Il nuovo parco dell’Irno: Le foto

Parco_dell'irno_Salerno_04 - Copia.jpgInaugurato sabato 11 settembre e definitivamente consegnato ai salernitani il parco dell’Irno di Salerno che andrà a riqualificare un’area urbana fino a qualche anno fa totalmente degradata e che offrirà ai cittadini un ulterioreParco_dell'irno_Salerno.jpg ‘offerta’ fra le aree di verde attrezzate ed i parchi in città.

L’intervento (….) è consistito nella realizzazione di un parco urbano attrezzato compreso tra la Scuola G.Costa e l’area ex – Salid, nonché del collegamento della Lungoirno alla viabilità comunale di Via Irno.
Il parco urbano risulta direttamente collegato al già realizzato Parco delle Terme Campione e contiene spazi collettivi e percorsi pedonali pavimentati in cotto ed ampie superfici a prato pascolo arborato. Sono stati realizzati “7 giardini tematici” circondati da piante rampicanti tipo bougainvillea, bignonia, glicine, gelsomino, e plumbago:

Parco_dell'irno_Salerno_02.jpg– il giardino dei centenari, con alberi di carrubo, di sughero (sempreverdi) e abelia (foglia caduca)
– il giardino delle piante medicinali, con alloro nobilis, canfora, iris e con siepi di taxus auera
– il giardino delle rose, con numerose varietà di rose
– il giardino dei frutti, in prevalenza con alberi di varie qualità di melo (tipo golden, annurca, ecc)
– il giardino delle piante aromatiche del mediterraneo, con rosmarino, salvia, mirto, calistemon 
– il giardino all’italiana, con alberi di magnolie e siepi
– il giardino degli agrumi, con alberi di cedro, limoni, pompelmi e aranci

Il vecchio edificio del mulino è stato interamente restaurato mantenendo l’antico carattere costruttivo ed il linguaggio architettonico allusivo Parco_dell'irno_Salerno_03.jpgParco_dell'irno_Salerno_04.jpgdella sua vecchia funzione; al suo interno saranno ospitati al piano superiore spazi museali, una biblioteca per ragazzi ed al piano terra uno spazio per giochi (ludoteca).
La superficie complessiva del parco nella sua configurazione finale è di circa mq. 35.000.
Le aree destinate allo svago, al riposo, al gioco si svolgono per larga parte su superfici in leggero declivio o prevalentemente pianeggianti a prato pascolo con diversi tipi di alberature, dove potranno essere facilmente installati attrezzi per la ginnastica (percorso vita) o attrezzature per lo sport libero, tavoli per pic-nic.
E’ stato completamente recuperato il vecchio forno a pianta ellittica in mattoni refrattari che risulta inserito in una nuova struttura in acciaio; il forno, nella sua nuova destinazione, ospiterà al suo interno un piccolo museo della ceramica ed al piano superiore, negli spazi creati nella nuova struttura in acciaio, una sala da the ed emeroteca nonché un ristorante pizzeria.
Segno caratterizzante dell’intervento è il recupero della vecchia ciminiera del forno, elemento tangibile di archeologiaParco_dell'irno_Salerno_08.jpg industriale e memoria dell’antica fabbrica di mattoni, ed armonicamente inserita nella moderna nuova struttura in acciaio.
Parco_dell'irno_Salerno_09.jpgNell’ambito del parco è stato realizzato il nuovo ponte lungo 65 m e largo 21 m: esso consente il collegamento pedonale e carrabile a doppio senso di circolazione tra la Lungoirno e la Via Irno attivando di fatto il collegamento della Lungoirno con la tangenziale di Salerno.  
Data la presenza di un pilone della tangenziale stessa, le carreggiate del ponte a doppia corsia risultano separate da uno spartitraffico centrale di larghezza di circa 2,00 m; i marciapiedi laterali risultano di larghezza di circa 2,70 m e sono rifiniti, come lo spartitraffico centrale, con pietra naturale “mirto” e “basaltina”…..
Costo totale lordo dei lavori = € 6.000.000,00 (di cui € 250.000,00 per oneri della sicurezza non soggetti al ribasso ai sensi dell’art. 12, comma 1 del D. Lgs. 494/1996).
Sono stati ricavati all’interno del parco cira 80 posti auto…..
” (fonte: Comunedisalerno.it)

Fabrizio Raffa.jpg

Previsioni Meteo Salerno (lunedì 13 Settembre – martedì 14 Settembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Dopo i nubifragi dei giorni scorsi, finalmente arriva un timido sole settembrino che, purtroppo, ci farà compagnia per poco tempo. Infatti già da Martedì un nuovo nucleo di aria molto fresca farà il suo ingresso dalla porta  Ovest portando i primi acquazzoni proprio in quelle zone. L’aria fresca rapidamente si dirigerà verso sud creando le condizioni di una diffusa variabilità con possibili piovaschi specialmente nelle ore pomeridiane. Temperature stazionarie”

Salerno Smiling People
Foto: comune.salerno.it

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Il nuovo parco dell’Irno: Le fotoultima modifica: 2010-09-13T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Il nuovo parco dell’Irno: Le foto

  1. Bello ma, i salernitani meritano tutto questo ? dico ciò alla luce del degrado in cui versano le altre aree urbane riqualificate non molto tempo fa. Vedi il parcheggio nella zona carmine, diventato un ritrovo per tossici. fatevi un giro alla Villa Carrara, i soliti vecchietti che giocano a carte, il bar ma mai nessuno che provvedesse a quelle povere aiuole. Eppure, sono di tutti. Quindi Salernitani che ne dite di svegliarvi e collaborare a tenere la Nostra Città più pulita come deve essere.

Lascia un commento