11 le Bandiere Blu per la costa salernitana

bandiera_blu.jpgMentre a Salerno città, fra divieti di balneazione, erosione costiera, silenzio da parte delle Istituzioni, mare putrido, spiagge sporche e l’inagibilità di alcuni tratti di costa causa lavori, anche per quest’estate sarà un’impresa poter trascorrere giornate al mare (che, per chi abita con il mare sotto casa è frustrante e vergognoso), ci pensa la provincia di Salerno e soprattutto la costiera cilentana a regalare soddisfazioni e risultati di prestigio alla nostra terra, conquistando (e non è una novità) ben 10 Bandiere Blu sulle 12 totali assegnate alla Campania.
La Bandiera Blu è un riconoscimento conferito dalla FEE (Foundation for Environmental Education) alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto, tenendo in considerazione ad esempio la pulizia delle spiagge e gli approdi turistici.
Dicevamo di 12 bandiere blu in totale per la Campania, di cui 11 per la provincia di Salerno a loro volta divise in una sola bandiera per la Costa d’Amalfi, conquistata da Positano e da ben 10 per la Costa Cilentana. Di seguito l’elenco completo delle località salernitane alle quali è stato assegnato il prestigioso riconoscimento:

Positano
Agropoli;
Castellabate;
Montecorice-Agnone e Capitello;
Pollica-Acciaroli Pioppi;
Casal Velino;
Ascea;
Pisciotta;
Centola-Palinuro;
Vibonati-Villammare;
Sapri.

Il riconoscimento, e’ stato assegnato giorno 11 maggio a Roma, nella sede della Regione Lazio, dalla Federazione per l’educazione ambientale (Fee) in collaborazione con il Consorzio nazionale batterie esauste (Cobat).

Aggiornamento del 12 maggio 2010 Ricevo nello spazio riservato ai commenti e molto volentieri pubblico un’ottima osservazione di Enrico al quale mi sento di dare molto volentieri voce poichè mentre i Media nazionali hanno esaltato in ambito regionale la Liguria come regione con il maggior numero di Bandiere Blu, molto in sordina è invece passata la notizia della provincia con il maggior numero di Bandiere Blu (11 in totale) che per l’appunto si tratta proprio di Salerno. Grazie ad Enrico per la segnalazione che riporto integralmente

Enrico Scrive: “N.B. Una notizia che NON è passata sui media è che, se è vero che la Liguria è la regione con più bandiere blu, é in assoluto SALERNO LA PROVINCIA CON IL MAGGIOR NUMERO delle stesse !!!!”

FB1.jpg

Previsioni Meteo Salerno (mercoledì 12 Maggio – giovedì 13 Maggio) a cura di Fabrizio Raffa:
“Ancora 48 ore di sole e caldo primaverile e poi l’imponente ondata di maltempo conquisterà anche il centro-sud italia. Tutto questo a causa di aria artica che ancora prepotentemente si dirige a latitudini più basse; dalla valle del Rodano si tufferà nel mediterraneo alimentando un’instabilità già presente da molti giorni. Il continuo afflusso di aria e il conseguente contrasto termico causeranno precipitazioni anche di notevole intensità specialmente nel fine settimana. Intanto godiamoci questi ultimi giorni di bel tempo e seguite gli aggiornamenti del maltempo del weekend. Sulla nostra città cielo generalmente sereno con qualche velatura dovuto al caldo e a valori di umidità elevati; possibili piovaschi nel pomeriggio. Temperature stazionarie. Venti deboli o moderati da SW.”

Salerno Smiling People
Foto: ablaweb.net

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Quella busta di plastica nel mio mare…. 2!

25072009024.jpgI lettori più attenti ed assidui di questo blog sicuramente ricorderanno un post dal nome simile, anzi proprio uguale, scritto ad inizio estate e che voleva denunciare lo stato pietoso del mare nella nostra Salerno.
Mi preme fare una premessa a cui tengo moltissimo. Per l’amore spasmodico che mi lega a questa città, mi riesce davvero difficile parlarne male, anzi …. il più delle volte la esalto e ne parlo come un innamorato parla della proprio donna. Proprio per i motivi di cui al paragrafo precedente, mi sarebbe proprio piaciuto decantare la cristallinità e la purezza delle acque del litorale salernitano, ma, anche quest’anno, non ne ho avuto affatto la possibilità. Inoltre, l’estate 2009 verrà senza dubbio ricordata come l’estate peggiore per quanto concerne la balneabilità sugli arenili cittadini.
Premesso questo, trovo giusto ritornare sull’argomento, a stagione balneare ormai agli sgoccioli, per riepilogare quanto accaduto in questi caldissimi mesi, per fare quasi un bilancio di fine estate che, come in tanti sapranno, è stato pessimo, soprattutto dopo i 10 minuti di pioggia di domenica che hanno visto come protagonista il Chiavicone, che ha regalato momenti unici e che per una buona oretta ha dato l’immagine di Salerno come di una città da terzo mondo, sputando dalla sua bocca quanto di più schifoso sia possibile immaginare e descrivere.25072009031.jpg
La lunga storia inizia già da luglio. I fatti sono sempre gli stessi. Gigantesche chiazze di colore marrone che si avvicinano alla riva, maleodoranti all’olfatto, ripugnanti al tatto e alla vista. Le segnalazioni si sono sprecate! Me compreso, che munito di N97 e connessione internet, mi son ritrovato ad inviare foto in tempo reale di quel Blob galleggiante, animando per qualche giorno quotidiani cittadini e contribuendo al dibattito sulla Rete, dibattito che spesso ha trovato parole forti e dure nei confronti di chi ha la responsabilità di questa situazione assurda. Ho usato il termine responsabilità, una parola che è presente quotidianamente nel piccolo della vita di ogni cittadino: responsabilità lavorative, responsabilità di una famiglia, responsabilità organizzative, etc.
Responsabilità che, a causa del classicissimo scaricabarile ereditato dalla prima Repubblica e non solo, al termine dell’estate, nessuno ha capito di chi sono, nessun salernitano ha avuto il piacere di sentire i propri rappresentanti ammettere colpe e, appunto, responsabilità. Ma, aggiungerei, nessun Salernitano ha avuto il piacere di sentire nessuno dei suoi rappresentanti pronunciarsi su questa situazione. Il silenzio totale, quasi a resistere per un altro paio di settimane, è quello che ha rappresentato il muro spesso ed altissimo fra le Istituzioni ed un bagno in un mare marroncino.
25072009028.jpgAvremo pure il diritto di essere ignoranti in materia, in fin dei conti in cabina elettorale ci andiamo proprio perchè tante cose non le sappiamo ed esprimiamo un consenso nei confronti dei sapientoni di turno che tutto sanno, tutto vedono …. tutto impastano! Avremo pure il diritto di non voler assistere ad uno scaricabarile umiliante per chi come me, quest’anno ha trascorso l’estate lavorando con la speranza di poter fare un bagno sotto casa, ma che purtroppo è rimasta tale.
Un’altra estate ormai è finita, non ci resta che dimenticarcene per l’ennesima volta e rassegnarci senza neanche fare la voce grossa, visto che se queste storie le leggesse qualche italiano che il mare lo vede per 7 giorni l’anno, sobbarcandosi viaggio, traffico, caro benzina e spese folli, ci faremmo la figura dei BEOTI, proprio quei BEOTI comodamente seduti sulle loro poltrone, pronti a salutare con entusiasmo (loro si) la fine dell’estate.

Salerno Smiling People
Foto: *MAleSSIaMO®

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

L’Aeroporto che non c’è.

Aeroporto di Salerno.jpg“A breve saranno disponibili gli orari di partenza e arrivo dei voli da e per l’Aeroporto” è quanto campeggia da un bel po’ di tempo sul sito ufficiale dell’Aeroporto di Salerno – Costa d’Amalfi alla voce “Orario Voli”. Doveva essere una struttura strategica per il traffico aereo nazionale, fiore all’occhiello della città della provincia di Salerno, traino per l’economia cittadina e bla bla bla….. mi avevano promesso l’aperitivo a Barcellona, con volo il pomeriggio, arrivo a Barcellona dove una simpatica navetta mi avrebbe portato nel cuore di Barcellona con il campari e gin già pronto sul tavolino del bar più IN della città catalana che aspettava me, con relativa festa in mio onore e la navetta sempre pronta a riportarmi in aeroporto per il volo di ritorno a Salerno, prezzo modico e …. ci avevo anche creduto! Ma poi, qualche mese fa, un laconico comunicato stampa, scritto bene per carità, mi annunciava che si chiudeva bottega e che quindi, Barcellona ed il mio campari e gin, potevo tranquillamente continuare a guardarli dal Maps Satellitare del mio pc.
Una struttura, quindi, inutile, nata già monca per l’impossibilità, fra le tante, di allungare la pista (dovrebbero abbattere giusto un po’ di centro abitato) e che rappresenta l’esempio per antonomasia di come non si fanno e si amministra la cosa pubblica. Le responsabilità? Non è mio compito nè mio stile additare e ricercarle in chissà chi, chissà cosa. Io sono semplicemente adirato e, come me, adirati sono tutti i salernitani ai quali era stato promesso, e per un momento consegnato, l’aeroporto che, per una provincia che vanta bellezze invidiateci dal mondo intero come la nostra, era un vanto innanzitutto, prima che un servizio imprescindibile.

Nota del 19/10/2010: Qualcosa è cambiata in positivo. Vi rimando a questo post per gli aggiornamenti.

Salerno Smiling People
Foto: daproviaggi.eu

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.