La spesa di mezzanotte

supermercato1.jpgMai più con il frigo vuoto (sempre finanze permettendo…). A febbraio 2011, sulla falsa riga di quanto avviene ormai da tempo in tanti altri paesi europei, sorgerà a Salerno il primo Supermercato H24 d’Italia, aperto per tutta la notte o meglio per tutte le 24 ore della giornata. “Il centro commerciale nascerà nell’area dell’ex Vapoforno, in via Vernieri. Nei suoi 450 metri quadrati verranno ospitati un internet point, centri di aggregazione, una panetteria con pane caldo a ogni ora, una yogurteria, una rosticceria e una caffetteria, oltre ai tradizionali banchi alimentari.” (fonte: ansa).
Di seguito un articolo a cura della redazione di MetropolisWeb che ne approfondisce informazioni e ne fornisce i dettagli:

Sarà il primo supermercato “h24” esistente in Italia e verrà aperto a Salerno entro la prima decade di febbraio. L’idea è stata lanciata daMetropolisWeb.png Sigma-Gruppo Corrado, che ha scelto Salerno come città pilota per questo esperimento. Il supermarket nascerà al posto dell’ex Vapoforno in via Vernieri e sarà dotato dei macchinari più all’avanguardia che ci sono nel rispetto anche del risparmio energetico. “L’investimento iniziale – spiega Salvatore Scalabrini, uno dei manager del Gruppo Corrado – sarà di un milione di euro per quello che sarà un supermercato solo per modo di dire. Al suo interno, infatti, nei suoi 450mq, conterrà un internet point, centri di aggregazione, una panetteria dove si sfornerà pane caldo ad ogni ora, una yogurteria, una rosticceria e unaßcaffetteria, oltre, ovviamente, ai tradizionali banchi alimentari. Si potrà, inoltre, scegliere se fare semplicemente la spesa o farsi cuocere gli alimenti, per portarseli a casa o mangiarli addirittura nel supermarket”. Verranno anche rispettati i divieti di non vendere alcolici di notte e verrà posta una particolare attenzione alla sicurezza soprattutto nelle fasce orarie notturne affidandoci ad istituti di vigilanza.
“Questo primo e innovativo format sarà anche un’occasione di lavoro – aggiunge Scalabrini – prevediamo di garantire tre turni al giorno con venti addetti a turno, per un totale di sessanta persone che recluteremo soprattutto negli istituti professionali alberghieri. Puntiamo a valorizzare le eccellenze di questo territorio non solo per quanto riguarda il fattore umano, ma anche per i suoi prodotti. Sui nostri scaffali, infatti, ci saranno molti prodotti tipici locali per favorire soprattutto quelle valide, piccole e medie imprese che troppo spesso vengono schiacciate dal grande mercato”. “Una grande sfida – conclude l’assessore comunale all’Annona, Alfonso Buonaiuto – che vede in prima linea Salerno e l’azienda Sigma. Noi, come amministrazione comunale, staremo vicini a questo ambizioso progetto che ci vede protagonisti e anticipatori di tendenze già presenti in altre parti d’Europa e del mondo”.” (fonte: metropolisWeb)

Fabrizio_Raffa_Salerno.jpg

Previsioni Meteo Salerno (mercoledì 10 Novembre – giovedì 11 Novembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Il maltempo non da tregua al versante tirrenico dove ormai piove ininterrottamente da più di 48 ore. Critica la situazione in Campania dove si registrano numerose frane. Venerdì l’anticiclone prenderà il posto delle piogge regalandoci un weekend bello e soleggiato. Le temperature subiranno un leggero calo.”

Salerno Smiling People
Foto: veneziando.it

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

La spesa di mezzanotteultima modifica: 2010-11-10T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La spesa di mezzanotte

  1. Non credo sia una bella pubblicità per il comune e sopratutto per il sindaco o per chi lo rappresenta ” baciare ” il punto vendita sigma di prossima apertura.
    Il sindaco e il suo staff dovrebbero informarsi sul gruppo che detiene tali supermercati a salerno e sul modo in cui vengono trattati e sfruttati i giovani ( e non ) dipendenti che periodicamente, a scadenza fissa, vengono “assunti” per coprire varie figure nei suddetti punti vendita.
    Se questa vuole essere un’ occasione per proporre sviluppo ed occupazione, una breve ricerca e poche domande permetteranno a chi di dovere e allo stesso Dott.Scalabrini di rendersi conto che la dirigenza del gruppo non si fa scrupolo a sfruttare per i primi mesi, illudere con la prospettiva di un contratto e cacciar via alla minima protesta, i propri “dipendenti”, senza che si ottemperi ad uno degli obblighi che un datore di lavoro serio e ligio alla legge è tenuto a rispettare. Confido nell’onestà del sindaco, nella buona fede del Dott. Scalabrini, dei politici, degli enti, ecc. coinvolti nell’affare, che hanno realmente a cuore l’interesse della città e dei futuri lavoratori nel sopra citato punto vendita in modo che questo sia un reale investimento a favore della comunità e non un ennesimo flop.

Lascia un commento