Con il Rosso …. si passa!

semaforo.jpgFra i problemi storici della città di Salerno, senza alcun dubbio possiamo annoverare quello del traffico che, soprattutto nei fine settimana, intrappola per ore tanti automobilisti salernitani nelle proprie autovetture.
Adesso, senza voler essere polemici ad ogni costo, a questa città e agli amministratori locali, va sicuramente riconosciuto, soprattutto negli ultimi anni, un impegno per la risoluzione di tale problematica anche per mezzo della realizzazione di opere strategiche che hanno sicuramente alleggerito il traffico. E’ stato fatto davvero tanto e la situazione rispetto a qualche anno fa è migliorata tangibilmente. Resta però (come vedremo fra poco) ancora qualche intervento da fare e, come in questo caso, si tratta di interventi davvero minimi.
Mi sono inbattuto in questo video visibile a questo Link pubblicato dall’utente il cui nick è spezzafranco, il quale pazientemente ha documentato una situazione paradossale nella quale tanti salernitani si sono ritrovati (me compreso). Si tratta dell’incrocio fra Corso Vittorio Emanuele e via Santi Martiri Salernitani, dove c’è un semaforo che impone l’alt ai pedoni e che, nonostante il rosso, vede gli stessi pedoni attraversare l’incrocio fra autovetture che hanno la precedenza di percorrenza. Il motivo principale per cui i pedoni attraversano lo stesso l’incrocio è dovuto al fatto che il tempo d’attesa (per quanto possa ricordarmi) per il “verde” è davvero molto lungo. La conseguenza di tutto è quello che si può vedere nel video. Buona visione.

fb.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 01 febbraio – martedì 02 febbraio) a cura di Fabrizio Raffa:
“Sarà un inizio di Febbraio all’insegna di una maggiore stabilità e temperature più gradevoli. Dopo le abbondanti nevicate al centro-nord, dovute al fugace e non incisivo affondo artico, torneranno le più miti correnti atlantiche regalandoci tanto sole e un significativo rialzo termico. Nella scorsa edizione avevamo accennato ad un possibile affondo artico fin sulle nostre latitudini: ebbene così non è stato, in quanto, lungo il suo cammino, le fredde correnti artiche hanno perso gran parte della loro energia regalando, come ben abbiamo visto attraverso i tg, 20 cm di neve fresca su buona parte dell’ Emilia. Sulla nostra città, il cielo si presenterà subito sgombero di nubi per buona parte della giornata; possibili velature nelle ore centrali. Temperature ancora molto basse specialmente di prima mattina nelle pianure e nelle valli dove, a causa dell’ inversione termica, si potranno avere valori con il segno negativo. Attenzione al ghiaccio sulle strade. Per la giornata di Martedì avremo ancora condizioni tempo soleggiato ma con temperature ancora molto rigide con estremi termici compresi tra 3 °C e 9 °C. Venti deboli o localmente moderati da N successivamente in rotazione da WNW. Quota neve intorno ai 700m”

Salerno Smiling People
Foto: semafororosso… (PRT SCRN)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Con il Rosso …. si passa!ultima modifica: 2010-02-01T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Con il Rosso …. si passa!

  1. Ciao Max…per non parlare del fatto che il semaforo in quel punto è di un’utilità tendente allo zero, proprio perchè non rispettato.

    mi chiedo e vi chiedo se non fosse stato più utile installare un sistema di semafori nella salita successiva, quella di genovese per intenderci, per la quale il passaggio sensibilmente maggiore porta inevitabilmente alla congestione del traffico cittadino nelle ore di punta grazie anche alla presenza della scuola.

  2. Ciao Carlo 😉
    Attentissima osservazione e considerazione che mi trova completamente d’accordo. Non a caso, nel post del 23/11/2009 segnalavo esattamente quanto stai segnalando tu http://virgiliosalerno.myblog.it/archive/2009/11/23/natale-2009-a-salerno.html
    E’ paradossale osservare come, due incroci totalmente simili fra di loro, gestiti in maniera diversa (uno con semaforo, l’altro senza) riescano a creare lo stesso identico problema e trovo inutile sottolineare che si tratta davvero di due incroci strategici, che per conformazione della strada creano dei veri e propri imbuti. Secondo me, la soluzione ideale sarebbe quella dell’incrocio con via dei Principati, altezza Ex Bar Corso, dove i tempi di attesa sono ottimali per automobilisti e pedoni e dove le cose funzionano perfettamente. Speriamo che la segnalazione sia raccolta.
    Buon inizio settimana/mese.
    *Massimo

  3. Il semaforo è importante in quel punto proprio per consentire alle auto di passare, perchè i pedoni sono talmente numerosi che passerebbe un’auto ogni venti persone. Io dico che se qualche vigile multasse qualche pedone prima o poi i salernitani perderebbero il vizio. Ciao!

  4. Io credo onestamente che il semaforo in quell’incrocio è fondamentale. Il problema, come accennavo nel post è (a memoria) che il verde per i pedoni scatta dopo 3 – 4 minuti (ma non vorrei dire sciocchezze). Insomma è tarato male (questo a parziale giustifica per i pedoni) e non sincrono con il semaforo poco sotto. Teoricamente il “verde” dovrebbe scattare nel momento in cui è Rosso per gli automobilisti che vogliano svoltare per SS. Martiri, ma salterà sicuramente qualche ciclo … Comunque mi son ripromesso di farci caso non appena ricapiterò in zona ed in ogni caso, la situazione è ancora più paradossale nell’incrocio di “Pisapia”, come diceva Carlo…. lì mi sembra davvero di ritrovarmi in un vecchio videogames anni 80 “Frog” … 😀
    *Massimo

Lascia un commento