Salerno di nuovo su Striscia la Notizia

striscia.jpgVenerdì sera, il programma Striscia la Notizia di Antonio Ricci, si è occupato nuovamente di Salerno (nello specifico di Montecorvino Rovella) dove già l’anno scorso l’inviato Luca Abete (quello della “Pigna in Pegno” per intenderci) del famoso TG satirico, aveva segnalato la presenza di un distributore di benzina i cui prezzi del carburante erano clamorosamente i più alti d’Italia.
Nel servizio di venerdì, purtroppo, Luca Abete è tornato dal gestore dell’impianto a causa di altre segnalazioni che questa volta non riguardavano i prezzi dei carburanti, ma le numerose rotture al motore o altri problemi meccanici subiti da alcuni automobilisti che avevano effettuato il rifornimento nell’impianto incriminato.
Ne è venuto fuori un servizio che almeno personalmente mi ha infastidito moltissimo, come potrete vedere da voi, per l’atteggiamento e le risposte dell’addetto all’impianto che lasciano trasparire un’immagine assolutamente pessima dei Salernitani e dei Salernitani che abitano in provincia, un’immagine che nulla ha a che vedere con l’immagine di tanti lavoratori che onestamente ogni giorno svolgono nella correttezza e nell’onestà il proprio lavoro.
Vi lascio alle immagini del servizio, sperando che chi di competenza possa prendere i provvedimenti necessari per questa persona che è recidiva e che crede di essere la persona più furba del mondo.
 

 

fb.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 18 gennaio – martedì 19 gennaio) a cura di Fabrizio Raffa:
“Inizio settimana all’insegna della stabilità con tempo soleggiato e temperature nella media del periodo. Stabilità che verrà indebolita da una leggera perturbazione che in questo momento sta attraversando la nostra penisola ma che porterà qualche piovasco in pianura e deboli fiocchi in alta collina. Nella passata edizione avevamo parlato di una forte contesa tra atlantico e freddo russo; bene la battaglia è stata vinta dall’ atlantico che porterà sulle nostre regioni condizioni si di tempo perturbato ma non il gelo russo, per gioia dei caldofili. E’ stata vinta la battaglia ma non la guerra, infatti il gelo russo si farà ancora sentire soprattutto nel periodo che poi entrerà in quelli che sono i famosi “giorni della merla” quando gli scambi meridiani saranno più favorevoli. Veniamo al tempo che farà sulla nostra città nelle prossime 48 ore. Per la giornata di Lunedì prevediamo condizioni di generale stabilità con tempo soleggiato e temperature nella media del periodo; la giornata di Martedì si presenterà con le medesime caratteristiche con la possibilità di qualche annuvolamento più consistente in serata ma senza alcuna precipitazione. Valori termici compresi tra 6 °C e 11 °C. Venti moderati da NNE successivamente in rotazione da NNW”

Salerno Smiling People
Foto:  Dailymotion.it (PRT SCRN)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Salerno di nuovo su Striscia la Notiziaultima modifica: 2010-01-18T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Salerno di nuovo su Striscia la Notizia

  1. l’unico interesse di quel gestore è tenere lontano i clienti, fidati, qlc puzza tanto lì secondo me!!passa da un eccesso all’altro, conseguenza: quella stazione di servzio è sempre deserta.tu cosa ne duduci?come farebbe a vivere quello lì, senza uno straccio di cliente al dì????quello è + che furbo, è ………….

  2. Credo che riesca a “vivere” perchè sarà l’unico in zona, altrimenti non si spiega. Mi meraviglio della compagnia petrolifera che non gli togliela pompa di benzina… mah!

  3. si è l’unico sulla zona, ma nn ci va quasi mai nessuno, se ci passi è sempre deserta.prima e dopo di lui ci sono altri distributori onesti, lo so xchè ci passo x andare a trovare mio fratello. chi abita lì, resta a debita distanza, ma purtroppo i mal capitanti avventori sporadici di passaggio ci sono sempre!
    è una situazione strana, strana!

  4. Mah, che vuoi che ti dica. Senza entrare nel dettaglio e nello specifico, resta indubbiamente il fastidio di vedere “Salerno” fra parentesi nella titolazione del servizio. Quello è il mio fastidio più grande.

  5. Ho visto quel servizio e ho provato una profonda stizza…Che aspettano a mandargli i controlli? Quanti motori deve scassare prima che qualcosa si smuovi?
    Ma perchè qualcuno non fa analizzare la benzina? Così si scopre se effettivamente fa qualche magheggio. E se il magheggio c’è lo si deve denunciare, che cacciasse i soldi per pagari di danni…

  6. Siccome è esattamente la terza volta che Striscia si occupa di questo caso, l’augurio è che non ci sia una quarta volta, perchè sarebbe davvero troppo una quarta volta.
    *Massimo

I commenti sono chiusi.