Marcello Cirillo e la sua band … WOW!

marcello.jpgDunque, in realtà il post potrebbe già trovare naturale conclusione, auto-chiudendosi per inerzia autonomamente, ma ….. molti di voi (per la precisione solo Paola :D), in questi giorni, mi hanno chiesto chi si esibirà in piazza in occasione dei festeggiamenti di San Matteo, Santo Patrono di Salerno, visto e considerato che ancora non si sapeva e, fatto molto strano, non era neanche stato pubblicizzato come è accaduto, ad esempio, l’anno scorso (e adesso scopriremo il perchè).
L’artista che si esibirà in piazza, in occasione dei festeggiamenti di San Matteo è … è … vi rimando al titolo del post: Marcello Cirillo (dopo vi spiego chi è) e la sua band (mentre “wow” è solo un’esternazione di stupore, non il prosieguo del nome del gruppo :P), notizia appresa consultando una Delibera Comunale pubblicata sul sito del Comune di Salerno.
Ari-dunque, l’arcano è finalmente svelato ed il programma consultabile ai più, ma …. mi conoscete ormai, voglio dire la mia, DEVO dire assolutamente la mia.
Spulciamo insieme ed attentamente la Delibera stessa: bla bla bla, bla bla bla, …. “VISTO che la festa del Santo Patrono è molto sentita dai salernitani che, in massa assistono, alla solenne processione (VERO); VISTO che, per l’occasione, migliaia di persone arrivano in città da tutta la provincia con un notevole ritorno commerciale e turistico (VERO); VISTO che è ormai tradizione consolidata dell’Amministrazione comunale offrire alla città anche uno spettacolo con la partecipazione di un artista di FAMA NAZIONALE e uno spettacolo di fuochi pirotecnici; …… (VERO)” bla bla bla, bla bla bla “…. si esibirà l’artista Marcello Cirillo” (!!??) … eh!? … E chi cavolo è MARCELLO CIRILLO?!! Forse il fratello di Colomba (mia carissima amica n.d.r.),  ma io non faccio testo! Sarei capace di dire “chi cavolo è XXXXX” anche se di fronte avessi Eros Ramazzotti.
Per cui, essendo consapevole delle mie pessime conoscenze in fatto di musica e volti noti dello spettacolo, ne googleggio il nome e … ma si! Lo (ri)conosco … è Marcello, quello di Antonio e Marcello, il cui mio unico ricordo è associato alle febbri di quando ero garzoncello scherzoso e che mi impedivano di andare a scuola (evvai!!!), costringendomi a letto. E cosa fa un febbricitante a casa di mattina dopo che si è svegliato? Il febbricitante accende la tv e …. e …. c’era Marcello (insieme ad Antonio), in una trasmissione che si chiamava “I fatti vostri” (mi sembra) che suonava e cantava con una specie di pianola, ricordandomi molto seriamente i cantanti che allietano gli invitati ai banchetti nunziali.
Non me ne voglia Marcello, qualora un giorno dovesse imbattersi in questo blog e leggere quanto scritto, nulla di personale! E non me ne vogliano gli attuali Amministratori Comunali per averli quanto meno sbeffeggiati e non me ne vogliano neanche i numerosi fans di Marcello! Sono il primo a sostenere che se c’è la possibilità di risparmiare qualche soldo pubblico per investirlo in servizi ed opere, ben venga, ma altrettanto fermamente sostengo la tesi secondo la quale, se proprio si deve effettuare una ricerca fra artisti semi sconosciuti il cui cachet non superi i 10.000 euro (cachet di Marcello) e se proprio, pur di non rinunciare alla “ormai tradizione consolidata”, si è disposti a chiamare davvero chiunque a questo punto, tanto vale organizzare una serata in piazza durante la quale si esibiscono le numerose e capacissime band locali alle quali, per preparazione, sonorità, musicalità e competenza, non manca assolutamente nulla ed altrettanto nulla hanno da invidiare a Marcello di Antonio&Marcello e … (termino, promesso!) almeno nella dicitura della Delibera Comunale per i festeggiamenti di San Matteo dell’anno prossimo, correggere l’incipit “partecipazione di un artista di Fama Nazionale” con “partecipazione di un artista, uno a caso!” 🙂

Salerno Smiling People
Foto: Comunesantagatadipuglia.fg.it

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Marcello Cirillo e la sua band … WOW!ultima modifica: 2009-09-16T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “Marcello Cirillo e la sua band … WOW!

  1. Non credo che i miei abbiano tutta questa voglia di sentirlo. Di solito, quando è in tv, cambiano canale! 😛
    Battute a parte, sarà sicuramente gradevole alla fine, certo a mio modesto avviso, non all’altezza dei festeggiamenti degli anni scorsi.
    Massimo

  2. Ciao, sono Colomba , l’amica menzionata da Massimo. Nel caso foste interessati ad un mio autografo (vista la notorietà regalatami dal mio amico grazie a questo post), vi aspetto tutti al concerto di Marcello Cirillo (che non è mio fratello, nè tantomeno parente..) ….in primissima fila, ovviamente!

  3. Colombina carissima, non basta dirlo ma è necessario farlo. Farò da notaio zelante alla dichiarazione che hai rilasciato pubblicamente e spontaneamente e porterò le prove al mondo intero che hai mantenuto la parola. In caso contrario, dovrai assistete a 50 repliche de “i fatti vostri” edizione 1992 e farne un brevissimo riassunto per ogni puntata.
    Massimo

  4. Grazie ad aldo69 e giani per il loro commento. Credo senza dubbio che sarà capace di far divertire chi accorrerà ad ascoltarlo e mi fa anche molto piacere l’entusiasmo con il quale è stato commentato. Anche se nel mio post sono stato un po’ critico, alla fine credo che meglio un Marcello Cirillo che un artista che magare prende 10 volte in più solo per il nome e che magari freddamenta si esibisce per un’oretta.
    Massimo

  5. Ciao Algela/mimì, benvenuta e grazie per aver lasciato il tuo pensiero.
    Personalmente mi dispiace che i toni del post possano essere fraintesi e nel post stesso ho chiesto “scusa” ai fans di Marcello. Ho provato ad usare quei toni, magari non ci son riuscito bene, con l’unico intento di sottolineare un’inversione di trend per quanto riguarda i festeggiamenti di San Matteo. In poche parole, non volevo sottolineare la pochezza di Marcello che non mi permetto di giudicare (anche perchè non sono nessuno), anzi, se leggi qualche commento sopra ho detto che sicuramente sarà uno spettacolo degno. Quello che mi premeva far notare a chi legge questo post era solo ed unicamente un NOME che nessuno si aspettava. Tieni conto che questa festa richiama tanta gente, da una provincia che supera il milione di abitanti, e la delusione generale per qualche nome più altisonante che non è arrivato è stata tangibile e grande.
    Detto questo, mi scuso ulteriormente con tutti i fans di Marcello qualora si sentissero offesi e ringrazio algela/mimi per lo scambio di pareri ed opinioni.
    Massimo

  6. c’era Marcello (insieme ad Antonio), in una trasmissione che si chiamava “I fatti vostri” (mi sembra) che suonava e cantava con una specie di pianola, ricordandomi molto seriamente i cantanti che allietano gli invitati ai banchetti nunziali……..

    Questo e’ quello che hai scritto sul tuo articolo , mi chiedo come ti permetti di dare giudizi cosi brutti su una artista che neanche conosci, cmq ho letto sul FB di Marcello che questa sera non si fara’ il concerto per rispetto alle vittime di Kabul….Questo e’ marcello….tu sicuramente non avresti rinunciato al cachet per rispetto dei nostri eroi!!!!!!!!
    Alessandra

  7. Caro Massimo non si chiama pianola ma tastiera …ignorante!!!!!!!!!!!!Non offendere gli artisti amati offendi anche noi io sono un allievo della sua scuola di musica e mi dispiace che il il mio maestro sia trattato cosi!!Vergognati!!!!!!! vai Marcello sempre piu’ in alto!!!!!!!Fede

  8. Mi chiamo Massimo Vecchio, ho trentatre anni e sono Salernitano. Nella vita sono un Sysadmin, ma amo definirmi “Sysadwhat?”, poiché la domanda successiva a “che lavoro fai” è sempre “AH! … Cosa faccio nella vita? Diciamo che sono uno …ST****O!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MARIKA

  9. Nel ribadire che credo che lo scopo del post sia stato frainteso o più probabilmente non sia riuscito per mia mancanza a far emergere la questione che volevo mettere in evidenza e ricordando che questo è uno spazio aperto a tutti, a complimenti, critiche e confronti, vi prego soltanto di non utilizzare parolacce. Ok per becero, ok per fallito, ma non per l’altra parola.
    Grazie
    Massimo

  10. Ma quanti fans ha Marcello Cirillo?? Chi l’avrebbe mai detto…
    Massimo, smettila di fare lo st****o,becero,fallito e torna ad essere la persona brillante che sei sempre stata..peccato che questa gente non ti conosca, sono sicura che rinuncerebbe a un concerto di Marcello pur di passare 5 minuti con te!! ^_^

  11. Quanto è grande la pochezza di questa gente che ti giudica senza conoscerti, Max!(senza, a mio avviso, aver capito nemmeno quello che volevi dire…)
    Neanche io conosco questo Cirillo e, tutto mi sembra, tranne che un artista di fama nazionale.
    Massimo ha solo espresso il suo parere e l’ha fatto con quelle qualità che lo contraddistinguono, e che lo rendono una persona speciale.
    Questo è il prezzo che si paga, amico mio, per avere una testa pensante,riflessiva, intelligente, a differenza delle masse modaiole, conformistiche e spersonalizzate, che l’unica cosa che sanno fare è parlare senza giusta cognizione di causa. Questo è il prezzo che si paga per avere una personalità. Ma infondo ne vale la pena! Tu sai dentro di te che fai la differenza e lo sanno molte altre persone che, come te, sanno carpire la verità delle cose.

    Per tutti voi che parlate senza cognizione di causa, vi do un consiglio: “ctrl alt canc /termina processo” e ho detto tutto.

    PS: se non siete in grado di capire, dato le vostre limitazioni, rivolgetevi proprio ad uno come Massimo per farvi spiegare cosa ho voluto dire! 😉

  12. a me sto tipo non piace molto…in tv nel programma di mezzogiorno in famiglia…ci sta anche bene…tanto fa ridere e a cantare nn è male, e anche come festa di piazza potrebbe starci… ma dal vivo… vi giuro che è davvero bassissimo e nulla di particola! (incontrato a roma mentre scendevo dalla tav…. mi sembrava un po sciatto vestito in quel tutone largo che portava!)

Lascia un commento