Handball: La Jomi è Campione d’Italia. A Salerno lo scudetto!

jomi salerno,campione d’italia,sassari handball,nasta,coppola,lamberti,ettaqi,avram,federspieler,arishina,palestra palumbo salerno,scudetto pallamano 2013,scudetto handball 2013,campione d'italia handball 2013,onnis,video jomi salerno,video finale scudetto salerno sassari,gare 3 handball femminileLa Jomi Salerno è campione d’Italia per la terza volta. Il team salernitano ha coronato una stagione straordinaria battendo in una tiratissima finale il Sassari, avversario mai domo e di grande spessore agonistico. Il successo è arrivato a coronamento di una splendida giornata di sport davanti a un migliaio di salernitani letteralmente impazziti per la bella ed avvincente finalissima.
La partenza è degna di una finalissima scudetto. Nasta recupera in extremis capitan Coppola ma decide di utilizzarla solo in fase d’attacco come pivot, alternandola con Lamberti in una sorta di staffetta volante. Sassari va subito sul 2-0, Salerno si scuote e si riporta immediatamente in parità. La partita è equilibratissima, il risultato viaggia sul filo del rasoio. Ogni qual volta Sassari prova a mettere la testa avanti, Salerno ribatte. Il clima agonistico è elevato, il punteggio è basso ed i gialli fioccano. Il sospirato pareggio arriva al 9’ grazie ad Ettaqi, seguito subito dopo dal primo vantaggio della gara per la Pdo grazie ad un micidiale uno due firmato Avram e Federspieler (10-8 al 7’).  Una gioia effimera visto che Arishina con un paio di magie trascina Sassari al contro break e riporta avanti le ospiti (10-12 al 3’). Ancora Federspieler limita i danni e la prima frazione si chiude sul vantaggio minimo di Sassari (12-13). Manca un minuto, Sassari ha la palla dello scudetto. A 44’’ dalla fine la svolta. Onnis, la veterana delle sarde, si procura un quattro metri che lei stessa s’incarica di battere. Cala il silenzio sulla Palumbo. Onnis contro Prunster.
L’estremo difensore altoatesino ipnotizza il capitano sardo parando di piede, la respinta è corta la palla rotola ancora tra le mani di Onnis che tira ma davanti a sé trova ancora una immensa Prunster che para ancora  e da il la al contropiede. La palla finisce ad Avram che con potenza e classe realizza, a 19’’ dalla sirena, la rete del 26-25 per la Jomi. La Palumbo esplode, il traguardo si sta materializzando nella maniera più bella ed emozionante. Sassari ci prova ma la Jomi si difende con le unghie e i denti fino alla sirena. L’invasione di campo pacifica viene però stoppata dagli arbitri che fischiano un sette metri per le sarde. E’ l’ultima emozione di una finale thrilling: Arishina trova il muro di Salerno che così conquista lo scudetto 2013. Salerno impazzisce, è ancora tricolore. (Fonte: pdosalerno.it)

jomi salerno,campione d’italia,sassari handball,nasta,coppola,lamberti,ettaqi,avram,federspieler,arishina,palestra palumbo salerno,scudetto pallamano 2013,scudetto handball 2013,campione d'italia handball 2013,onnis,video jomi salerno,video finale scudetto salerno sassari,gare 3 handball femminileSalerno Smiling People
Foto: *Maxio75 on Pinterest
Video: *Maxio75 on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Handball: Jomi Salerno si aggiudica gara uno di finale scudetto!

handball salerno,jomi salerno,handball femminile,pallamano femminile,scudetto pallamano femminile,finale scudetto handball italia,salerno campione d'italia,palestra palumbo salerno,sassari handball, Pina Napoletano,Avram, federspieler, Pruenster, Klimek, Madella, Lamberti, Diome e Ettaqui, Alperan-Scevola,  Missione compiuta alla Palumbo, la Jomi Salerno si aggiudica nettamente gara uno di finale scudetto con il risultato di 35-27. Il Sassari, giunto a Salerno con propositi bellicosi, forse convinto di poter sbancare il catino della Palumbo, ridotto ai minimi termini. Merito di una prestazione collettiva impeccabile, di un gruppo capace di superare senza affanni i pochi momenti critici. Fanno festa i circa 1000 spettatori che hanno gremito l’impianto del torrione in ogni ordine di posto, partecipando con emozione e grande calore ad una gara bella, spettacolare e avvincente. Già costretta a rinunciare al prezioso apporto di Pina Napoletano, la Jomi è stata costretta a fare a meno, a metà del primo tempo, anche del capitano Coppola. Assenza pesante ben sopperita da una strepitosa Avram capace di interpretare con autorevolezza anche un ruolo non abituale. Ispirata in Federspieler, autrice di 14 realizzazioni, sicura in Pruenster e Klimek, esplosiva con Madella, Lamberti, Diome e Ettaqui, la squadra salernitana non ha avuto particolari difficoltà a gestire la gara anche nei pochi momenti durante i quali il Sassari ha provato a rialzare il capo. Archiviata la gara d’andata, sabato in Sardegna il match di ritorno. La Jomi ha il “paracadute” della gara di Bella da disputare, eventualmente in casa, ma l’obiettivo è quello di chiudere i conti e assicurarsi lo scudetto, già sabato prossimo.
Jomi Salerno: Federspieler 14 , Avram 6, Klimek 5, Ettaqi 3, Coppola 1, Madella 2 , Prunster, Diome 1 , Lamberti 3, De Santis, Ferrentino , Iacovello, Ragone. All: Giovanni Nasta
Sassari: Onnis 6, Contini 3, Furlanetto 4, Giudice, Bergallo, Albertini 2, Arishina 6, Cozzi 1, Belardinelli 1, Belotti 4, Falchi, Morreale. All. Carlo Baroffio
P.T. 16- 9 Risultato finale 35-27 – Arbitri: Alperan-Scevola” (pdosalerno.it)

handball salerno,jomi salerno,handball femminile,pallamano femminile,scudetto pallamano femminile,finale scudetto handball italia,salerno campione d'italia,palestra palumbo salerno,sassari handball, Pina Napoletano,Avram, federspieler, Pruenster, Klimek, Madella, Lamberti, Diome e Ettaqui, Alperan-Scevola,  Salerno Smiling People
Foto: pallamanoitalia.it

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Al “Pala Palumbo” la Nazionale Italiana di Pallamano Femminile per Euro 2012.

nazionale italiana pallamano femminile,italia handball,nazionale italiana a salerno,palestra palunbo salerno,handball femminile nazionale italiana,nazionale italiana di pallamano a salerno,handball salerno,pallamano italiana,handball nazionale italia,euro 2012 pallamano,beatrice guerra,elena barani,prunster,federspieler,ettaqui,coppola,rai sportL’appuntamento è per mercoledì 21 marzo, presso la Palestra Palumbo quando, alle ore 18:00 la Nazionale Italiana dinazionale italiana pallamano femminile,italia handball,nazionale italiana a salerno,palestra palunbo salerno,handball femminile nazionale italiana,nazionale italiana di pallamano a salerno,handball salerno,pallamano italiana,handball nazionale italia,euro 2012 pallamano,beatrice guerra,elena barani,prunster,federspieler,ettaqui,coppola,rai sport Pallamano femminile affronterà la Slovacchia per una gara valevole per le qualificazioni per il prossimo Campionato Europeo 2012. Una bella serata di sport al Pala Palumbo di Salerno la cui squadra di Handball femminile, l’ITC Store Salerno, lo ricordiamo, è attualmente la squadra Campione d’Italia in carica nonché detentrice della Coppa Italia.
L’evento sarà inoltre trasmesso in diretta da Rai Sport a partire dalle 18. nazionale italiana pallamano femminile,italia handball,nazionale italiana a salerno,palestra palunbo salerno,handball femminile nazionale italiana,nazionale italiana di pallamano a salerno,handball salerno,pallamano italiana,handball nazionale italia,euro 2012 pallamano,beatrice guerra,elena barani,prunster,federspieler,ettaqui,coppola,rai sportSono invece 4 le atlete dell’ITC Store Salerno convocate per il match: Prunster, Federspieler, Ettaqui e Coppola beniamine del pubblico locale che, per l’occasione, ha in previsione di realizzare una coreografia particolare per onorare al meglio l’evento.
Tutte le ulteriori informazioni e per gli approfondimenti è possibile consultare il Sito Ufficiale dell’ITC Store Salerno raggiungibile qui: pdosalerno.it

Salerno Smiling People
Foto: figh.it; pdosalerno.it
Video: PDOsalerno on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.