Che fine ha fatto SalernoWireless?

wireless.jpg‘SalernoWireless’ è (era?) un’iniziativa della Provincia di Salerno (un’ottima iniziativa) che avrebbe offerto la possibilità di navigare gratuitamente da una piazza o da un parco pubblico dei principali comuni della Provincia di Salerno.
Rivolta soprattutto all’integrazione di quelle zone dove ancora non c’è copertura Adsl (una vergogna tutta italiana), si tratta di un’iniziativa moderna sulla scia del modello di riferimento di tante nazioni europee e non solo, ma soprattutto è (era?) una delle pochissime iniziative tecnologiche ed innovative in un territorio che stenta ad informatizzarsi come meriterebbe.
Premetto che magari l’iniziativa denominata SalernoWireless sta andando avanti e potrei davvero non esserene a conoscenza (e chiedo preventivamente scusa per questo post), vi riporto in ogni caso il testo della News del lontano ottobre 2008:

Si chiama “SalernoWireless” la nuova iniziativa della Provincia di Salerno. Il nuovo servizio di connessione Internet senza fili che offrirà la possibilità di navigare gratuitamente da una  piazza o da un  parco pubblico dei principali comuni della provincia di Salerno.  Occorrerà soltanto registrarsi, presso un punto stabilito,  per ricevere la password di accesso. “SalernoWireless” servirà a promuovere  sul territorio  zone wi-fi ad accesso gratuito.
 “Il trend rilevato dalle statistiche di accesso ad Internet evidenzia – dice il  Vice Presidente della Provincia e Assessore all’Innovazione Tecnologica Gianni IULIANO –  una sempre maggiore richiesta di connettività da parte di lavoratori, turisti. studenti e singoli cittadini,   enfatizzata dalla diffusione di dispositivi mobili evoluti. Sulla base di questi dati la Provincia di Salerno vuole facilitare l’accesso ad Internet in tutto il suo territorio.
Obiettivo principale del progetto “SalernoWireless” è quello di creare nel maggior numero possibile di comuni coperti da ADSL degli hot-spot aree aperte al pubblico dove i cittadini recandosi con un notebook, un Tablet PC, un PDA o un qualsiasi altro dispositivo con una scheda Wi-fi o un apparato Wi-fi integrato potranno connettersi, previa registrazione, ad Internet.
Le  credenziali di accesso saranno valide in tutti gli hot-spot di “SalernoWireless”, che interesserà a regime un bacino di utenza di circa 800.000 abitanti. La  Provincia fornisce gratuitamente ai Comuni aderenti al progetto l’hardware necessario alla realizzazione. Informazioni più dettagliate saranno presto visibili sul sito
www.salernowireless.net.
I primi due Hot-Spot pilota sono in corso di installazione a Cava dei Tirreni e a Giffoni Valle Piana. Entro la fine dell’anno i comuni serviti da  “SalernoWirelss” saranno già 20.

Allo stato attuale il sito di riferimento dell’iniziativa non è raggiungibile (“Impossibile elencare il contenuto della directory” il messaggio visualizzato a schermo) e, per quanto mi risulta, (tanto per dirne una) in nessuna piazza/parco di Salerno mi è stata mai fornita la possibilità di navigare gratuitamente. Un vero peccato! Per una volta che qualcosa si stava muovendo nella giusta direzione …. se ne perdono le tracce.
Ribadisco quanto in parecchi già sanno: ricordo, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che questo blog è aperto a tutti, ma proprio tutti! Se qualcuno volesse intervenire per fare chiarezza in merito, è sempre il benevenuto (cuochi di aria fritta a parte).

Fabrizio Raffa.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 22 marzo – martedì 23 marzo) a cura di Fabrizio Raffa:
“Ancora una volta L’Italia sarà spaccata in due: infatti a nord avremo disturbi atlantici che porteranno piogge diffuse, mentre a sud la primavera regalerà ancora qualche giorno di sole, sebbene con qualche disturbo che potrà avere effetto meteorico solo nelle zone interne. Il cielo sulla nostra città si presenterà velato o parzialmente nuvoloso ma si escludono piogge; quindi giornata un pò grigia ma le temperature rimarranno molto gradevoli con punte anche di 18-20 °C. Venti deboli da NE successivamente in rotazione da SW. “

Salerno Smiling People
Foto: phoenixcontact.it

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Le morti inutili di Sarno.

Le Iene.jpgUn titolo forte per il post di oggi, che in realtà non è un mio titolo, bensì è il titolo del servizio andato in onda a “Le Iene”, la popolare trasmissione del mercoledì sera su Italia 1.
Bisognerebbe andare indietro nel tempo e arrivare fino alla sera del 5 maggio del 1998 quando, causa le abbondanti piogge, il distaccamento delle pareti fangose dalla montagna del Pizzo d’Alvano, causò una delle tragedie italiane più grandi di sempre. Letteralmente la montagna franò a valle, portando con se tutto ciò che incontrava durante il suo percorso, con una forza devastante. Alla fine si contarono 159 morti ed intere frazioni andate completamente distrutte.
Da quel giorno, son trascorsi quasi dodici anni e, per la messa in sicurezza di quella montagna e non solo, sono stati spesi gli ormai canonici “Fior di Quattrini” per avere quale risultato? Se ne è occupato il bravissimo inviato Filippo Roma, che nel servizio che vi ripropongo, denuncia in 6 minuti di filmato quanto poco sia stato fatto e quanto ancora oggi Sarno ed i comuni limitrofi rischiano di rivivere la stessa situazione di quella maledetta sera del 5 maggio 1998.
Vi lascio alla visione del filmato, ricordando quanto premesso da Roma nel servizio “La capitale del dissesto idreogeologico è proprio qui, in Campania”.

FAB.jpg

Previsioni Meteo Salerno (venerdì 05 Febbraio – sabato 06 Febbraio – domenica 07 Gennaio) a cura di Fabrizio Raffa:
“Correnti atlantiche, neve al Nordovest e sciroccata sulle regioni meridionali. Ecco lo scenario per questo primo weekend di Febbraio. Mentre al nordovest si affaccerà la neve, imbiancando Torino e Milano, il centrosud dovrà fare i conti con lo scirocco causando marcata instabilità specialmente sul versante tirrrenico. Sulla nostra città avremo condizioni di tempo generalmente instabile associato a piogge diffuse soprattutto in serata. Stesso scenario per la giornata di Sabato anche se ci sarà possibilità per qualche schiarita. Possibile tregua per la giornata di Domenica quando le piogge dovrebbero cessare a partire dalla mattinata. Temperature in rialzo nei valori massimi con estremi compresi tra 7 °C e 13 °C. Venti moderati da WSW.”

Salerno Smiling People
Foto: Dailymotion.it
Video: sarnometropolis on YT

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Con il Rosso …. si passa!

semaforo.jpgFra i problemi storici della città di Salerno, senza alcun dubbio possiamo annoverare quello del traffico che, soprattutto nei fine settimana, intrappola per ore tanti automobilisti salernitani nelle proprie autovetture.
Adesso, senza voler essere polemici ad ogni costo, a questa città e agli amministratori locali, va sicuramente riconosciuto, soprattutto negli ultimi anni, un impegno per la risoluzione di tale problematica anche per mezzo della realizzazione di opere strategiche che hanno sicuramente alleggerito il traffico. E’ stato fatto davvero tanto e la situazione rispetto a qualche anno fa è migliorata tangibilmente. Resta però (come vedremo fra poco) ancora qualche intervento da fare e, come in questo caso, si tratta di interventi davvero minimi.
Mi sono inbattuto in questo video visibile a questo Link pubblicato dall’utente il cui nick è spezzafranco, il quale pazientemente ha documentato una situazione paradossale nella quale tanti salernitani si sono ritrovati (me compreso). Si tratta dell’incrocio fra Corso Vittorio Emanuele e via Santi Martiri Salernitani, dove c’è un semaforo che impone l’alt ai pedoni e che, nonostante il rosso, vede gli stessi pedoni attraversare l’incrocio fra autovetture che hanno la precedenza di percorrenza. Il motivo principale per cui i pedoni attraversano lo stesso l’incrocio è dovuto al fatto che il tempo d’attesa (per quanto possa ricordarmi) per il “verde” è davvero molto lungo. La conseguenza di tutto è quello che si può vedere nel video. Buona visione.

fb.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 01 febbraio – martedì 02 febbraio) a cura di Fabrizio Raffa:
“Sarà un inizio di Febbraio all’insegna di una maggiore stabilità e temperature più gradevoli. Dopo le abbondanti nevicate al centro-nord, dovute al fugace e non incisivo affondo artico, torneranno le più miti correnti atlantiche regalandoci tanto sole e un significativo rialzo termico. Nella scorsa edizione avevamo accennato ad un possibile affondo artico fin sulle nostre latitudini: ebbene così non è stato, in quanto, lungo il suo cammino, le fredde correnti artiche hanno perso gran parte della loro energia regalando, come ben abbiamo visto attraverso i tg, 20 cm di neve fresca su buona parte dell’ Emilia. Sulla nostra città, il cielo si presenterà subito sgombero di nubi per buona parte della giornata; possibili velature nelle ore centrali. Temperature ancora molto basse specialmente di prima mattina nelle pianure e nelle valli dove, a causa dell’ inversione termica, si potranno avere valori con il segno negativo. Attenzione al ghiaccio sulle strade. Per la giornata di Martedì avremo ancora condizioni tempo soleggiato ma con temperature ancora molto rigide con estremi termici compresi tra 3 °C e 9 °C. Venti deboli o localmente moderati da N successivamente in rotazione da WNW. Quota neve intorno ai 700m”

Salerno Smiling People
Foto: semafororosso… (PRT SCRN)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Feste: Il Pagellone

voti.gifQuesto post lo avevo in mente da un po’ di tempo. Ho preferito far trascorrere qualche giorno dall’inizio del nuovo anno, per poter stilare un “Pagellone” (sia chiaro, con valutazioni del tutto personali e che si basano unicamente su quanto abbia osservato e visto con i miei occhi) quale resoconto di queste festività natalizie (anche se la Befana a Salerno ancora deve arrivare).

Ecco le valutazioni.

Voto 10:  Ai Salernitani (TUTTI) – negli anni a dietro si è fatto un grandissimo parlare di “Salerno città turistica”, spesso anche senza motivo, altrettanto spesso quando qualcosa in più era d’obbligo attendersela e… alla prima occasione i Salernitani si sono fatti trovare prontissimi. Persone gentilissime, squisite, disponibili ed ospitali (e non sono parole mie, ma parole delle tante persone con le quali ho avuto modo di confrontarmi in questi giorni). Il risultato più grande di questo periodo è senza dubbio l’immagine con la quale Salerno esce da questo periodo festivo, un’immagine nuova che si scrolla di dosso tantissimi luoghi comuni (finalmente) e che spero sia solo l’inizio di un riscatto che tardava ad arrivare. Immensi Salernitani.
DSC00346.JPGVoto 9: Tiziano Ferro – sono onesto, quando ho avuto l’idea di fare il Pagellone, Tiziano Ferro ancora doveva esibirsi per il Capodanno e un po’ preventivamente (lo ammetto) immaginavo per lui un voto molto vicino allo ZERO. Credevo che avrebbe fatto la sua comparsata di una quarantina di minuti, il necessario per giustificare una spesa sostenuta dall’Amministrazione Comunale di Salerno ed invece …. quasi due ore intere di concerto, dove l’artista laziale non si è risparmiato un solo minuto. E’ sembrato addirittura divertirsi, ha portato i suoi amici sul palco e festeggiato la mezzanotte con l’incredibile folla accorsa al suo concerto. Certo, dovrebbe essere la normalità SEMPRE per questo genere di concerti, ma la storia di Salerno neanche troppo lontana è piena di furbacchioni che per Salerno non hanno avuto rispetto alcuno (Vero signor D’Angelo?). Sorpresa
Voto 8: Alle “Luci d’Artista” – Qualche mio concittadino le ha definite pacchiane, qualche altro si è preoccupato (a ragione) dei soldi spesi per la realizzazione e per il consumo energetico. Qualcun’altro si è invece lamentato per la provenienza delle stesse …. Io, come sono solito fare, non critico nessun giudizio da parte di nessun mio concittadino. Tutti rispettabilissimi, ma il mio personale voto è 8, perchè non le trovo pacchiane, perchè ogni volta che ho fatto un giro per le strade illuminate ho sentito soltanto “OOhhh” di stupore e commenti positivi pronunciati con gli accenti di chi sicuramente di Salerno non è! Luminosissime.
Voto 7: All’intera provincia di Salerno (intesa non come Ente, ma come popolazione) – un voto anche basso, in considerazione del fatto che tutti gli amici della provincia hanno invaso Salerno (come hanno fatto SEMPRE negli anni). Quando Salerno chiama, la Provincia risponde SEMPRE e da SEMPRE. L’hanno sentita loro e credo che Salerno sia di diritto anche loro. Ogni anno l’affetto di chi vive lontano dal Capoluogo si fa sentire proprio come un botto di fine anno, a suggello di un connubbio perfetto che fa la forza del territorio Salernitano. Simbiosi!
Voto 6: al programma “Salerno città delle Meraviglie” – Che le strade di Salerno siano state animate da quanto descritto dal programma dell’evento è chiaramente vero, ma che quello che ci si aspettava era molto di più (non fosse per la presentazione che a momenti avrebbe voluto farci credere di essere in Austria in pieno clima natalizio) è altrettanto vero. Alcune installazioni di mercatini natalizi vendevano della Svelto e delle spugne da cucina. Gli artisti di strada non erano poi così numerosi e pittoreschi … alcuni, con vestiti improbabili, fermavano ignari automobilisti in classico stile “Assalto a forte Apache”… una sufficienza d’incoraggiamento per far sempre meglio l’anno prossimo. Si può fare (MOLTO) di più.
Voto 5: ad ALCUNI commercianti furbetti – Salerno è una città che ci sta provando. Sta provando a portare del turismo, turismo giovanile e familiare, definiamolo “natalizio” …. è sempre una forma di turismo; dover purtroppo segnalare (ne sono stato vittima anche io) l’incremento dei prezzi da parte di alcuni ristoratori e bar della città, con l’antipaticissima abitudine di non rilasciare lo scontrino fiscale, non è una bella immagine per Salerno. Approfittatori.
Voto 4: ai regali di Natale 🙂 –  ad essere onesti, qualche regalo meriterebbe il SV (Senza Voto). Fare un regalo deve essere un piacere. BASTA ai regali che DEVONO essere fatti per convenzione per poi ritrovarsi a scartare l’ennesima inutilità, che oltre ad essere inutile è anche stata fatta senza il gusto di scambiarsi un dono. Stress.
Voto 3: ai Criticoni di mestiere – una delle peggiori razze. Criticano a prescindere, senza se e senza ma. Criticano qualsiasi cosa riguardi la propria città, critiche distruttive e stop, creando paragoni improbabili con capitali europee, città storiche etc. etc. Criticano e guardano dall’alto in basso solo perchè con qualche volo Low Cost hanno visitato Parigi o Barcellona, giudicando provinciale chi crede che Salerno sia una bella città. Salerno non sarà mai Roma, Parigi, Vienna, New York, ma questo non significa che sia giusto criticarla a prescindere, senza una motivazione apparente, spiegata con argomentazioni che non abbiano come metro di valutazione la presenza di Colossei in giro per la città. Salerno ed i salernitani avranno milioni di difetti, ma nessuno potrà mai impedirci di voler bene a questa città difettata. Provinciali!
Voto 2: Agli idioti che fanno esplodere botti in mezzo alla gente – è il peggior voto che darò (visto che il voto 1 ed il voto 0 li darò in chiave ironica). E’ un’usanza disgustosa che nulla ha a che fare con i festeggiamenti. Far esplodere botti alle 3 di pomeriggio in mezzo a tanta gente è di pessimo gusto, pericoloso, antico, insomma è da persone che fanno della mediocrità la loro forma massima di espressione.  IDIOTI!
Voto 1: alla Mia bottiglia il cui tappo è partito da solo alle 23.58 del 31/12 – Che altro aggiungere??
Voto 0: alle persone ALTE 😉 – l’altezza non è la mia caratteristica principale (neanche la bellezza, ma questa è un’altra storia), ma ogni santa volta che devo assistere ad un evento o ad un concerto, mi si piazzano immancabilmente davanti le due persone più alte del pianeta impedendomi la visuale del concerto (lo so, capita sempre anche a voi)… lasciatemi almeno la soddisfazione di rifilargli questo bellissimo ZERO a degna conclusione degli anni ZERO appena trascorsi 🙂 Watussi!

Salerno Smiling People
Foto: microvoce.it

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Waiting for Capodanno

DSC00096.JPGReduce dal Natale appena trascorso, neanche il tempo di smaltire l’enorme quantità di cibo ingerita, che già si effettua il count-down per il Capodanno 2010.
Si chiude un decennio (gli anni ZERO) che hanno visto Salerno protagonista di cambiamenti e metamorfosi (tante ancora in evoluzione), volte al raggiungimento di un ruolo di protagonista fra le città più importanti d’Italia. Il tempo ci dirà se si è trattata di un’enorme bolla destinata a collassare nella sua enormità o se Salerno avrà la forza e la capacità per farlo questo salto di qualità …. vedremo.
Come è andato il Natale a Salerno? Tutto sommato bene! Bene il grande clima di festa che si respirava fra le vie del Corso e del Centro Storico, belli anche i momenti di aggregazione e di socializzazione, bello il vestito di luci che Salerno ha saputo indossare con eleganza in questi mesi …. meno belli gli eccessi di una festa, soprattutto la vigilia, che a tratti è sembrata sfuggire di mano proprio alla grande forza di Salerno: i giovani … qualcuno (fortunatamente casi isolati) si è NOPIa.jpgspinto un po’ oltre (pessima davvero l’abitudine di far esplodere botti fra la gente, anche botti pesanti); i commercianti furbetti (ci tengo a precisare UNA MINIMISSIMA PARTE) di turno che hanno speculato e non poco con prezzi da capogiro per chi si è trovato costretto a pagare 10 euro due flute di prosecco il cui valore (della bottiglia intendo) non supera l’euro in qualsiasi supermercato e, al tempo stesso dover quasi pretendere lo scontrino fiscale nonostante il furto (perchè di questo si tratta) dei 10 euro. Male, malissimo invece il traffico, soprattutto quello della giornata del 27 che ha visto letteralmente intrappolati nelle loro auto, migliaia di automobilisti.
Per carità, piccolissime stonature, ma che non devono passare inosservate, di un Natale trascorso e che son sicuro, sarà ricordato positivamente da tante persone.piazsi.jpg
L’attesa adesso è per il Mega concertone di Capodanno con Tiziano Ferro ed i Motel Connection. Spero che in tanti leggano il Blog perchè in tanti mi hanno chiesto (soprattutto gli amici che vengono da fuori Salerno) come sia possibile che un concerto di quelle dimensioni si possa mai tenere in “Piazza della Libertà” …. In effetti, se provate ad inserire in qualsiasi navigatore o più semplicemente “Piazza della Libertà – Salerno” in qualsiasi sito di Mappe on-line, verrà fuori che piazza della Libertà è una minuscola Piazza nella Zona Orientale di Salerno, mentre nessunissima Piazza della Libertà viene indicata in Via Alvarez, sede del concerto. Speriamo BENE (Cliccate sulle cartine per ingrandirle. Quella con la barra rossa è ovviamente la “Piazza della Libertà sbagliata”!)
Prima di salutarci e darci appuntamento per mercoledì, voglio ricordare che l’alternativa al Concerto esiste. Infatti, la grande pista di pattinaggio allestita al Parco del Mercatello resterà aperta tutta la notte del 31 ed inoltre, mi è giunta qualche segnalazione secondo la quale gira la voce che il Concerto di fine anno sarebbe a pagamento (50 euro!) …. assolutamente tutto falso! Il concerto è totalmente gratuito. A mercoledì 🙂

Fab.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 28 dicembre – martedì 29 dicembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Passata ormai la situazione di emergenza, i riflettori sono tutti puntati per la sera di San Silvestro che, però, non sembra portarci buone notizie. La grande dinamicità meteorologica di questi giorni ci accompagnerà fino alla fine dell’anno con l’ ingresso nel mediterraneo di una nuova perturbazione di origine atlantica che porterà intense piogge e venti di burrasca sui versanti tirrenici, prima al Nord e poi in estensione verso Sud. La giornata odierna sarà interessata da una spiccata variabilità in quanto per la serata è previsto un peggioramento; le temperature subiranno una leggera flessione e i venti saranno inizialmente deboli, poi moderati in rotazione da SSW. Per la giornata di Martedì prevediamo condizioni di cielo coperto con possibili piovaschi. Le temperature subiranno una leggera ripresa, specialmente nei valori massimi, per l’ arrivo di venti miti da Sud. Per la sera di San Silvestro, quella che interessa a tutti, le premesse non sono buone ma, data la grande variabilità barica, ci dobbiamo aggiornare a Mercoledì. Comunque vi anticipo che siamo al confine tra la perturbazione e la zona stabile; quindi la complessità sarà nel valutare quanto la perturbazione si estenderà verso Sud. A Mercoledì”

Salerno Smiling People
Foto: *MAleSSIaMO®

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

[VIDEO] Attenti ai ladri!

Ladri_Biciclette_Salerno.jpgL’altra faccia di Salerno, quella con cui poi fanno i conti i salernitani, nonostante una sempre più massiccia presenza di forze dell’Ordine e personale che espleta mansioni volte alla tutela della sicurezza e l’incolumità del cittadino, spesso si ritrova a raccontare le piccoli grandi azioni di microcriminalità e delinquenza, certo in diminuzione, ma che restano un problema italiano e ancora radicato soprattutto nel sud Italia.
Questo blog ha sempre dato molto spazio ad argomenti relativi a furti, truffe e soprusi, spesso trattati anche con ironia (come nel caso del post “Si so fatti la macchina“), ma altrettanto spesso trattati con decisione e condanna (come nel caso del post “La truffa del portatile“), con l’unico intento (nel suo piccolo) di divulgare informazioni utili e condivisibili il più possibile. 
Questa sera, mentre navigavo fra i vari quotidiani online, come sono solito fare durante il tempo libero, la mia attenzione è stata catturata da una pagina de “Il Mattino” on line che proponeva delle immagini nelle quali si potevano notare due persone intente a rubare una bicicletta fra le vie del centro storico di  Salerno.
Nel video in questione (originariamente pubblicato su YouReporter.it dall’utente NapoliTeam e dal quale “Il Mattino” ha preso spunto per il suo articolo), della durata di poco più di 2 minuti e “catturato” da una telecamera di sorveglianza a circuito chiuso dello stabile di fronte alla scena del furto, si possono notare due persone che con fare neanche tanto sospetto si avvicinano all’oggetto del loro furto, una bicicletta parcheggiata accanto ad un tubo di scarico e messa a sua volta in sicurezza con una catena. Onestamente, non riesco ad individuare la zona precisa del furto (avete qualche idea?), anche se le stradine sembrano quelle del centro storico di Salerno. Un po’ prima della metà del video, compare anche la cesoia, nascosta dietro la schiena e sotto al giubbotto di uno dei due uomini, con la quale, davvero in un secondo,  riescono a rompere la catena e, abbastanza velocemente, ad impossessarsi indebitamente della bicicletta oggetto del furto. Tempo totale della “sparizione” della bici: 2 minuti scarsi.
IMPORTANTE: Non ho ulteriori informazioni sulla veridicità o meno del video e soprattutto sulla conferma che si tratti di Salerno, ma faccio riferimento a quanto riportato da “Il Mattino” e dal video originale di YouReporter.
Vi lascio alla visione delle immagini (video senza audio) che si autocommentano da sole.

 

Fab.jpgPrevisioni Meteo Salerno (mercoledì 16 dicembre – giovedì 17 dicembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Mentre il flusso atlantico è a “spasso” per l’omonimo oceano con scambi meridiani fin sul Mar del Nord, in Italia la goccia fredda siberiana sta facendo stringere i denti a mezzo stivale: è nevicato in pianura padana con estese gelate e valori tutti con il segno negativo, l’appennino centro-meridionale e quasi totalmente imbiancato, e l’ estremo sud sta facendo i conti con forti temporali. Dopo questa ampia panoramica veniamo a quello che succederà nella nostra città per le prossime 48 ore. Le condizioni del tempo rimarranno instabili a seguitoAL1600.gif delle correnti fredde da est, però non escludiamo qualche schiarita nel corso della giornata. La giornata di Giovedì vedrà un intensificarsi delle precipitazioni, assumendo carattere nevoso intorno ai 700m. Possibile freddo intenso nel weekend con neve fino a quote collinari (300-400m), ma ne riparleremo. Venti moderati da ENE e temperature in calo quasi ovunque”

 

Salerno Smiling People
Foto: YouReporter.it [Video Print]

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Non ci siamo, no no!

Minerva.jpgChi segue con passione questo Blog conosce ormai da tempo il pensiero che muove ogni singolo post che viene pubblicato. Quando c’è da esaltare un accadimento, un evento, questo blog lo fa addirittura enfatizzando, quando c’è da storcere un po’ il muso, lo si storce anche più del dovuto, quando c’è da puntare l’indice, anche a costo di sembrare antipatici, lo si punta e come … ed oggi è proprio un post con tanto di indice puntato, ma come al solito, procediamo con calma cercando di spiegare ai lettori quanto ho da segnalarvi oggi.
Volgendo lo sguardo indietro di qualche post, entusiasmi e descrizioni in pompa magna di quanto meravigliosamente è stato organizzato per questo Natale 2009 salernitano, non sono certo mancati, anzi …. al costo di sembrare antipatici ed a tratti provinciali, si è adulato anche più del dovuto e, fondamentalmente, il tutto, a giudicare dalle presenze di turisti in città, è anche ampiamente giustificato.
Turisti … ed io, in occasione di questo ponte dell’Immacolata, incoraggiato dalla bella giornata e dalla curiosità di dare una sbirciatina a come la città si stava preparando per il programma del “Natale in Fiera – La città delle meraviglie“, ho voluto per l’appunto vestire per un pomeriggio i panni del turista. In verità, ero uscito per disbrigare delle pratiche inerenti alla preparazione del mio albero domestico ed altri servizietti che avevo pensato di programmare per lunedì 7 dicembre, usufruendo di un giorno di ferie a lavoro. Tali incombenze mi hanno fatto ritrovare verso le ore 15 di lunedì a passeggiare per Corso Vittorio Emanuele proprio giorno 7 dicembre.
07122009289.jpgQuindi, con ancora in mente le parole del commento di Marlene , brillante collega redattrice del blog di Modena, ed ospite di Salerno in occasione di queste festività, ho voluto inoltrarmi nei Mercanti e, oltre a godere della passeggiata, immedesimarmi quanto più nei panni di un turista che si trovasse a Salerno alle ore 15.00 della vigilia dell’Immacolata di questo Natale 2009. La prima cosa che salta subito agli occhi è la presenza di tanta gente che passeggia ed i negozi tristemente chiusi, vabè …. Ho percorso i Mercanti e con attenzione ho scrutato tutte le traversine del centro storico di Salerno (molto affascinanti) cercando, per quanto possibile, di percorrerle. Nulla da dire: Salerno ha un centro storico che si lascia visitare da solo, senza l’ausilio di cartine e/o stradari, ti viene la voglia di incamminarti per il primo vicoletto che si incontra, proprio come ho fatto io fino ad arrivare alle indicazioni che mi segnalavano poco distante la presenza de “I Giardini della Minerva” (“Il Giardino della Minerva è un orto botanico situato nel centro storico di Salerno. Durante il medioevo fu utilizzato come giardino dei semplici a fini didattici per gli studenti della scuola medica salernitana; per tale motivo è ritenuto l’antesignano degli orto botanici intesi nell’accezione moderna del termine.” Quindi, per intenderci, un posto che, alle ore 15:00 in attesa che l’oscurità della notte possa lasciar spazio alle luci del “Giardino incantato” è un luogo da visitare per qualsiasi turista, anche solo per l’importanza storica del sito…).
07122009291.jpgQuindi procedo fra uno scorcio e l’altro, seguendo le indicazioni ed al tempo stesso affascinato da quanto sia bello il centro storico di Salerno ed arrivo all’ascensore comunale che mi condurrà sulla collinetta presso la quale sono ubicati i Giardini. Usufruisco dell’ascensore, percorro altri incantevoli vicoletti e all’improvviso, dopo tante precisissime indicazioni mi ritrovo alla porta d’ingresso di questi Giardini che mi sto già pregustando, non fosse altro per il panorama mozzafiato che riesco già ad immaginare di poter scorgere… ma, al posto di un allegro addetto che dovrebbe darmi il benvenuto, mi ritrovo un laconico cartello, scritto con office word 97, che mi avverte che i giardini sono visitabili dalle ore 9 alle ore 13 e, in ogni caso, MAI di lunedì …. Mai di lunedì?? E solo dalle ore 9 alle ore 13?? Ed un turista che fa nell’attesa che si faccia sera e che si accendano le luminarie, attrattiva principe di questo Natale salernitano? Possibile che, nonostante le innumerevoli presenze di turisti, nessuno abbia pensato di rendere SEMPRE visitabili le attrattive salernitane, quali per l’appunto i Giardini della Minerva? Preso atto della cosa, mi dirigo mestamente verso il percorso di ritorno, senza aver visitato ciò che mi ero prefisso e, in religioso silenzio, cerco di non incrociare lo sguardo di altre persone con zainetti in spalla che stanno percorrendo la strada che dovrebbe portarli ai Giardini, quasi facendo finta di averli visitati ed essermi compiaciuto di quanto visto …. Pessima, pessimissima figura per una città che tanto sta investendo sul turismo e che riesce a perdersi in tanto poco …. Questo racconto è quanto vi dovevo e spero che tale segnalazione non rimanga rinchiusa in un monitor e possa in qualche modo giungere a chi di dovere, visto che ormai questo blog è decollato definitivamente (grazie a tutti, ma proprio a tutti, resto senza parole ogni volta che consulto le statistiche degli accessi!).

fb.jpgPrevisioni Meteo Salerno (mercoledì 9 dicembre – giovedì 10 dicembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Le dinamiche atmosferiche dei prossimi giorni vedranno confermata l’ipotesi, già precedentemente accennata, di una possibile irruzione gelida di matrice continentale proveniente direttamente dalla Siberia. Tale evoluzione barica sarà favorita dalla risalita di un anticiclone sub-tropicale fin sul Mar del Nord. Quindi ci troveremo davanti la prima vera irruzione fredda di questo Inverno 2009. Adesso focalizziamoci sulla nostra città; per la giornata di domani, il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso con possibili velature, ma senza fenomeni; la giornata di giovedì vedrà un intensificarsi di un’innocua nuvolosità. Le temperature subiranno una leggera flessione nei valori massimi. I venti saranno moderati da Nord e l’umidità, per l’arrivo di aria più secca, scenderà intorno al 70%. Altà probabilità di neve nel fine settimana a partire dai 600m”

Salerno Smiling People
Foto: *MAleSSIaMO®

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

[VIDEO] Il virus H1N1 ed il vaccino.

h1n1.jpgOggi, pur cercando in passato di tenermi lontano dal trattare l’argomento “Febbre Suina” su questo blog, pur cercando (nel mio piccolo, sia chiaro) di non allarmare più tanto i webnauti che si soffermano a leggere questo blog e pur cercando di trattare sempre argomenti decisamente leggeri rispetto ad argomenti importantissimi, ho deciso lo stesso di fare un post sul tanto famigerato virus H1N1 e, di conseguenza, affrontare l’argomento Influenza A che tanto sta (giustamente) spaventando le persone ed anche gli abitanti di Salerno, in maniera anche un tantino maggiore, poichè in provincia di Salerno, se non erro, le perdite causa questa influenza sono state due.
Premessa: non sono assolutamente un medico, non voglio invitare nessuno a vaccinarsi o meno, penso di saperne meno di chiunque altro, ma anche io ho cercato di informarmi il più possibile e nelle mie ricerche mi sono imbattuto in un video che mi va di condividere con chi legge queste pagine, anche perchè a parlare è un dottore specialista in medicina interna e cardiologia, medico di famiglia. Il video è davvero interessantissimo e vi invito a dedicarci una decina di minuti del vostro tempo, poichè il Dott. Stegagno ha un modo di parlare semplice e diretto, e questo video di cose ne spiega davvero tantissime. Personalmente io mi ritrovo nella maggior parte delle parole utilizzate dal Dottore Mauro Stegagno. Parliamone insieme se ne avete voglia nello spazio commenti, spero che questo video possa servire soltanto ed unicamente per implementare la nostra conoscenza a riguardo del Virus H1N1 e di come si cerca di debellarlo e buona visione.

fb.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 09/11 – martedì 10/11) a cura di Fabrizio Raffa:
“Il diffuso maltempo, che in questi giorni ha colpito la nostra penisola, continuerà a farla da padrona regalandoci altri due giorni di instabilità prima di una fase di momentanea tregua che segna il preludio di una nuova irruzione. Ma veniamo alle nostre zone. Le condizioni del tempo saranno ancora una volta all’ insegna delle piogge diffuse con accumuli localmente anche consistenti. Le temperature rimarranno stabili o subiranno una leggera flessione a causa di un vortice freddo in quota. I venti saranno moderati dai quadranti SSE. I valori di umidità si attesteranno intorno all’ 80%. Quota neve intorno ai 1500m”

Salerno Smiling People
Foto: cbc.ca

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Il … Chupa Chups

chup.jpgOk! Credo che dopo tanti mesi dalla nascita di questo blog sia giunta anche l’ora di far venir fuori brutture e stravaganze di questa città.
Pensavo pochi giorni fa a che idea potesse farsi chi legge i post di VirgilioSalerno non conoscendo la città di Salerno … ed effettivamente i post in cui esalto questa città sono numerosissimi, così come le foto che io scelgo sono sempre foto di luoghi belli a vedersi e che lasciano immaginare una città stupenda (in effetti lo è :P), stupenda in qualsiasi angolo e per qualsiasi opera presente per le vie di Salerno, ma ….. vabbè, è normale che qualche bruttura l’abbiamo anche a Salerno!
PREMESSA: seguiranno un po’ di fotografie di cose che PERSONALMENTE reputo bizzarre e che non intendo giudicare per valore artistico, storico etc. etc. Non posseggo tali competenze, ma posseggo la mia opinione ed un blog, quindi … parola alle foto 🙂

faro.jpgAl centro di questa foto è possibile ammirare il “Faro della Giustizia”, e non un obelisco che celebra le vittorie calcistiche della Juventus.
Realizzato dagli artisti Ben Jakober e Yannich Vu, è stato selezionato dal critico d’arte Achille Bonito Oliva ed è stato proposto dall’architetto spagnolo Oriol Bohigas per un premio di architettura contemporanea….. sono convintissimo che la giuria del premio di architettura avrà apprezzato senza dubbio tale opera, che nel tempo si è distinta per la sua spiccata capacità di arruginirsi nel giro di pochissime ore….. MAH!

chupa.jpgDiscorso diverso per il famoso Chupa Chups di Salerno (almeno io l’ho sempre chiamato Chupa Chups, ma credo che possegga numerosissimi affettuosi nomignoli), installato al centro della rotatoria di Parco Arbostella.
Di notte, quando illuminato, crea davvero un bellissimo effetto (sembra una navicella aliena nel cielo). Anzi, a dire il vero non è neanche bruttissima di giorno, arreda sicuramente, cattura l’attenzione, ma l’associazione con il famoso lecca lecca è immediata! Bizzarra 🙂 piscina.jpg

Sono tantissimi gli sportivi Salernitani che si recano alla Piscina Comunale di Salerno per praticare nuoto e sport che prevedono l’utilizzo di tale impianto.
Impianto importante che grazie all’intervento del Comune di Salerno è frequentatissimo anche nelle stagioni fredde, poichè lo stesso Comune realizzo’ la copertura a suo tempo e ….. ha scelto una colorazione esterna che io trovo tremenda. E’ esattamente una colorazione che mi ricorda tantissimo la bevanda fatta di latte e menta ….proprio quando ti è terminato lo sciroppo alla menta…. un colore tremendo!

abbraccio.jpgIl Buco …. 😛 Non ho molte notizie su quest’opera, sicuramente non brutta, ma capace di catturare l’attenzione di chiunque passi dal quartiere Carmine di Salerno.
Credo che si chiami l’Abbraccio, non ne sono sicuro, anzi, se qualcuno ha qualche notizia, sarò felice di pubblicarla. Lo si può ammirare nella piazzetta antistante alla chiesa della Madonna del Carmine. Diversi i pareri dei Salernitani. C’è chi la trova bellissima, chi la trova una semplice pietra, in ogni caso ormai fa parte del patrimonio artistico Salernitano.

trincerone.jpgConcludo (per oggi) con l’opera più discussa in assoluto a Salerno. Quella che vedete è una fontana, dalla quale (giuro) non esce una sola goccia d’acqua. Ricordo il grandissimo telone che la nascondeva prima dell’inaugurazione …. si mormorava che fosse un’opera straodinaria, una fontana quasi tecnologica! Bene, da questa fontana, in base ad un particolare funzionamento, l’acqua non zampillava, ma copriva la struttura come un sottilissimo velo. Bastò una settimana di tempo per accorgersi che durante le giornate di vento, chi passava per quella strada attraversava una specie di lavaggio per auto e non solo, dopo pochissimo tempo, il calcare la ricoprì, convincendo tutti che quell’opera poteva essere davvero tutto, tranne che una fontana!
E’ superfluo invitarvi ad implementare questa lista per la creazione del post “Il … Chupa Chups 2”. C’è uno spazio commenti che non aspetta altro che i vostri graditissimi suggerimenti e tante opere non citate che fremono per essere descritte.

fb.jpgQuesto invece è Fabrizio e non è una bruttura di questa città, almeno credo…. Lui è l’uomo del meteo, l’uomo che la sera lecca la punta del suo indice e sa esattamente come vestirsi il giorno dopo….

Previsioni Meteo Salerno (lunedì 02/11 – martedì 03/11) a cura di Fabrizio Raffa:
“L’inizio di settimana si presenta con una spiccata instabilità dovuta ad un profondo vortice che, attualmente presente sulla Francia, domani investirà la nostra penisola. Le condizioni del tempo andranno via via peggiorando nel corso della giornata dove in serata non escludiamo la possibilità di qualche precipitazione; proprio quest’ultime potranno essere più intense nel corso della giornata di Martedì dove potranno, localmente, assumere carattere temporalesco. Le temperature avranno un leggero aumento a causa di venti provenienti da SSW successivamente in rotazione da WNW. I venti subiranno un’ intensificazione soprattutto nella giornata di Martedi. Quota neve intorno ai 1800m”

Salerno Smiling People

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Zero!

sal.jpgUltimamente, salvo un breve cenno nel post di lunedì scorso, ho spesso omesso l’argomento Salernitana nei miei post, nonostante la Salernitana sia automaticamente un generatore di click ed audience digitale, per cui toccasana per gli accessi di questo blog.
Un po’ perchè tendo ad affrontare l’argomento Salerno a 360°, un po’ perchè la partenza dei granata quest’anno è molto più che disastrosa, me ne sono tenuto lontano in attesa di tempi migliori, anche se il buon caro ed attento Fox, mio grandissimo amico (nativo di Cava de’ Tirreni) non si è lasciato sfuggire l’occasione di prendersi burla di me e della mia squadra del cuore, chiedendomi se necessitassi di punti premio della Esso … visto che ero a Zero Punti (MALEDETTO! :P).
Cinque partite, zero punti, per una città a cui questo numero, lo zero, sia calcisticamente, ma soprattutto per tutto quello che riguarda la vivibilità, il divertimento, la bellezza e la crescita sociale, davvero non appartiene e che non lo merita per niente.
Ma, nonostante questa città cresca di giorno in giorno, nonostante le migliorie estetiche e la rincorsa spasmodica che vuole Salerno come città europea a tutti gli effetti, zero è una costante che da oltre un mese fa parte di uno dei simboli per eccellenza di Salerno: La Salernitana.
Con questo post non voglio assolutamente entrare in discorsi tecnico-tattici volti allo scopo di individuare i motivi di questa débâcle…. non ne ho le competenze e sono felice di essere un semplicissimo tifoso granata che soffre dalla poltrona di casa o dalle gradinate dei distinti quando  impegni e tempo mi permettono di andare allo stadio. Questo post vuole essere soltanto un monito ed un memo per quanti con questa squadra stanno giocando, sperimentando, fantasticando. La Salernitana è da sempre patrimonio dei salernitani! Sia quest’ultima affermazione da reale avvertimento per chi la sta gestendo in questo momento. Patrimonio calcistico, ma anche storico e culturale di una città che in epoche buie si è rifugiata sulle gradinate del vecchio e glorioso Vestuti, in attesa di un riscatto calcistico che spesso non è arrivato, ma che mai ha intaccato l’amore spasmodico per le maglia granata ed il cavalluccio.
Non ne faccio una questione di presunzione o di onnipotenza. Io ne faccio proprio una questione di puzzo di sudore, quel sudore di cui non si sono di certo impregnate le magliette granata ultimamente.
L’avvicendamento tecnico sulla panchina granata c’è stato l’altro ieri. Mister Cari ha rilevato Mister Brini. Bene, in bocca al lupo a Marco Cari per questa sua nuova avventura, ma sappia fin da oggi che deve buttare in campo tutto quello che possiede, competenze tecniche, competenze tattiche, ma soprattutto il cuore e la passione. Questa città non è un punto di partenza, non lo è mai stato e non lo dovrà mai essere e soprattutto, che faccia in modo di cancellare fin da martedì quello zero in classifica, uno zero che sta umiliando una provincia intera.
Buon San Matteo a tutti.

Salerno Smiling People:
Foto: salernomagazine.it

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.