Visita al cantiere di Piazza della Libertà: Le Foto

Piazza della libertà salerno.JPGNella giornata di domenica 8 maggio, dalle ore 12 in poi, è stato possibile visitare il cantiere della costruenda Piazza della Libertà, nei pressi della storica spiaggia di Santa Teresa ovviamente a Salerno. Si tratta della terza visita guidata organizzata dal Comune di Salerno per consentire aiPiazza della libertà cantiere.JPG salernitani di verificare di persona quale trasformazione subirà quella zona di Salerno con la realizzazione di questa Piazza ed il relativo Crescent progettato da Riccardo Bofill, opere che continuano a dividere i salernitani fra favorevolissimi e contrari. In passato ci siamo occupati tante volte di Crescent e di Piazza della Libertà sempre in maniera puramente cronistica lasciando spazio a tutti i pareri in merito e consentendo un sereno scambio di pareri e posizioni. Continueremo a mantenere questa linea ed oggi proponiamo alcuni scatti realizzati durante la visita, per consentire a chi sia fuori Salerno o chi non abbia potuto visitare il cantiere di farsi un’idea in merito. Nelle foto è possibile osservare anche lo stato dei lavori dell’altra grande opera in realizzazione e cioè la Stazione Marittima di Zaha Hadid dove in un futuro non molto lontano, attraccheranno e sbarcheranno i turisti provenienti dalle varie navi da crociera che faranno scalo a Salerno.

Piazza della Libertà (1).JPG

Piazza della Libertà Salerno-02.JPG

In conclusione, non vi aspettate scatti professionali poichè le foto sono amatoriali, ma le pubblicheremo in ogni caso in alta risoluzione (basterà cliccare su ogni foto) e possono essere tranquillamente riutilizzate possibilmente citando la fonte di provenienza e cioè VirgilioSalerno. Per tutti coloro che abbiano problemi con la visualizzazione, le stesse sono pubblicate anche qui *MAleSSIaMO® oppure sulla Pagina Fan su Facebook del Blog così come il post per poterne parlare insieme. Ecco le foto: 

Piazza della Libertà (2).JPG Piazza della Libertà (3).JPG Piazza della Libertà (4).JPG Piazza della Libertà (6).JPG
Piazza della Libertà (8).JPG Piazza della Libertà (9).JPG Piazza della Libertà (12).JPG Piazza della Libertà (13).JPG
Piazza della Libertà (14).JPG Piazza della Libertà (15).JPG Piazza della Libertà (16).JPG Piazza della Libertà (17).JPG

Piazza della Libertà (19).JPG

Piazza della Libertà (20).JPG Piazza della Libertà (21).JPG Piazza della Libertà (22).JPG
Piazza della Libertà (23).JPG Piazza della Libertà (24).JPG Piazza della Libertà (25).JPG Piazza della Libertà (26).JPG
Piazza della Libertà (28).JPG Piazza della Libertà (29).JPG Piazza della Libertà (30).JPG Piazza della Libertà (31).JPG
Piazza della Libertà (27).JPG

Piazza della Libertà (11).JPG

Piazza della Libertà (10).JPG

Piazza della Libertà (7).JPG

Piazza della Libertà (5).JPG

Salerno Smiling People
Foto: *MAleSSIaMO®

 

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia. 

Corso gratuito di Fotografo di Protezione Civile

fotografia.jpgUn’interessante opportunità, completamente gratuita, per tutti coloro che abbiano voglia di cimentarsi in un Corso di Fotografia per aspiranti fotografi di Protezione Civile. Accadrà a Salerno, venerdì 8 aprile, previa iscrizione allo stesso per mezzo delle indicazioni riportarte poco sotto nelle istruzioni per la partecipazione al corso.

Corso Gratuito di Fotografo di Protezione Civile
31/03/2011 – Il Corso comincerà venerdì 8 aprile alle roe 18,00 in via Dei Carrari
Convegni –  Zona orientale
L’Assessorato di Protezione Civile Comune di Salerno organizza un Corso Gratuito di Fotografo di Protezione Civile  
Il corso sarà così suddiviso:

1° sezione per Principianti max 30 persone 
2° sezione per esperti max 30 persone 
3° sezione per aspiranti professionisti max 30 persone

Per ogni sezione vi saranno n 3 lezioni di 3 ore con rilascio di Attestato Finale. 
L’obiettivo è di creare un archivio fotografico di tutte le zone di Salerno e successivamente della Regione. 
Il Corso sarà tenuto da un esperto di fotografia del Ministero dei Beni Culturali ed inizierà il giorno Venerdì 8 Aprile ore 18,00 – 21,00 presso la sede della Protezione Civile del Comune di Salerno Via Dei Carrari, 27 Salerno. 
Per iscrizioni inviare via fax la domanda redatta in carta semplice e/o e-mail completa di requisiti (residenza nel Comune di Salerno e maggiore età) ed indicazione della relativa sezione all’Assessorato di Protezione Civile Comune di Salerno e-mail a.depascale@comune.salerno.it. Per Informazioni tel 089 662213 fax 089 662215 (ore 9,00 – 13,00)

(fonte: comune.salerno.it)

Salerno Smiling People
Foto: contatto.org

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Marzo 1944: Le ceneri del Vesuvio cadono su Salerno.

Salerno_foto_44.pngUn esclusivissimo nonché stupendo video datato Marzo 1944 ci regala frammenti ed immagini di una Salerno che in tanti non conoscevamo. Tutto merito di Francesco Paolo Di Salvia che per puro caso, mentreTeatro_verdi_Salerno.jpg era alla ricerca di notizie sull’aeroporto di Montecorvino durante la seconda guerra mondiale, si è imbattuto ed ha condiviso su YouTube il video che possiamo ammirare poco sotto e che documenta l’impatto che ebbe sulla città di Salerno l’eruzione del Vesuvio nel 1944. Nel video possiamo ammirare il Teatro Verdi, la Chiesa dell’Annunziata, alcuni scorci del Centro Storico, aree semirurali tra Mariconda, Fuorni, etc.
Francesco, (e lo ringrazio affettuosamente) che sta ultimando la stesura di un romanzo ambientato per un terzo a Salerno (L’operazione Avalanche, Salerno capitale, vari scorci della città negli anni sessanta e settanta, il terremoto dell’80 e la visita di Berlinguer, fino alla tangentopoli salernitana), ci ha poi fornito ulteriori curiosità e notizie a riguardo, per un racconto tutto da leggere, dalla prima all’ultima parola:

Eruzione Vesuvio.jpgFrancesco Paolo Di Salvia: ‘L’eruzione con emissioni di lava comincia il 18 marzo del ’44. Le fontane laviche iniziano nel pomeriggio del 21. Sono queste ultime a produrre la cenere e i lapilli che cadranno poi su Salerno. Presumibilmente, le immagini girate dagli operatori dell’esercito americano sono databili al pomeriggio del 21 o, al più tardi, alla mattinata del 22 marzo 1944. Tanto per dare un’idea dell’evento, le colonne di lava hanno raggiunto i due chilometri d’altezza nel cielo di Napoli. E si è trattato, tutto sommato, di un’eruzione “normale”; da tifoso della Salernitana, mi viene da sorridere quando penso allo stupido coro “O Vesuvio, lavali col fuoco”; diciamo solo che Salerno non se la passerebbe tanto bene in caso di un’eruzione di portata distruttiva.
Sono cresciuto tra il Carmine e il Centro Storico ed è da una vita intera che ascolto aneddoti sui famosi “lapilli”Chiesa dell'annunziata salerno.jpg che sono caduti su Salerno durante l’ultima eruzione del Vesuvio. Ancora nel 1946, come mi raccontava mia nonna, era possibile trovare pietre laviche nelle cunette della zona tra via Pio XI e il Carmine. Fino a qualche anno fa, all’angolo tra via Vernieri e via Santa Caterina Alessandrina (prima dell’incrocio con via del Carmine), era anche possibile vedere un muretto sbrecciato e “affumicato”, che si diceva fosse stato colpito da un lapillo nel ’44. Adesso c’è un terrazzino al posto del blocco di granito. Così, quando ho trovato il filmato, ho pensato subito di condividerlo su youtube. In giro si trova soltanto qualche fotografia; ma nessun filmato degno di nota.
Sto ultimando la stesura di un romanzo che è ambientato per un terzo a Salerno (L’operazione Avalanche, Salerno capitale, vari scorci della città negli anni sessanta e settanta, il terremoto dell’80 e la visita di Berlinguer, fino alla Lapilli.pngtangentopoli salernitana) e ho trovato il filmato mentre facevo delle ricerche sull’aeroporto di Montecorvino durante la seconda guerra mondiale. Il “Montecorvino Airfield“, infatti, era uno degli obiettivi primari dell’avanzata inglese verso l’entroterra salernitano. Così, mentre cercavo rulli girati in Campania nel 1944, mi sono imbattuto nel filmato sulle ceneri del Vesuvio.
Alcune note tecniche:
Le immagini sono datate 21 marzo 1944. Titolo: “Black ash on beach and blackened roof tops of the houses after the eruption of Mount Vesuvius in Italy“. Le immagini sono “rubate” da qui:
criticalpast.com. Le ho estrapolate con un software chiamato HiDownload. Il filmato è senza diritti, essendo prodotto da un ente governativo oltre sessant’anni fa, e probabilmente il sito le ha ottenute tramite la Library of Congress o qualche istituto simile; ma diciamo che il modo con cui le ho prese non è proprio dei più “puliti”. La traccia musicale è “Modern Times” di J-Five e la parte che ho utilizzato è una campionatura da “Je cherche après Titine” cantata da Charlie Chaplin nel film “Tempi Moderni”.

Salerno Smiling People
Foto: PrtScrn on FPMdS on YT;
Video: FPMdS on YT

 

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Angelo Nairod, un talento tutto Salernitano

Angelo_Nairod_01.jpgSpesso parliamo di talenti nostrani, di cervelli e di menti che il nostro territorio è capace di far crescere e formare e spesso restiamo impressionati per le qualità espresse da questi ultimi, proprio come il talento puro e cristallino di cui ci occuperemo oggi. Un ragazzo di appena 22 anni, un vero artista della fotografia che, nonostante la giovanissima età, conta già numerose collaborazioni artistiche, presenze in mostre collettive e che sta catturando giorno dopo giorno l’attenzione degli addetti ai lavori, di appassionati di foto e delle principali riviste che siAngelo_Nairod_02.jpg occupano di arte e fotografia. Si chiama Angelo Nairod, giovane di Salerno ed oggi ho il piacere di farvelo conoscere grazie a questa bella chiacchierata che ho avuto con lui e che ovviamente vi riporto.

VirgilioSalerno: Chi è Angelo Nairod?
Angelo Nairod:
Mi chiamo Angelo Nairod, ho 22 anni e studio Biotecnologie e Ritratto Fotografico.
Mi piace molto (oltre la fotografia) la musica pop, la moda, i film di Fellini, gli anime di Hayao Miyazaki e la cucina cinese.
Ho collaborato con lo scrittore finalista al premio Strega Nicola Lecca per il suo romanzo ‘Il Corpo Odiato’ – edito da Angelo_Nairod_03.jpgMondadori – con una serie di scatti che affrontano il tema dell’Anoressia Nervosa. Ho preso parte a svariate collettive – Love art, Massenzio Arte e Riciclarti 2010 dove ho partecipato con una serie di ritratti che affrontano il problema dello smaltimento dei rifiuti in Campania. Sono state allestite due personali – una a Trieste nel bar-libreria KNULP e l’altra a Milano presso il Mono Bar – a cura dell’associazione culturale Daydreaming, sul cui magazine – DDMAGAZINE – sono stato pubblicato nel numero di Marzo 2010.
Ha collaborato con varie riviste specializzate e non: nel mese di maggio 2010 la rivista FotoCult mi ha dedicato un articolo di quattro pagine scritto da Elena Ovecina. Altri articoli sono presenti su La Voce dei Comuni, Il Piccolo di Trieste e L’unione Sarda.
VirgilioSalerno: Ci racconteresti come nascono i tuoi scatti?
Angelo Nairod:
I miei scatti nascono dal mio mondo interiore. Un’idea, una pubblicità, una canzone, un videoclip musicale, una notizia di cronaca, gossip, qualsiasi cosa catturi la mia attenzione, viene filtrata dal mio “Universo”, dal mio modo di vedere le cose – e trasformata in foto. Una volta avuta l’ “ispirazione”, penso a come voglio realizzare la foto: scelgo i soggetti e gli oggetti (vestiti, accessori, make-up). CercoAngelo_Nairod_04.jpg di pensare tutto nei minimi dettagli. È chiaro, però, che una volta preparato tutto, fosse anche nel più accurato dei modi, l’attimo di cattura è sempre affidato al caso, alle condizioni che si vengono a formare: interazione con il modello, capacità comunicativa di tutte le persone che lavorano con me, stato d’animo etc. L’attimo della cattura resta sempre un processo quasi alchemico, magico e oscuro.
VirgilioSalerno: I tuoi scatti raccontano …?
Angelo Nairod:
Non c’è un tema preciso, come detto. Do grande importanza all’attualità e ai conflitti generazionali. Alla Logica dei Contrasti.
I contrasti formano e caratterizzano il mondo. Le mie foto affrontano i più “famosi” contrasti di sempre: Amore/Morte, Bello/Brutto, Uomo/Donna, e quelli più tormentati della nostra generazione epocale: Omosessualità/Fede, Purezza/Sessocrazia, Nevrosi/Razionalità, GlobalizzazioneIndividualità.
Il mio animo è pop. Sono cresciuto negli anni 90, periodo in cui la musica dava l’avvio alle prima boy e girl band di massa: L’unico linguaggio che conosco e che vorrei usare è il pop: le mie foto sono caratterizzate da colori fluo, Angelo_Nairod.jpgappariscenti, accessori sgarcianti e patinati. Ogni mia foto nascere per essere prima di tutto un “party”, una festa evocativa in cui divertirsi e magari a fine serata, perchè no, riflettere!
VirgilioSalerno: Che rapporto hai con Salerno e soprattutto, quanto penalizza o eventualmente aiuta secondo te vivere qui a Salerno per un giovane talentuoso come te?
Angelo Nairod:
Salerno è una città che amo tantissimo. Sicuramente offre molto poco da un punto di vistaAngelo_Nairod_05.jpg artistico, si potrebbe fare e si dovrebbe fra tanto per cercare di renderla una città importante dal punto di vista delle arti.
VirgilioSalerno: Dovessi fotografare Salerno domani, quale Set sceglieresti e quali elementi introdurresti per raccontarla?
Angelo Nairod:
Io amo molto la periferia di una città, quello che si tende a nascondere. Sono dell’idea che il centro di una città sia un po’ come il salone di una casa: sembra tutto bello, o quasi. Ma per vedere le cose come stanno bisogna vedere la cucina, i bagni, il ripostiglio: la periferia, appunto. Salerno offre molti posti fantastici, decadenti, pieni di storie antiche e misteriose, in periferia – e questi posti si sono rivelati ambientazioni davvero straordinarie.

Per poter visionare gli altri lavori di Angelo è possibile collegarsi al suo Flickr ufficiale cliccando qui. L’appuntamento è per lunedì 10 Gennaio con il nuovo post, non prima di aver fatto tutti gli in bocca al lupo del caso ad Angelo e non prima di ricordarvi le previsioni meteo a cura del nostro Fabrizio.

Salerno Smiling People
Foto: Angelo Nairod Le foto sono di proprietà di Angelo Nairod (Tutti i diritti riservati)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Dilettanti allo sbaraglio

colorimediterranei.it.jpgL’Associazione Culturale Colori Mediterranei organizza un concorso fotografico a TEMA LIBERO riservato solo a dilettanti. Le opere saranno esposte a Salerno durante la mostra del 5° Concorso Nazionale di Fotografia città di Salerno – 29 aprile – 1 maggio 2011.
Scadenza presentazione opere: 14 Marzo 2011.
Regolamento
Tema del concorso: Tema libero
Categoria del concorso: Fotografie a colori e bianco e nero
Condizioni di ammissione: Il concorso si rivolge solo a dilettanti di tutte le nazionalità e di tutte le età. La quota di partecipazione è di eur 5,00fotografo.jpg per categoria. Ogni partecipante può presentare un massimo di 3 foto per categoria.
Caratteristiche del materiale da presentare: Essendo il tema libero, ogni autore può scatenare la sua fantasia, fotografando tutto ciò che lo incuriosisce e/o emoziona. Le immagini possono pervenire sotto forma di file jpg di dimensioni cm 20×30 con risoluzione a 240 dpi su supporto CD/DVD o inviate via mail. Le opere devono essere accompagnate da un modulo di presentazione compilato per intero e sottoscritto, scaricabile dal nostro sito in basso a sinistra in formato PDF
Presentazione dell’opera e della domanda di partecipazione: Le opere su supporto CD/DVD insieme al modulo di partecipazione, accuratamente imballate, possono pervenire sia a mezzo postale che tramite corriere prepagato o consegnate a mano, entro e non oltre il 14 Marzo 2011, a pena di esclusione (farà fede il timbro postale), al seguente indirizzo:

ENZO FIGLIOLIA FOTOGRAFO
Concorso fotografico “Dilettanti allo sbaraglio”
Largo San Petrillo, 8 (centro storico)
84121 Salerno
Tel. 388 3439159

concorsointernazioneledifotografia_Salerno.jpgI Files con allegato il modulo di partecipazione possono essere inviati anche via mail al seguente indirizzo: info@colorimediterranei.it entro e non oltre il 14 Marzo 2011 a pena di esclusione (farà fede la data della mail dai nostri server)
La quota di partecipazione al concorso  può essere inviata tramite POSTEPAY ricaricando la carta N. 4023 6005 7529 9161 intestata al Presidente Claudio Carbone, oppure consegnata a mano all’indirizzo di Enzo Figliolia Fotografo (vedi sopra)
Gli organizzatori del concorso, pur assicurando la massima cura alle opere pervenute, declinano ognicolorimediterranei_Salerno.jpg responsabilità per il materiale pervenuto in ritardo, nonchè per eventuali smarrimenti, furti o danneggiamenti subiti durante il trasporto. Le opere inviate non saranno restituite e potranno essere utilizzate liberamente (citandone l’autore) per altri eventi e/o manifestazioni e/o pubblicazioni inerenti a concorsi fotografici organizzati dall’Associazione e Circolo Fotografico “Colori Mediterranei”
Premi: Saranno premiati i primi 3 classificati di ogni categoria
Dal 1° al 3° classificato di ogni categoria
Cesto di prodotti tipici Salernitani. Iscrizione gratuita per 1 anno al nostro circolo fotografico e sconto del 50% sulla quota di partecipazione al 1° Concorso Internazionale di Fotografia città di Salerno MEDITERRANEO…in mostra
Se ci saranno altri sponsor, la classifica sarà allargata.
Procedura per la selezione delle opere: Verranno giudicate tutte le opere pervenute e dopo averle numerate si procederà alla selezione. I vincitori saranno valutati secondo il giudizio insindacabile e inappellabile della commissione esaminatrice. Il metodo utilizzato per la valutazione delle immagini, priviligerà: La capacità tecnica dell’autore, la novità e l’originalità della foto, la simpatia nel presentare eventuali soggetti nel contesto della foto.

Commissione esaminatrice:
Enzo Figliolia Fotografo – www.enzofigliolia.it
Vice Presidente Associazione Culturale “Colori Mediterranei”
Matteo Carbone Fotografo – www.matteocarbone.it
Direttore del Circolo Fotografico “Colori Mediterranei”
Antonio Rinaldi Fotografo
Vice Presidente del Circolo Fotografico Salernitano
Claudio Carbone
Presidente Associazione Culturale “Colori Mediterranei”
Presidente di Salernoturismo – www.salernoturismo.it

Data e luogo di esposizione: 29 Aprile – 1 Maggio 2011 – Luogo ancora da definire

Fabrizio_Raffa_Salerno.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 08 Novembre – martedì 09 Novembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Inizio settimana decisamente molto instabile tanto da far scattare un pre-allarme nubifragi. A farne maggiormente le spese saranno le regioni tirreniche e di conseguenza anche la nostra città. Tale situazione, con molta probabilità, ci terrà compagnia almeno fino alla giornata di Giovedì. Vediamo in dettaglio cosa accadrà per le prossime 48 ore: importanti rovesci ci terranno compagnia per buona parte della giornata, in intensificazione durante le ore centrali. Stesso copione per la giornata di Martedì quando le condizioni potranno addirittura peggiorare causando localmente anche dei nubifragi. Venti molto forti da SSW. Le temperature inevitabilmente subiranno un sensibile calo facendo registrare valori prossimi ai 15°C. “

Salerno Smiling People
Foto: colorimediterranei.it (prt_scrn)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Una fontana di luce sostituisce il vecchio ponte

08062010058.jpgRicordate il vecchio ponte ferroviario di Torrione? Gli dedicai un post (consultabile qui) poche ore prima della demolizione che avvenne il 25 settembre dell’anno scorso e, a distanza di poco più di nove mesi, nella giornata di mercoledì 9 luglio, in quella zona oggetto dell’abbattimento del ponte, sarà consegnata alla città una parte dei lavori di riqualificazione e riammodernamento dell’area.
Più precisamente sarà inaugurata una piazza, ricavata sul lato destro della carreggiata (direzione stazione) che in passato era per l’appunto occupata dalla spalla del ponte.
La consegna della piazza e l’inaugurazione della stessa fanno parte di un primo step di consegna dei lavori daponte torrione.jpg parte dell’Amministrazione Comunale di Salerno che a breve, riuscirà a consegnare alla città anche il parcheggio ricavato sul lato sinistro adiacente alla strada nazionale, parcheggio che andrà ad aggiungersi agli altri attuali parcheggi presenti nei pressi del Grand Hotel Salerno e che sarà sicuramente utile per i tanti residenti in zona.
Il programma previsto per la consegna dei lavori sarà suddiviso in due fasi: alle ore 11.30 si terrà l’inaugurazione vera e propria della piazza, mentre alle ore 20:30 sempre di mercoledì 9 luglio ci sarà l’accensione della caratteristica illuminazione pubblica che, per mezzo di un gioco di luci, riprodurrà un effetto fascinoso e gradevole simulando una fontana di luce.
08062010056.jpgDi seguito uno stralcio del comunicato stampa ufficiale del Comune di Salerno:

La nuova piazza è stata ricavata dalla demolizione del ponte ferroviario che ha permesso di realizzare un angolo di aggregazione sociale e relax; anche in virtù degli elementi botanici e dell’originale gioco di luci determinato dall’originale illuminazione artistica prevista. Nella zona sono ormai in fase di conclusione i lavori di realizzazione della strada e dei parcheggi ricavati nell’area della massicciata ferroviaria.

Per tutti gli amici che risiedono fuori Salerno, proverò ad essere presente per proporre qualche scatto sul Blog in tarda serata, per cui stay tuned 🙂

Fabrizio_Raffa.jpgPrevisioni Meteo Salerno (mercoledì 09 Giugno – giovedì 10 Giugno) a cura di Fabrizio Raffa:
“Ormai l’ondata di caldo sahariano è alle porte. Infatti in giornata dovrebbe fare ingresso sulle regioni centro-meridionali una forte ondata di caldo proveniente direttamente dal deserto africano. Il tempo rimarrà ugualmente stabile ma con un impennata rilevante delle temperature specialmente nei valori massimi. Ormai l’Estate è cominciata e sicuramente farà sentire i suoi colpi nei prossimi giorni. Sulla nostra città tempo stabile e soleggiato con temperature che potranno superare i 30 °C nelle ore centrali. Venti deboli da WSW. “

Salerno Smiling People
Foto: MAleSSIaMO®

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.