Da giovedì 8 novembre è “Salerno Festival”.

salerno festival,festival,cori salerno,concerto di benvenuto,concerto salerno,costiera amalfitana e cilentana,festival corale nazionale,feniarco,federazione nazionale italiana delle associazioni regionali cora,arcc,associazione regionale cori campani,amalfi,atrani,cava de’tirreni,cetara,pompei,portici,vallo della lucania,vietri sul mareInizierà giovedì 8 novembre alle ore 21:00 e con il ‘Concerto di Benvenuto‘, presso il Teatro Augusteo, la terza edizione del ‘Salerno Festival‘, il grande eventosalerno festival,festival,cori salerno,concerto di benvenuto,concerto salerno,costiera amalfitana e cilentana,festival corale nazionale,feniarco,federazione nazionale italiana delle associazioni regionali cora,arcc,associazione regionale cori campani,amalfi,atrani,cava de’tirreni,cetara,pompei,portici,vallo della lucania,vietri sul mare musicale che costituisce un momento di incontro e confronto tra cori provenienti da regioni diverse.
Così scrive un anonimo: “Inondata dal sole del meriggio / chiusa tra i monti e la marina / giace Salerno splendida / nel golfo lucente incantato, accarezzato dai venti del Tirreno”. Questo quadro di Salerno rende onore alla bellezza della città, situata tra la Costiera Amalfitana e cilentana, che si appresta ad accogliere la terza edizione di questo importante festival corale nazionale. Un appuntamento che si è consolidato nel tempo e che fin dal suo esordio ha ottenuto grande successo anche grazie al motore organizzativo messo a punto dalla collaborazione tra FENIARCO, Federazione Nazionale Italiana delle Associazioni Regionali Corali, e ARCC, Associazione Regionale Cori Campani. Nel nostro paese aumenta la voglia di cantare e di cantare salerno festival,festival,cori salerno,concerto di benvenuto,concerto salerno,costiera amalfitana e cilentana,festival corale nazionale,feniarco,federazione nazionale italiana delle associazioni regionali cora,arcc,associazione regionale cori campani,amalfi,atrani,cava de’tirreni,cetara,pompei,portici,vallo della lucania,vietri sul mareassieme. Il mondo corale italiano cresce in quantità e qualità e dà vita a manifestazioni di rilievo. Una di queste è proprio Salerno Festival: un grande evento musicale che costituisce un momento di incontro e confronto tra cori provenienti da regioni diverse. Protagonista il canto nella ricchezza dei suoi repertori e delle espressioni artistiche, nella diversità dei mondi regionali e delle culture che rappresenta. La manifestazione si articolerà in un lungo weekend durante il quale i cori si esibiranno in concerto negli angoli più suggestivi della città, che sarà illuminata dall’incantevole cornice delle Luci d’artista, e di altri centri della costiera e dell’entroterra tra i quali Amalfi, Atrani, Cava de’Tirreni, Cetara, Pompei, Portici, Vallo della Lucania, Vietri sul Mare.

salerno festival,festival,cori salerno,concerto di benvenuto,concerto salerno,costiera amalfitana e cilentana,festival corale nazionale,feniarco,federazione nazionale italiana delle associazioni regionali cora,arcc,associazione regionale cori campani,amalfi,atrani,cava de’tirreni,cetara,pompei,portici,vallo della lucania,vietri sul mare

Durante il festival ci saranno anche occasioni per visitare la città di Salerno, la Costiera Amalfitana e altre località, gustare le prelibatezze regionali e lasciarsi sedurre dagli scenari mozzafiato di questa terra d’incanto, per riportare a casa, accanto al ricordo di una bella esperienza musicale, la conoscenza di una delle più affascinanti regioni d’Italia. Al Salerno Festival musica, cultura e turismo sono inscindibili e siamo lieti di poterli offrire a tutti voi congiuntamente in un unico contesto.” (coricampani.it)
Per il programma completo, gli approfondimenti, gli orari e le location delle esibizioni della terza edizione del “Salerno Festival” fai riferimento al seguente link: coricampani.it

Salerno Smiling People
Foto: coricampani.it
Video: Alfonso Sessa on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Torna il Gusta Minori con i “Giorni di Masaniello”.

minori,gusta minori 2012,gustaminori 2012,masaniello,i giorni di masaniello,sito archeologico della villa romana di minori,gerardo buonocore,lucia amato,tommaso aniello d’amalfi,enoteca provinciale di salerno,tramonti,vietri sul mare,cetara,fior d’agerola dei f.lli fusco di agerola,cantine federiciane monteleone,marisa cuomo,feudi di san gregorio,bruno de conciliis,caseificio vannullo,giuseppe liuccio,confraternita del bavarolo di rovigoDal 31 agosto all’1 settembre la città si trasforma in un palcoscenico en plein air dove andrà in scena la parabola rivoluzionaria napoletana del luglio 1647.
Torna l’appuntamento annuale con il GustaMinori, kermesse spettacolar-gastronomica della città del gusto. Si rinnova così dal 30 agosto al 1 settembre l’happening che chiude la stagione estiva con il consueto melange di arte, cultura, spettacolo e gastronomia di qualità, di promozione delle tipicità locali e di produzione diminori,gusta minori 2012,gustaminori 2012,masaniello,i giorni di masaniello,sito archeologico della villa romana di minori,gerardo buonocore,lucia amato,tommaso aniello d’amalfi,enoteca provinciale di salerno,tramonti,vietri sul mare,cetara,fior d’agerola dei f.lli fusco di agerola,cantine federiciane monteleone,marisa cuomo,feudi di san gregorio,bruno de conciliis,caseificio vannullo,giuseppe liuccio,confraternita del bavarolo di rovigo spettacoli, con musiche e testi originali.
I giorni del Gusta Minori 2012 con le sue vie dell’arte e del palato rivivranno nei giorni 31 agosto e 1 settembre quando in paese sarà rievocata “’a rivoluzione” di Masaniello. Teatro della rappresentazione sarà il sito archeologico della Villa Romana di Minori dove, in collaborazione con la Soprintendenza archeologica di Salerno ed il Comune di Minori, si svolgerà lo spettacolo del minori,gusta minori 2012,gustaminori 2012,masaniello,i giorni di masaniello,sito archeologico della villa romana di minori,gerardo buonocore,lucia amato,tommaso aniello d’amalfi,enoteca provinciale di salerno,tramonti,vietri sul mare,cetara,fior d’agerola dei f.lli fusco di agerola,cantine federiciane monteleone,marisa cuomo,feudi di san gregorio,bruno de conciliis,caseificio vannullo,giuseppe liuccio,confraternita del bavarolo di rovigoGusta Minori interamente allestito negli scavi con inizio alle ore 21, 22 e 23. Lo spettacolo di teatro e musica, ideato da Gerardo Buonocore per la regia di Lucia Amato, farà rivivere così le epiche gesta di Masaniello, con la sua rivolta che è l’emblema della ribellione contro i soprusi, contro le angherie di ogni potere costituito. Al centro della ricostruzione artistica ci sarà dunque quella sommossa che partì da Piazza Mercato e capeggiata da Tommaso Aniello d’Amalfi, che armato di canne e bastoni si ribellò al potere vicereale spagnolo, rifiutandosi di pagare le gabelle.
La via del palato, con la riproposizione dei piatti tipici della tradizione locale, si snoderà attraverso i ristoranti della città. Gli ospiti, potranno scegliere dal menù cosa degustare con la possibilità di pagare le pietanze direttamente negli esercizi commerciali senza alcun vincolo di biglietto. Insomma, scegli il tuo menù e paghi direttamente.

minori,gusta minori 2012,gustaminori 2012,masaniello,i giorni di masaniello

minori,gusta minori 2012,gustaminori 2012,masaniello,i giorni di masaniello,sito archeologico della villa romana di minori,gerardo buonocore,lucia amato,tommaso aniello d’amalfi,enoteca provinciale di salerno,tramonti,vietri sul mare,cetara,fior d’agerola dei f.lli fusco di agerola,cantine federiciane monteleone,marisa cuomo,feudi di san gregorio,bruno de conciliis,caseificio vannullo,giuseppe liuccio,confraternita del bavarolo di rovigoLa nuova edizione del Gusta Minori, si aprirà (si è aperta) il 30 agosto la celebrazione del decennale del Premio internazionale di letteratura enogastronomica che una serata d’onore per le aziende che nei dieci anni sono state premiate per i meriti conseguiti nella promozione dell’enogastronomia campana in Italia e nel mondo. Tra gli ospiti l’Enoteca Provinciale di Salerno, le amministrazioni comunali di Tramonti, Vietri sul Mare, Cetara, le Camere di commercio di Matera e Grosseto, le aziende Fior d’Agerola dei f.lli Fusco di Agerola, le Cantine Federiciane Monteleone, le aziende vinicole Marisa Cuomo, feudi di San Gregorio, Bruno De Conciliis, il Caseificio Vannullo. Nella stessa serata, il giornalista Giuseppe Liuccio, segretario ed ideatore del premio letterario, annuncerà l’istituzione del Premio Ezio Falcone riservato ai gastronomi del territorio. Il riconoscimento sarà conferito al ristorante L’Acqua pazza di Cetara. La serata avrà come ospite d’onore la Confraternita del Bavarolo di Rovigo, che nel Delta del Po si fa promotrice di prestigiose iniziative di valorizzazione della produzione enogastronomica locale. Per tutti e tre i giorni, la cittadina costiera si animerà con stand espositivi delle eccellenze enogastronomiche ed artigianali della Regione Campania.

minori,gusta minori 2012,gustaminori 2012,masaniello,i giorni di masaniello,sito archeologico della villa romana di minori,gerardo buonocore,lucia amato,tommaso aniello d’amalfi,enoteca provinciale di salerno,tramonti,vietri sul mare,cetara,fior d’agerola dei f.lli fusco di agerola,cantine federiciane monteleone,marisa cuomo,feudi di san gregorio,bruno de conciliis,caseificio vannullo,giuseppe liuccio,confraternita del bavarolo di rovigo

Sulla spinta dei numerosi consensi e dei successi conquistati nel corso degli anni, il Gusta Minori si conferma tra le eccellenze della Costa d’Amalfi per quella perfetta combinazione tra spettacolo e gastronomia, tra estro creativo e rievocazione storica.
Anche quest’anno l’invito è quello di arrivare a Minori via mare con le corse speciali predisposte dalla Travelmar con partenze da Salerno Piazza della Concordia alle ore 20,00 (euro 8,00 a tratta) e da Amalfi alle ore 21,00 (€ 3,00 a tratta) con rientro da Minori alle ore 0,30.
‘ (Comunicato Stampa Gustaminori.it)
A questo link è possibile consultare il programma completo: gustaminori.it

qr, qr code, codice qrSalerno Smiling People
Foto: gustaminori.it
Video: damato69ful on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Sabato 21 luglio, la “Notte delle Lampare” a Cetara

notte delle lampare,cetara,tecniche di pesca,cianciolo,cetara 21 luglio 2012 notte delle lampare,largo di cetara,largo marina cetara,degustazioni prodotti ittici,filarmonica mediterranea,corso garibaldi cetara,eventi luglio salerno,eventi estate 2012 campania,costa d'amalfi eventi luglio 2012L’EVENTO: La Pro Loco di Cetara promuove l’evento ‘NOTTE DELLE LAMPARE‘ per rievocare la tradizione dell’antica tecnica della pesca delle alici con le lampare enotte delle lampare,cetara,tecniche di pesca,cianciolo,cetara 21 luglio 2012 notte delle lampare,largo di cetara,largo marina cetara,degustazioni prodotti ittici,filarmonica mediterranea,corso garibaldi cetara,eventi luglio salerno,eventi estate 2012 campania,costa d'amalfi eventi luglio 2012 per valorizzare la storia e la cultura del proprio territorio. La lampara è un tipo di lampada montata su di una barca che viene usata di notte per illuminare una vasta zona d’acqua, al fine di attrarre i pesci in superficie per poi intrappolarli nella rete. Per estensione vengono chiamati lampara anche il peschereccio che monta tali attrezzature e la rete usata per questo tipo di pesca. La rete era costituita da due ali convergenti a imbuto verso il “sacco”. Una volta calata, un notte delle lampare,cetara,tecniche di pesca,cianciolo,cetara 21 luglio 2012 notte delle lampare,largo di cetara,largo marina cetara,degustazioni prodotti ittici,filarmonica mediterranea,corso garibaldi cetara,eventi luglio salerno,eventi estate 2012 campania,costa d'amalfi eventi luglio 2012battello dotato di sorgente luminosa attirava il branco di pesci che veniva così circuito e imprigionato.
Verso la fine degli anni ‘40 viene introdotto un nuovo sistema di pesca con reti dette a “cianciolo”. Il cianciolo è una rete a circuizione che racchiude il branco di pesci raccolto sotto la fonte luminosa. All’inizio le lamparenotte delle lampare,cetara,tecniche di pesca,cianciolo,cetara 21 luglio 2012 notte delle lampare,largo di cetara,largo marina cetara,degustazioni prodotti ittici,filarmonica mediterranea,corso garibaldi cetara,eventi luglio salerno,eventi estate 2012 campania,costa d'amalfi eventi luglio 2012 venivano alimentata con il carburo, poi si passò al petrolio, agli accumulatori elettrici ed infine ai gruppi elettrogeni.
QUANDO: Cetara 21 luglio 2012 – Largo Marina ore 20:30
notte delle lampare,cetara,tecniche di pesca,cianciolo,cetara 21 luglio 2012 notte delle lampare,largo di cetara,largo marina cetara,degustazioni prodotti ittici,filarmonica mediterranea,corso garibaldi cetara,eventi luglio salerno,eventi estate 2012 campania,costa d'amalfi eventi luglio 2012PROGRAMMA:
 Ore 20,30:
– Partenza delle cianciole con le lampare per la pesca delle alici;
– Partenza dei traghetti per assistere alla battuta di pesca al largo di Cetara;
– Inizio degustazioni in Largo Marina;
– Musiche a cura della Filarmonica Mediterranea.
Ore 21,00:
– Inizio della battuta di pesca al largo di Cetara.
Ore 22,00:
– Rientro delle cianciole ed illuminazione della baia di Cetara con le lampare;
– Degustazioni per le persone che hanno assistito alla battuta di pesca.
INFORMAZIONI: sul Sito Internet della Pro Loco Cetara raggiungibile QUI, oppure presso la sede della Pro Loco Cetara in Corso Garibaldi, 15 84010 Cetara (SA) Tel. 089 261593 Cell. 349 8457020 – Orario di apertura per acquistare i biglietti: Mattina: 10,00 – 12,30 Sera: 18,00 – 20,00
(fonte: Pro Loco Cetara)

qr code, qr, codici qr, codice qrSalerno Smiling People
Foto: prolococetara.it
Video:  IMAGEartPRO on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

“Da scugnizzi a marinaretti”

scugnizzi,da scugnizzi a marinaretti,mostra fotografica cetara,associazione culturale ambientarti,museo del mare di napoli,nave asilo caracciolo,antonio mussari,maria antonietta selvaggio,giulia civita franceschi, Torre Vicereale Cetara, Cetara‘L’associazione culturale ambientArti è lieta di presentare la mostra foto-documentaria del Museo del Mare di NapoliDa scugnizzi a marinaretti – L’esperienza della Nave – Asilo Caracciolo”, a cura di Antonio Mussari e Maria Antonietta Selvaggio.
La mostra, attraverso materiali fotografici inediti e fontiscugnizzi,da scugnizzi a marinaretti,mostra fotografica cetara,associazione culturale ambientarti,museo del mare di napoli,nave asilo caracciolo,antonio mussari,maria antonietta selvaggio,giulia civita franceschi, Torre Vicereale Cetara, Cetara d’archivio, ricostruisce l’originale esperimento educativo che ebbe luogo a Napoli tra il 1913 e il 1928 su una nave – scuola per bambini, richiamando l’attenzione e l’ammirazione di studiosi e di esperti da tutto il mondo.
Il metodo pedagogico di Giulia Civita Franceschi, direttrice della nave-asilo, sottrasse alla strada oltre 750 scugnizzi, restituendoli a una vita sana e dignitosa. La rievocazione di questa straordinaria esperienza è alla base della mostra curata da Antonio Mussari e Maria Antonietta Selvaggio.
scugnizzi,da scugnizzi a marinaretti,mostra fotografica cetara,associazione culturale ambientarti,museo del mare di napoli,nave asilo caracciolo,antonio mussari,maria antonietta selvaggio,giulia civita franceschi,torre vicereale cetara,cetaraRiproporre al pubblico salernitano l’esperienza delle navi asilo permette di allargare gli orizzonti della riflessione sull’interazione con l’economia dei nostri territori che vede il mare, a vari livelli, grande protagonista dell’economia, della politica, della cultura e dell’identità stessa del nostro paese.
Tra i documenti esposti, si possono leggere lettere autografe e ammirare più di cento fotografie, testimonianze da cui si evince l’organizzazione del percorso educativo e professionalizzante offerto ai “caracciolini” al fine di integrarli completamente nella società.’ (fonte: ambientarti.net)
Da venerdì 9 marzo a domenica 1 aprile 2012 a Cetara, Torre Vicereale, Costiera Amalfitana. Orari: Venerdì e Sabato ore 17.00 – 20.00 Domenica ore 10:00 – 13.00. L’ingresso è libero. Per tutte le informazioni aggiuntive e gli approfondimenti far riferimento al Sito ambientarti.net

Salerno Smiling People
Foto: ambientarti.net

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

La festa di San Pietro e i fuochi a Cetara: il programma 2011

fuochi di cetara 2011,programma festività san pietro cetara 2011,fuochi a cetara 2011,traghetto per cetara,orari traghetti per cetara,festa di san pietro cetara,29 giugno 2011 fuochi cetara,cetara,festeggiamenti in onore di san pietro cetara fuochi,programma fuochi cetara 2011,raggiungere cetara in traghetto,orario traghetti per cetara festa san pietro,traghetti costa d'amalfi.Si rinnova il tradizionale appuntamento di inizio Estate con i festeggiamenti di San Pietro e con l’imperdibile spettacolo pirotecnico nell’incantevole Cetara che ogni anno, come una sorta di appuntamento per tutti gli abitanti della provincia di Salerno, riesce a portare nel piccolo e grazioso Comune della Costa d’Amalfi numerosissime persone e soprattutto tanti giovani.
Un appuntamento con il quale, per una sorta di tacito accordo, inizia l’Estate nella provincia di Salerno efuochi di cetara 2011,programma festività san pietro cetara 2011,fuochi a cetara 2011,traghetto per cetara,orari traghetti per cetara,festa di san pietro cetara,29 giugno 2011 fuochi cetara,cetara,festeggiamenti in onore di san pietro cetara fuochi,programma fuochi cetara 2011,raggiungere cetara in traghetto,orario traghetti per cetara festa san pietro,traghetti costa d'amalfi. di cui ci occuperemo anche quest’anno.
Per i festeggiamenti 2011, il Comune di Cetara ha reso noto il programma ufficiale contenente i dettagli dell’evento religioso e gli orari dello stesso, nonché le notizie utili per raggiungere Cetara anche grazie alle corse speciali di alcuni traghetti con i quali sarà possibile prendere parte ai festeggiamenti.
fuochi di cetara 2011,programma festività san pietro cetara 2011,fuochi a cetara 2011,traghetto per cetara,orari traghetti per cetara,festa di san pietro cetara,29 giugno 2011 fuochi cetara,cetara,festeggiamenti in onore di san pietro cetara fuochi,programma fuochi cetara 2011,raggiungere cetara in traghetto,orario traghetti per cetara festa san pietro,traghetti costa d'amalfi.Il programma ha visto nella giornata di martedì 28 giugno:
Ore 10,30: Eucaristia per i caduti di tutte le guerre e deposizione della corona in mare.
Ore 18,00: Illustrazione dei lavori e Benedizione della porta restaurata della sacrestia del ‘700 in San Pietro.
Ore 19,00: Eucaristia della Vigilia nella solennità dei SS. Pietro e Paolo. Processione eucaristica per le vie cittadine presieduta da S.E. Mons.Orazio Soricelli.” (fonte: cetara.asmenet.it)
Mentre questo è il programma per la giornata di mercoledì 29 giugno:
Ore 08,0009,0011,00: Eucaristie in San Pietro.
Ore 09,30: Eucaristia al casale.
Ore 19,00: Eucaristia e solenne Processione con la venerata statua di San Pietro Apostolo per le vie cittadine. Al rientro in Chiesa canto del “Te Deum”.
Ore 24,00: Spettacolo pirotecnico nella baia antistante Cetara” (fonte: cetara.asmenet.it)
Queste invece le notizie relative agli orari dei traghetti per Cetara in partenza da Salerno:
Orario traghetti:
da Salerno (Piazza della Concordia) a Cetara: dalle 18,00 alle 24,00 ogni 40 minuti
da Cetara a Salerno: dopo i fuochi artificiali, corse continue fino alle 02,00.” (fonte: cetara.asmenet.it)

AGGIORNAMENTO del 29.06.2011 delle ore 14.15: Abbiamo contattato telefonicamente la Cooperativa che effettuerà il trasporto via mare per la serata della Festa patronale di Cetara. Ci è stato riferito che il costo del biglietto del traghetto è di 5 Euro per la tratta Salerno – Cetara (lo ricordiamo, imbarco da Piazza della Concordia) e di altri 5 Euro per la tratta Cetara – Salerno, per un totale complessivo di 10 euro per un biglietto di andata e ritorno.

Salerno Smiling People
Foto: cetara.asmenet.itsportevacanze.com; sfondipertutti.com
Video: luy1983 on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

In Costiera Amalfitana tra vip e libri, a cura di Fucsiamerlot.it

in costiera,costa d'amalfi,alessia passatordi,alfonso bottone,alessandro cecchi paone,libri salerno,cultura salerno,cesare lanza,atrani,cetara,vietri sul mareLe iniziative culturali, l’attenzione che da sempre il nostro territorio dedica a chi quotidianamente vive e si nutre diin costiera,costa d'amalfi,alessia passatordi,alfonso bottone,alessandro cecchi paone,libri salerno,cultura salerno,cesare lanza,atrani,cetara,vietri sul mare cultura, arte, musica, sono aspetti che questo Blog ha cercato, nel tempo, di curare e nel suo piccolo di mettere in evidenza fra un post più ‘leggero’ e qualche lettura meno impegnativa.
Crediamo fortemente che affrontare queste tematiche non limitandosi soltanto a dare spazio ad un comunicato stampa o ad un ‘semplice’ calendario di eventi sia cosa molto difficile e che richiede competenza ed approfondimento. Pertanto, con il fine di migliorarsi sempre di più e di fornire un servizio ancora migliore, sperando di fare cosa gradita, da oggi siamo lieti di intraprendere una collaborazione nonché una sorta diin costiera,costa d'amalfi,alessia passatordi,alfonso bottone,alessandro cecchi paone,libri salerno,cultura salerno,cesare lanza,atrani,cetara,vietri sul mare gemellaggio con il blog (ovviamente tutto salernitano) Fucsiamerlot.it che viene curato da Alessia Passatordi, Account Manager e Project Leader per le Agenzie di Comunicazione Medialine group e More Plus e tra le fondatrici della Girl Geek Dinners Campania. Alessia si definisce ‘precisa, organizzata e BlackBerryzzata‘ e impareremo a conoscerla già da oggi poiché il suo ultimo post ci parla di ‘…incostieraamalfitana.it‘ la kermesse estiva letteraria che propone incontri con i libri, gli autori e gli editori di novità letterarie italiane e straniere in Costa d’Amalfi. 

in costiera,costa d'amalfi,alessia passatordi,alfonso bottone,alessandro cecchi paone,libri salerno,cultura salerno,cesare lanza,atrani

Sono particolarmente affezionata a incostieraamalfitana.it, la kermesse letteraria ideata dal mio amico e giornalista Alfonso Bottone, che io chiamo affettuosamente il “camminatore della Costa d’Amalfi” perchè non guida, non ha la macchina (per scelta), ma siccome tutti lo riconoscono per strada, arriva ovunque, facilmente, con l’autostop.
Continua la lettura su Fucsiamerlot.it…”

Salerno Smiling People
Foto: fucsiamerlot.it; incostieraamalfitana.it
Video: incostieraamalfitana on YT

 

Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia. 

Salutiamo agosto

Maiori Jump 2010 locandina.JPGUltimi sprazzi d’estate, ultimo weekend di agosto, ultimi appuntamenti nel salernitano da non perdere.
Iniziamo subito a spulciare cosa c’è da fare per salutare degnamente un agosto 2010 che è stato davvero ricco diCetara_Master_piano.jpg appuntamenti ed iniziative che hanno intrattenuto turisti e salernitani che causa forza maggiore, non si sono allontanati dalla provincia.
Venerdì 27 agosto a Cava de’ Tirreni, nell’ambito del ricco programma “Cetara Master Piano“, presso il Palazzo di Città, si esibiranno Pietro Papagna in musiche di Beethoven, Chopin, Prokof’ev ed Edoardo Carpeneto in musiche di Liszt, Chopin. Domenica 29 agosto invece, presso la Chiesa di San Pietro Apostolo a Cetara si esibiranno al piano Pietro Gatto (Musiche di Chopin) Eleonora Wegher (Musiche di Beethoven, Schumann). Per il programma completo della manifestazione, far riferimento al seguente link: Programma Cetara Master Piano.
A Maiori, domenica 29 agosto, vi ricordo la fase finale del contest “Maiori Jump” 2010 e la grande discoteca sotto le stelle, evento organizzato dall’Associazione Happy Hours di Maiori, di cui ho già raccontato in passato sul blog ed evento da non perdere per nessun motivo al mondo.
Div4s.jpgVenerdì 27 agosto a Scala, nell’ambito del programma dei festeggiamenti per l’edizione 2010 di “Scala incontra New York“, presso Pontone di Piazza San Giovanni, Angela Pederbelli e Matteo Cantarella in “Guardo il cielo e sono felice” Ludus notturno per due voci e chitarra. Sabato 28,Miss_Terme_2010.png sempre a Scala, presso il Complesso Monumentale Sant’Eustachio, Concerto dell’Ensemble vocale Kamenes inCanto “Amor sacro, Amor profano“. Il weekend musicale di Scala si concluderà il 29 agosto a Piazza Municipio alle ore 21:30 con “Div4s, sopranos in concerto”.
Venerdì 27 agosto 2010, nella splendida Minori, alle ore 20:30 si terrà la finale nazionale di “Miss Terme“, per la direzione artistica di Antonella Grassia e la conduzione di Gianluca Manzieri.
Concludiamo con il teatro del “Giffoni Teatro” 2010: Venerdì 27 agosto Teatroragazzi: Giardino degli aranci Il Lab Teatrale del Liceo Classico “F. De Sanctis” presenta “Il dono di Nesso” (Ingresso gratuito con prenotazione), mentre sabato 28 agosto, Lirica e Ballo al Giardino degli aranci – Blu Dance Company presenta “CARMEN” (Euro 18.00 + prevendita euro 2.00). Tutte le informazioni sul sito ufficiale della manifestazione: Giffoni Teatro.
Non mi resta che augurarvi buon ultimo weekend di agosto, ricordarvi di dare uno sguardo alle previsioni del tempo del nostro Fabrizio e darvi appuntamento per il post di lunedì prossimo, con una segnalazione davvero molto interessante e di altissimo livello.

Fabrizio_Raffa_Salerno.jpg

Previsioni Meteo Salerno (venerdì 27 Agosto – sabato 28 Agosto – domenica 29 Agosto) a cura di Fabrizio Raffa:
“Altre 24 ore di sofferenza e poi l’afa, che in questi giorni ci ha tolto il respiro, sarà solo un lontano ricordo; infatti correnti di aria molto fresca giungeranno sulle nostre regioni portando un notevole calo termico. Il tempo rimarrà comunque stabile, salvo isolati annuvolamenti dovuti al contrasto di masse d’aria termicamente molto diverse. Nuvolosità che potrebbe aumentare nella giornata di Domenica, specialmente nel pomeriggio, senza escludere la possibilità di qualche piovasco. Quindi non un weekend tipicamente estivo, però siamo anche alle porte dell’autunno meteorologico e soprattutto non possiamo dire che l’Estate 2010 non abbia fatto il suo dovere. Le temperature caleranno di almeno 4- 5°C”

Salerno Smiling People
Foto: happyhourseventi.wordpress.com; prolococetara.it; tourmissterme.com; scalanelmondo.org

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

I fuochi di Cetara

cetara.jpgATTENZIONE: per la festa Patronale di Cetara del 29 giugno 2010 ed il programma completo, far riferimento al post a questo LINK: Festa e fuochi di Cetara: il programma 2010

La data convenzionale mondiale secondo la quale, la primavera ci lascia per far spazio all’estate, la conosciamo un po’ tutti: 21 Giugno. Ogni 21 giugno, quindi, calendario alla mano, è estate a tutti gli effetti in tutte le città del mondo, tranne che …… a Salerno! La stagione del caldo, del sole e del mare a Salerno ha inizio ufficialmente il 29 giugno di ogni anno e solo ottemperando ad un dovere morale al quale nessun Salernitano, almeno una volta nella sua vita si è sottratto. Qualcuno di voi avrà già capito, ma per coloro che proprio non riescono a capire di cosa stia parlando … 4 parole: I FUOCHI DI CETARA!
Un rito che si rinnova di anno in anno. In occasione della festa patronale del piccolo paesino di pescatori della costiera amalfitana, è tradizione raggiungere con ogni mezzo la bella località costiera ed assistere allo spettacolo pirotecnico che ogni anno colora il cielo per la gioia dei tanti salernitani e non che attendono con il naso all’insù.
Carovane di amici si spostano in macchina, in scooter, in barca (per chi ha la fortuna), dando vita a delle piccole feste nella festa realizzate all’insegna del divertimento e dello stare insieme. Quest’anno c’è la possibilità di raggiungere Cetara anche con il servizio di corse marittime, in partenza dal Molo Manfredi alle ore 18.30 e 20.30 con ritorno verso l’una di notte, imbarco da Cetara.
In pratica, un’altra bella scusa per non restare a casa e godersi l’Estate salernitana.

ATTENZIONE: per la festa Patronale di Cetara del 29 giugno 2010 ed il programma completo, far riferimento al post a questo LINK: Festa e fuochi di Cetara: il programma 2010

Salerno Smiling People
Foto: coteamalfitaine.net

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.