enti preposti ai cittadini inferociti erano rassicuranti (quando qualcuno si degnava di rispondere)? L’Arpac stesso, ha più volte comunicato che non c’erano rischi, mentre il primo cittadino è restato totalmente in silenzio sulla questione, rompendolo soltando il primo settembre con la disposizione del divieto di balneazione (magari di ritorno dalle sue ferie).
Ho sempre voluto tenermi lontano dalla politica e così farò ancora per il futuro, ma quando la comicità di chi ci rappresenta e di chi dovebbe vegliare sulla nostra salute supera i livelli di ilarità sconfinando dalla politica stessa e regalandoci perle degne dei migliori comici di Zelig, allora continuerò a parlare anche di politica e di personaggi che amano rendersi zimbelli….. che poi, detto fra noi, altro che comicità … qui c’è da piangere.
Con quanto detto, chiudo su questo blog il capitolo “mare inquinato a Salerno”, sperando di non parlarne più (significherebbe che qualcosa è stata concretamente fatta), mentre mi raccomando… che non vi salti in mente di andare a fare un bagno in questi giorni durante la vostra pausa caffè a lavoro! Ne va della vostra salute.

NB: poichè non è nel mio stile chiacchierare e scrivere tanto per creare un nuovo post, a prova di quanto affermato in questo post, vi lascio con un breve video di mia proprietà girato con il mio n97 il 25 luglio 2009, proprio a prova di quanto detto. Questo video e le relative foto furono inviate agli organi di stampa locali, che ad onor di cronoca, diedero spazio a questa segnalazione. Dopo la mia segnalazione e quella di tanti altri cittadini, l’ARPAC effettuò i rilevi del caso, stabilendo la totale balneabilità delle acque cittadine, fatto salvo poi, come sopra descritto, segnalare l’impossibilità di balneazione soltanto il primo settembre 2009. Spesso, come in questo caso, le immagini riescono a sintetizzare la situazione più di qualsiasi parola.

 

Salerno Smiling People
Foto: Picasaweb (edited)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

La sai l’ultima?ultima modifica: 2009-09-07T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento