Concorso Ro-Sa Green Boulevards: in mostra i 20 progetti vincitori

concorso ro-sa,green boulevards salerno,progetti salerno,salone del gonfalone salerno,palazzo di città salerno,laboratorio progettuale salerno,masterplan,roma salerno,salerno roma,riequilibrio economico-territoriale ro-sa,studi di architettura under 40,comune di salerno,distretto turistico sostenibile,iniziative salerno,maggio 2013 salernoLunedi 28 gennaio, alle ore 16.00 presso il Salone del Gonfalone del Palazzo di Città, sarà presentata in anteprima la mostra dei 20 progetti vincitori, selezionati e menzionati del concorso Green Boulevards. Nel contempo prenderà il via il laboratorio progettuale per il Masterplan dell’area eco-metropolitana – oltre11 milioni di abitanti – tra Roma e Salerno.
L’asse di Riequilibrio Economico-Territoriale RO-SA, contrapposto all’asse MI-TO, è stato proposto da autorevoli urbanisti e amministratori quale principale progetto strategico per il rilancio del Mezzogiorno e, con esso, del Paese.
Gli studi di architettura under 40 vincitori delle borse di 5.000 Euro (3 messe a disposizione dal Comune di Salerno) lavoreranno per 100 giorni all’elaborazione di strategie e proposte per un distretto turistico sostenibile di interesse internazionale, che verranno svelate nel corso di un evento pubblico previsto per il mese di maggio 2013‘ (comune.salerno.it)

qr, code, qr code, code qr, codici a barre, codice a barre, codice a barre quadrato, codici a barre quadratiSalerno Smiling People
Foto: Maxio75 on Instagram

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

“Il Mondo in Rosa” presenta “Aria di Natale” dal 30 novembre al 2 dicembre.

mercatini natalizi a salerno,dolci della tradizione natalizia,provincia di salerno,artigianato salerno,associazioni di volontariato a salerno,natale a salerno iniziative,natale,solidarietà salerno,bijoux. decorazioni natalizie salerno,associazione salernitana di volontariato,il mondo in rosa,mondo,rosa,iniziative salernoL’associazione salernitana di volontariato ‘Il Mondo in Rosa‘, impegnata da anni nel sostegno di progetti solidali,mercatini natalizi a salerno,dolci della tradizione natalizia,provincia di salerno,artigianato salerno,associazioni di volontariato a salerno,natale a salerno iniziative,natale,solidarietà salerno,bijoux. decorazioni natalizie salerno,associazione salernitana di volontariato,il mondo in rosa,mondo,rosa,iniziative salerno presenta la terza edizione della rassegna “Aria di Natale”.
Dal 30 novembre al 2 dicembre 2012,  all’interno dei locali della Provincia di Salerno, siti in Piazza Matteotti (Centro Storico, adiacente Chiesa del Crocifisso), si terrà un mercatino natalizio che vedrà la sola presenza di associazioni di volontariato impegnate attivamente nel sociale. Oltre venti associazioni offriranno i loro prodotti in cambio di una donazione: dai dolci della tradizione ai manufatti artigianali, dalla maglieria mercatini natalizi a salerno,dolci della tradizione natalizia,provincia di salerno,artigianato salerno,associazioni di volontariato a salerno,natale a salerno iniziative,natale,solidarietà salerno,bijoux. decorazioni natalizie salerno,associazione salernitana di volontariato,il mondo in rosa,mondo,rosa,iniziative salernoai decori per l’albero natalizio e per la casa, dai prodotti tipici allemercatini natalizi a salerno,dolci della tradizione natalizia,provincia di salerno,artigianato salerno,associazioni di volontariato a salerno,natale a salerno iniziative,natale,solidarietà salerno,bijoux. decorazioni natalizie salerno,associazione salernitana di volontariato,il mondo in rosa,mondo,rosa,iniziative salerno ceramiche e ai bijoux.
Questa rassegna ha una particolarità: ogni associazione dovrà indicare su apposita tabella esposta all’interno dello stand, il progetto che finanzierà con i fondi raccolta durante l’evento. Il cittadino potrà così sapere quali iniziative, progetti o attività contribuirà  a realizzare con il suo dono.‘ (ilmondorosa.it)
Per informazioni ed approfondimenti, far riferimento al Sito Internet Ufficiale della’Associazione Il Mondo in Rosa raggiungibile al seguente link: ilmondorosa.it

mercatini natalizi a salerno,dolci della tradizione natalizia,provincia di salerno,artigianato salerno,associazioni di volontariato a salerno,natale a salerno iniziative,natale,solidarietà salerno,bijoux. decorazioni natalizie salerno,associazione salernitana di volontariato,il mondo in rosa,mondo,rosa,iniziative salernoSalerno Smiling People
Foto: ilmondorosa.it on FB

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Lunedì 31 c’è il Trekking Urbano a Salerno

trekking urbano salernoSi rinnova anche quest’anno l’atteso appuntamento con il trekking in città. L’ottava giornata nazionale del Trekking Urbano è in programma lunedì 31 ottobre. A Salerno l’evento prenderà il via alle 19,30 presso i portici di Palazzo di Città. L’edizione 2011 è dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia: il percorso propone, infatti, la visita guidata ai “luoghi del Risorgimento”.
La durata prevista è di circa 3 ore. Dopo la partenza daltrekking urbano salerno Comune, si inizierà a salire lungo via Canali per giungere in Largo Abate Conforti, dove è situato l’Archivio di Stato, sede nel XIX secolo della Gran Corte Criminale. Si giungerà poi al Convento di S. Domenico, in Largo San Tommaso d’Aquino, dove nel 1858, presso la sala del refettorio, si svolse il processo ai partecipanti alla Spedizione di Sapri. Nelle tappe successive si percorrerà l’itinerario dei condannati a morte, fino al luogo del “patibolo”, dove oggi è presente la Statua della Libertà in via Roma. Poi, una sosta con animazione alle statue della Villa Comunale per concludere il percorso nel Salone dei Marmi, dove si terrà il “Gran balllo del Risorgimento”. La Manifestazione, organizzata dal Comune di Salerno, si avvarrà della collaborazione delle Associazioni culturali Erchemperto, Il Contrapasso ed Arterìa.
Per maggiori informazioni: trekkingurbano.info‘ (fonte: Comune di Salerno)

Salerno Smiling People
Foto: trekkingurbano.info
Video: RivistaInforma on YT

 

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

‘Door to Door’ – L’arte porta a porta nel centro storico.

porta a porta,door to door salerno,arte salerno,iniziative culturali salerno ottobre 2011,iniziative salerno,centro storico salerno,arte urbana,artisti salernoL’arte contemporanea sposa i siti più antichi della città, con giovani artisti dall’Italia e dall’estero che provano ad entrare nello spirito dei luoghi. Si chiama “Door to Door / Arte porta a porta” ed è il progetto d’arteporta a porta,door to door salerno,arte salerno,iniziative culturali salerno ottobre 2011,iniziative salerno,centro storico salerno,arte urbana,artisti salerno,carmine bussone,maria saggese,arte contemporanea salerno,la giornata del contemporaneo,maura banfo,franco cenci,fiorella corsi,franco fontana,virginia franceschi,susie j lee,mariangela levita,pierpaolo lista,domenico antonio mancini,raffaella mariniello,rebeca menendez,giulia palombino,ciro vitale contemporanea concepito espressamente per il centro storico alto di Salerno dalla Soprintendenza Bsae di Salerno e Avellino, nell’ambito della VII edizione della Giornata del Contemporaneo promossa dall’AMACI e sostenuta dal Mibac.
Per tutta la mattinata di sabato 8 ottobre (orario: h.11-13) e per l’intera giornata di domenica 9 ottobre (orario:h. 10-13 e h. 17-21) i cortili degli antichi palazzi, i balconi e le facciate, i piccoli slarghi dei quartieri antichi della città saranno “visitati” da sculture, animati da proiezioni audiovisive, “vestiti” da pitture e fotografie, e letteralmente “occupati” da installazioni, realizzate espressamente per gli spazi e gli ambienti selezionati.
Il Progetto, ideato dalla Soprintendente Maura Picciau e curato insieme a Maria Giovanna Sessa, èporta a porta,door to door salerno,arte salerno,iniziative culturali salerno ottobre 2011,iniziative salerno,centro storico salerno,arte urbana,artisti salerno realizzato con le consorelle Soprintendenze per i BAP di SA ed AV ed Archeologica di SA, AV e BN, con l’Amministrazione Comunale di Salerno, la Fondazione “F. Menna” e la Fondazione “Plart”, le gallerie “Tiziana Di Caro”, “Paola Verrengia”, “LeggermenteFuoriFuoco” e con la collaborazione del critico Renata Caragliano.
Si tratta di un percorso, una passeggiata alla scoperta delle opere, per conoscere con rinnovato interesse e stupore la città vecchia ed il suo tessuto urbano, intricato tanto nell’architettura quanto nella trama sociale. Gli artisti coinvolti sono: Maura Banfo, Franco Cenci, Fiorella Corsi, Franco Fontana, Virginia Franceschi, Susie J Lee, Mariangela Levita, Pierpaolo Lista, Domenico Antonio Mancini, Raffaella Mariniello, Rebeca Menendez, Giulia Palombino, Ciro Vitale.
porta a porta,door to door salerno,arte salerno,iniziative culturali salerno ottobre 2011,iniziative salerno,centro storico salerno,arte urbana,artisti salernoL’arte urbana può contribuire in modo sostanziale ad aumentare l’attenzione e l’affezione nei riguardi dell’intera area e di molti dei suoi significati complessi, dal pregio architettonico al vivere sociale, al costituire comunità, al creare relazioni ad un tempo umane e culturali. La vitalità del centro storico di Salerno, insieme all’effervescenza delle sue serate all’aperto, va valorizzata e governata, per una definitiva riqualificazione ambientale. Per questo è stato predisposto un percorso, accompagnato da una cartina. La cartina illustra l’itinerario di riscoperta del centro storico alto che, con i suoi angoli suggestivi, gli slarghi, i balconi, i cortili, sabato e domenica sarà “rivisitato” dagli interventi degli artisti che proveranno a reinventare magicamente i siti loro affidati.
Questo l’itinerario con i rispettivi artisti coinvolti nel progetto:
Largo Montone (artista Franco Cenci); Giardini della Minerva. (artista:Mariangela Levita); Balconcino via Guaimaro IV (artista: Virginia Franceschi Interno Palazzo Copeta, via Trotula de Ruggiero, 27 (artista Giulia Palombino.); Palazzo Martuscelli, Largo Scuola Medica Salernitana (artista: Susie J Lee); Atrio palazzo, via Tasso, 36 (artista Ciro Vitale); Limonaia Soprintendenza Archeologica (artista Fiorella Corsi); Convitto Nazionale T. Tasso (artista: Pierpaolo Lista, Maura Banfo, Raffaela Mariniello, Franco Fontana); Piazza Abate Conforti (artista Domenico Antonio Mancini); Palazzo Conforti (artista: Rebeca Menendez); Museo Diocesano (artista Felix Policastro).‘ (fonte: comune.salerno.it)

Salerno Smiling People
Foto: Carmine Bussone; Maria Saggese

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Le Geek Girls campane ci invitano a cena.

ggd,girl geek dinners campania,ggd salerno,geek,cena girl geek salerno,cene girl geek dinner campania,grand hotel parker’sA cena con le Geek Girls. Ma chi sono le ‘Geek Girls’ e cosa significa ‘Geek’? Si tratta di donne appassionate di Internet, Tecnologia e New Media (per l’appunto il termine ‘Geek’ è convenzionalmente utilizzato per indicarne gli appassionati) che, a cadenza regolare si incontrano organizzando delle cene a tema, veri e propri happening (Girl Geek Dinner o GGD) durante le quali si parla di tecnologia, internet e, nel caso della prossima GGDggd,girl geek dinners campania,ggd salerno,geek,cena girl geek salerno,cene girl geek dinner campania,grand hotel parker’s,alessia passatordi,iniziative salerno Campana, di idee, strumenti ed azioni per le donne d’impresa “geek”, incontro incentrato sull’imprenditoria femminile che si terrà venerdì 8 luglio presso il Grand Hotel Parker’s a Napoli.
Qualche lettore del blog ricorderà che in passato ce ne siamo occupati e, a distanza di un anno, siamo giunti alla seconda GGD organizzata nella nostra Regione con, in un futuro non molto lontano, una GGD interamente organizzata a Salerno. Perché è importante partecipare?  “Perché è importante fare rete e creare un dialogo continuo con il territorio su queste tematiche che normalmente si trattano da Roma in su e di cui al Sud sono sempre meno gli spazi e i contenitori di aggregazione femminile dove potersi riunire, per aver un confronto diretto”, afferma Alessia Passatordi, membro del team della GGD Campania e referente per la Provincia di Salerno.
Aderire è semplice e richiede solo un requisito fondamentale: essere donne e appassionate di Internet, Tecnologia e New Media. Per tutti coloro che volessero approfondire è possibile consultare il seguente sito Internet: girlgeekdinnerscampania.com, mentre di seguito, riporto il Comunicato Stampa relativo alla prossima GGD campana, contenente tutte le specifiche per poter aderire e prenotare la propria partecipazione:

ggd,girl geek dinners campania,ggd salerno,geek,cena girl geek salerno,cene girl geek dinner campania,grand hotel parker’sGGDCAMPANIA#2 – 8 Luglio Grand Hotel Parker’s Napoli
Idee, strumenti ed azioni per le donne d’impresa

Il secondo appuntamento con GGD (Girl Geek Dinners) le cene dedicate alle donne “geek” appassionate di Internet, Tecnologia e New Media si terrà sulla Terrazza delle Muse del Grand Hotel Parker’s C.so V. Emanuele, 135, l’8 luglio sera alle 19:00. L’incontro è incentrato sull’imprenditoria femminile ed è realizzato in collaborazione con Impresa Semplice di Telecom Italia e il blog dedicato ai progetti femminili DonnaBiz. Il blogsite da tenere d’occhio ogni giorno per essere aggiornati sullo sviluppo della serata è www.girlgeekdinnerscampania.com e, ancora più importante, questo è il link per prenotare la propria partecipazione http://ggdcampania2.eventbrite.com/ Nel corso della serata si esploreranno quali sono le “Idee, gli strumenti e le azioni per le donne per fare impresa” attraverso testimonianze di imprenditrici, anche in fase di start-up, ricercatrici, consulenti, bloggers e freelance campane (e non campane) che lavorano in un’ottica di rete globale e glocale.
Perchè è importante partecipare? “Perchè è importante fare rete e creare un dialogo continuo con ilggd,girl geek dinners campania,ggd salerno,geek,cena girl geek salerno,cene girl geek dinner campania,grand hotel parker’s,alessia passatordi,iniziative salerno,mariarosaria esposito,paola santoro,emanuela zaccone,tweet contest territorio su queste tematiche che normalmente si trattano da Roma in su e di cui al Sud sono sempre meno gli spazi e i contenitori di aggregazione femminile dove potersi riunire, per aver un confronto diretto”, afferma Alessia Passatordi, membro del team della GGD Campania  e referente per la Provincia di Salerno.
L’evento dell’8 luglio, nella splendida location della Terrazza delle Muse con l’incantevole panorama del Golfo di Napoli si prospetta, proprio per questo motivo, una serata da non perdere.
Gli eventi organizzati dal team della GGD Campania, fin dal loro debutto, l’11 Marzo 2011, uniscono ed integrano i valori culturali del territorio alle tematiche attorno alle quali ruotano i momenti di discussione e di confronto protagonisti dell’universo femminile.
A fare da sfondo agli interventi delle relatrici vi sarà la mostra fotografica “Work Shots” figlia del contest e della sinergia tra Kodak, Ass. Cult. Giu*Box e progetto Campania 2.0 – Sentieri Digitali. Alla mostra dedicata al mondo del lavoro femminile si affianca la mostra “Geek Shots”. Gli 11 scatti finalisti che raccontano le donne e il loro rapporto con la tecnologia rivedono la luce per affermare l’intenzione della continuità e lo sposalizio tra un evento e l’altro con la prospettiva di radicare sul territorio l’espressione artistica dedicata alle tematiche dell’innovazione e dell’universo femminile. Durante il corso della serata verranno premiati i vincitori del contest fotografico e verrà presentato il Manifesto –Vademecum con i 10 consigli per aver successo nel mondo del lavoro frutto del Tweet Contest dedicato in esclusiva alle sole donne su http://www.donnabiz.it/2011/06/contest-il-tuo-consiglio-in-un-tweet/.
NOTA STAMPA – Relatrici e Speech
Mariarosaria Esposito – Responsabile Impresa Semplice “Impresa Semplice: quello che dicono le donne” Paola Santoro – Donna Impresa – DonnaBiz,it “La partecipazione femminile è il cuore dell’innovazione” Emanuela Zaccone – Ricercatrice Telecom Italia e consulente in Social Media Marketing.

Salerno Smiling People
Foto: girlgeekdinnerscampania.com; Alessia Passatordi.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

I Nonni multimediali

Nonni_Multimediali.jpgSalerno città a misura di nonno? A guardare le iniziative che vedono coinvolti ed attivi i ‘nonni’ salernitani, non è poi un’affermazione tanto sbagliata, considerando che già gli stessi sono coinvolti in numerose attività di pubblica utilità, fra le quali spicca “Nonni in divisa” oltre alle attività di volontariato che li vedono coinvolti brillantemente su più fronti.
Sulla base della premessa, oggi diamo tutte le informazioni in merito all’iniziativa “Nonni Multimediali” che intende migliorare le competenze informatiche degli anziani per farli entrare nella grande comunità virtuale on line.

Destinatari
I corsi sono destinati ai residenti del Comune di Salerno che hanno superato il 60° anno di età. Sono erogati dall’Accademia Arfos, coadiuvata da funzionari del Comune di Salerno e da 6 volontari di Servizio civile.
Contenuti e articolazione dei corsi
Per soddisfare l’ampia esigenza formativa, il progetto è stato articolato in un calendario di circa 50 corsi.
Per garantire l’efficacia della formazione, i partecipanti non saranno più di 15 per ciascun corso.
Ciascun corso prevede 20 ore d’aula sull’utilizzo delle nuove tecnologie e sulla conoscenza degli strumenti (personal computer, utilizzo del software di base, utilizzo di internet, posta elettronica e modalità generali di comunicazione con la P.A.) e 5 ore d’aula sulla consultazione del sito istituzionale del Comune di Salerno, sull’utilizzo dei servizi on line dell’Ente (certificati anagrafici, tributi, pratiche edilizie…) e sull’utilizzo della posta elettronica per comunicare direttamente con gli uffici.
Sedi dei corsi
Al fine di agevolare la partecipazione, i corsi saranno erogati in sedi diffuse su tutto il territorio comunale:
Zona occidentale: sede Arfos, via Irno, 131;
Zona orientale: Centro Sociale, via Guido Vestuti, quartiere Italia;
Rioni collinari: centri SaxP, già realizzati dal Comune di Salerno, nell’ambito dell’omonimo progetto. Si tratta di centri di accesso alla rete Internet dotati di circa 90 postazioni di lavoro e gestiti da Associazioni di volontariato.
1- Ogliara – Associazione Culturale di Volontariato, presso tensostruttura;
2- Brignano: Polisportiva Brignanese, presso ex Scuola Elementare;
3- Rufoli: presso la Parrocchia San Michele Arcangelo;
4- Giovi Bottiglieri: Associazione “Vivere Insieme”, presso ex Scuola elementare;
5- Giovi Piegolelle: Associazione I Castellani di Giovi, presso ex Scuola elementare;
6- Giovi: Cooperativa “Jovis”, presso Scuola elementare;
7- Matierno: “Centro Aggregazione Ragazzi” Cooperativa “La Rada”, presso Scuola Materna;
8- Fuorni: presso la Parrocchia Regina Pacis.

Modalità di iscrizione e costi
Il corso ha un costo variabile da € 30,00 a € 50,00, in funzione del reddito. Il Comune di Salerno verserà la quota per i cittadini che hanno un reddito Isee pari o inferiore ai € 6.000,00.
Le iscrizioni possono essere effettuate compilando e spedendo il coupon allegato alla brochure.
Per maggiori informazioni:
A.R.F.O.S., Accademia di Ricerca, Formazione, Organizzazione e Sviluppo
Salerno, Via Irno 131
Tel 089 794554 – fax 089 2756411
nonnimultimediali@arfos.it” (Fonte: comunesalerno.it)

Salerno Smiling People
Foto: fiordicactus.splinder.com

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

‘Fluid Action’ che l’Estate abbia inizio!

Fluid_action_salerno_2.png(IMPERDIBILE: 27-06-2010 Salerno, Lungomare Trieste ore 18: Siamo tutti invitati!)
‘FluidAction’ è un mini-evento che si terrà domenica 27 giugno sul Lungomare Trieste (di fronte al Bar Nettuno). La performance sarà una sorta di action-painting di pochi minuti, cui parteciperanno tutti coloro che hanno deciso di aderirvi, avendo appreso la notizia da Internet.
L’evento, infatti, nasce da un’organizzazione avvenuta in rete tra persone che non si conoscono tra loro, ma che hanno deciso di festeggiare così l’inizio dell’estate. Per parteciparvi basterà farsi trovare domenica 27, nel luogo stabilito, alle ore 18, muniti solo di jeans e tshirt bianca. Gli organizzatori metteranno a disposizione di tutti un po’ di colori a dita, così che ci si potrà dipingere a vicenda e a ritmo di musica.
Questo il dettaglio del programma del Fluid Action:

E se fossi un evento?
Sarei l’evento di inizio estate, la fluidità di un momento, l’atmosfera in cui TU puoi diventare tutto quello che TI pare.

FluidACTION – 27 GIUGNO 2O1O – LungomareTrieste – Salerno
h18.OO ›› un suono fluido segnalerà a tutti i partecipanti l’inizio dell’evento
Non sarà difficile “distinguersi”: i fluidi saranno vestiti solo di t-shirt bianca & jeans un look essenziale, incolore … ma che, con la sola fantasia,Fluid_action_salerno_1.png dovrà trasformarsi in uno stile differente insolito, singolare.
Onde sonore si diffonderanno, Mani libere si scioglieranno nell’aria, 7 battiti di palmo (quante sono le tinte dell’arcobaleno) and GOOO. I fluidi cominceranno a muoversi e a dipingersi, con le tempere sparse, qua e là, nei recipienti multicolor che riempiono la piazza. Nessuna esitazione, sono solo colori a dita, antimacchia e atossici Fluid_Action_Salerno_3.jpgvanno via con un po’ di acqua, sono delicati sulla pelle e rispettano l’ambiente. La parola di (dis)ordine è: “M I x T U’ R E” ›› metti insieme ciò che TU sei!
▪ Scegliere i colori e le sfumature che meglio esprimono la propia personalità e mescolarli alle tinte degli altri. Sarà un circuito di abbracci, grovigli, intrecci…di colore e calore. I fluidi continueranno a lasciarsi andare sulle note leggere, fluttuando intorno nuove forme vivaci.
▪ Quando l’onda sonica sarà passata, così variopinti, si dilegueranno tra i “monocromatici” come se nulla fosse accaduto (del resto) La follia non vuole essere compresa

Questo che segue invece è lo spot promozionale (Decisamente ben fatto) del Fluid Action di Salerno, mentre per ulteriori informazioni e per mantenere un filo diretto con gli organizzatori, far riferimento al seguente link

Aggiornamento del 28.06.2010 – Integro il post del Fluid Action con il video amatoriale della perfomance di domenica pomeriggio dei ragazzi intervenuti sul Lungomare di Salerno. Buona visione

 

Fabrizio_Raffa_Salerno.jpgPrevisioni Meteo Salerno (venerdì 25 Giugno – sabato 26 Giugno – domenica 27 Giugno) a cura di Fabrizio Raffa:
“Anticiclone in grande spolvero e weekend tipicamente estivo  con sole e temperature in linea con il periodo. Attenzione però a possibili flussi di aria fresca in quota che, scontrandosi con le masse di aria calda dovute all’irraggiamento solare, creeranno le condizioni per possibile instabilità termoconvettiva che, acquistando energia nelle zone interne, sfocerà verso le coste con possibili annuvolamenti sulla nostra città associate a qualche piovasco. Temperature che potranno sfiorare i 30 °C nei valori massimi. Venti deboli o moderati da SW successivamente in rotazione da NE.”

Salerno Smiling People
Foto: FluidAction on YT CRISMIL333 (Prt Scrn)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Gunpania – Restiamo qui finchè morte non ci separi

GUNPANIA_FONDO_GIALLO.jpgSabato mattina passeggiavo in compagnia a Salerno, più precisamente nella zona orientale della mia città (quartiere Pastena) e fra una chiacchiera e l’altra la mia attenzione è stata attirata dalla presenza di alcune stampe, realizzate su dei fogli di disegno A4 e attaccate in sequenza su alcuni muri di abitazioni. Stilizzato sulle tavolozze, uno strano disegno raffigurante la regione Campania contrapposta e speculare, con l’arcipelago delle maggiori isole campane sistemate a mo’ di arco ed una scritta “Gunpania”. Osservando attentamente il disegno ed aiutato anche dalla scritta dello stesso, non è stato difficile associare il disegno a due calci di pistola e di fatto anche la scritta di descrizione ha08042010057.jpg improvvisamente preso il significato: Gunpania (pronuncia Ganpania).
Ritornato a casa e molto incuriosito da quanto precedentemente visto, ho cercato di reperire informazioni in merito e la ricerca ha prodotto risultati, incrementando notevolmente la mia voglia di saperne di più. “Gunpania infelix” questo il nome della community dietro a quelle stampe, oltre all’intenzione da parte degli ideatori, di lanciare un messaggio forte e diretto, utilizzando tutti i canali che la comunicazione, moderna e non, mette a disposizione di quanti hanno la necessità di far sapere qualcosa al mondo.
Mi metto così in contatto con la community (la mia voglia di sapere è forte) e ricevo una cortese risposta alle mie domande da parte di Vincenzo Luca Forte, responsabile Marketing & Comunicazione del Social Brand Gunpania, che molto gentilmente mi fornisce tutte le spiegazioni dell’iniziativa e che ho enorme piacere a rendere pubbliche e che vi consiglio di leggere fino all’ultima riga (meritano). A Luca rivolgo cinque domande in totale:

gunpania_2.jpgVirgilioSalerno: Cos’è e perchè nasce Gunpania?
Vincenzo Luca Forte (Gunpania):GUNPANIA nasce dall’analisi di una lungimirante intuizione di Eduardo De Filippo, che aveva preconizzato l’avvento di uno status socio-economico nella regione Campania, e a Napoli in modo particolare, in cui si sarebbe arrivati ad un punto di non ritorno.
GUNPANIA è un progetto giovane, nato anagraficamente da pochi mesi, ma che ha conquistato in brevissimo tempo un numero consistente di adesioni, tra i giovanissimi di Salerno, Napoli e della Campania.
GUNPANIA cerca di sensibilizzare, in modo moderno e giovane, le coscienze dei nostri ragazzi su alcuni argomenti molto delicati, come la delinquenza giovanile e la droga, mostrandoli nella loro cruda realtà’ attraverso una strategia comunicativa caratterizzata da semplicità ed ironia….
(Qui lo statuto del gruppo per chi volesse approfondire)”

VirgilioSalerno: Potete spiegarci come nasce il logo ed il messaggio del logo stesso?
Vincenzo Luca Forte (Gunpania):Il logo nasce per caso, eravamo in sala da pranzo, solitamente ogni domenica tutto il nostro gruppo creativo consolidato da un amicizia solida oltre che dal lavoro in team, si riunisce a pranzo come una vera e propria famiglia allargata. Era una Domenica approssimativamente verso marzo, ricordo che dopo pranzo, mentre aspettavamo il caffè che uscisse, pensavamo a quanto noi ingunpania_3.jpg Campania siamo legati alle tradizioni, ad esempio O’ CAFE’! Nell’attesa del caffè ci fissammo tutti a guardare la cartina dell’Italia di cui abbiamo una riproduzione in scala ed uno di noi esclamò ‘Vi immaginate l’Italia senza la Campania?’ Reclamai io :’Perchè tra tante regioni vuoi togliere proprio la Campania?’ Mio Nonno, che stava ascoltando tutto il ragionamento, come ciliegina sulla torta di un Brainstorming in maniera del tutto spontanea rispose con tono tra il rassegnato e il nervoso :’La Campania starebbe meglio pe fatt suoj e il resto dell’italia pure, accussi quelli del Nord (ra part e copp) non ci potrebbero discriminare indistintamente ed etichettarci come Camorristi ed anche se lo facessero staremo troppo lontani per curarci dei loro giudizi come fanno da 150 anni (Unità d’italia) e noi finalmente ci pigliass’m e responsabilità e finiremmo di piangerci addosso.’ Cosi dopo le sagge parole di mio nonno, staccammo la Campania dall’Italia ritagliandola con delle forbici, mentre ridevamo sul gesto simbolico del nostro Art Director, mio nipote di appena 8 anni prese la forma della Campania la impugnò ed esclamo :’Zio!! BANG BANG!’
Ca..o mio nipote ci illuminò! Aveva inventato un logo di una valenza sociale incredibile. UN BAMBINO DI SOLI 8 ANNI. Da quel gesto la Campania si trasformò in Gunpania.

Gunpania_1.jpgVirgilioSalerno: Che iniziative svolgete sul territorio?
Vincenzo Luca Forte (Gunpania):I mezzi di comunicazione utilizzati per veicolare il nostro messaggio appartengono a tutti: la strada e gli spazi pubblici. I nostri interventi virali costituiscono un vero e proprio “teatro di strada”, nella migliore tradizione campana, a cui siamo indissolubilmente e affettivamente legati. Il guerrilla e le nostre azioni dimostrative non convenzionali nascono, crescono e muoiono in strada, l’habitat naturale da cui provengono gli street artists e i performers che animano le nostre scene. GUNPANIA è costituito da gruppo di artisti, performers ed esperti di comunicazione che realizza azioni non convenzionali sul territorio campano, al fine di sensibilizzare le coscienze dei cittadini. Gli interventi che realizziamo sono costituiti (per il momento) da ritrovamenti casuali di cadaveri in strada; in ogni scena viene lanciato un messaggio differente al pubblico, che dovrà recepirlo prestando attenzione su quanto sta accadendo, proprio come avviene in teatro. I messaggi lanciati riguardano le problematiche relative alla malavita in genere. Nella prima performance, il protagonista entra nel bel mezzo di una mostra d’arte e posiziona una sua opera, senza chiedere il permesso (la scena simboleggio il modus operandi della malavita). Nella seconda scena, che si svolge in strada, viene rappresentato l’arrivo del boss insieme al capo dei RIS, che gli apre simbolicamente le porte dell’auto, da cui egli scende comodamente in ciabatte (la scena rappresenta la collusione tra il potere delle autorità e la malavita). E la terza scena? Il pubblico dovrà attendere impazientemente gli eventi, e recepire il nostro nuovo messaggio.

VirgilioSalerno: Durante le vostre iniziative ho notato curiosi che si fermano interessati. Cosa vi chiedono e come interagiscono con voi?
Vincenzo Luca Forte (Gunpania):Si le persone sono interessate alle nostre performance, noi da Salernitani Doc, conosciamo molto bene il nostroGunpania_4.jpg territorio e quindi di conseguenza molto bene le persone che vi vivono. A Salerno come un po’ in tutto il Sud la gente è nu poc pettegola, vuole immischiarsi, vuole curiosare, vo capi che è succiess! Un po’ perchè è nella nostra Natura, un po’ perchè parliamoci chiaro anche se c’è un omicidio la gente è incuriosita da qualcosa o di nuovo o di eccezionale; quindi noi cerchiamo di smuovere le coscienze da una parte caricaturando il contorno della scena di un crimine, dall’altra intratteniamo una città dormiente e consumata dalla routine. Produci Consuma Produci Consuma e cosi via.

VirgilioSalerno: Che rapporto avete con Salerno e cosa vorreste fosse fatto per migliorare questa città?
Vincenzo Luca Forte (Gunpania):Il nostro rapporto con Salerno? Un rapporto di Odio/Amore, caratterizzato da mille conflittualità una di queste è l’eterno dubbio che ci attanaglia dal 1861, emigriamo o non emigriamo? La nostra risposta a questo dubbio? NOI RESTIAMO QUI, FINCHE’ MORTE NON CI SEPARI.

Ringrazio ancora Vincenzo Luca Forte, responsabile Marketing & Comunicazione del Social Brand Gunpania per la sua cortesia e gentilezza e mi scuso per la lunghezza del post, ma credo fortemente che creatività e comunicazione fatte in un certo modo, come il caso di Gumpania dove il motore di tutto è la capacità dei giovani del nostro territorio, meritino tutte le attenzioni e gli onori del caso. Vi lascio con un’altra eccellenza della nostra terra, Fabrizio Raffa e le sue previsioni del tempo.

FB1.jpgPrevisioni Meteo Salerno (mercoledì 14 Aprile – giovedì 15 Aprile) a cura di Fabrizio Raffa:
“Un Aprile dalle vesti marzoline è quello che si sta delineando in questa seconda fase del mese; infatti la primavera “quella vera” sembra ancora essere in alto mare, in quanto continueranno a susseguirsi perturbazioni intervallate da deboli fasi più stabili. La settimana continuerà ad essere molto variabile lungo tutto lo stivale con un possibile miglioramento solo nel fine settimana a partire dalle regioni settentrionali. Veniamo a quello che succederà sulla nostra città: dopo l’incessante pioggia di ieri, la giornata di Mercoledì sarà caratterizzata da una discreta mattinata soleggiata, per poi, già nel primo pomeriggio, cedere all’arrivo di una nuova perturbazione che però non avrà la stessa intensità della precedente. Giovedì il tempo continuerà ad essere molto instabile con possibile intensificazione dei fenomeni in prossimità delle ore centrali. Possibili ampie schiarite in serata. Temperature leggermente sotto la media di un paio di gradi ma tutto sommato gradevoli. Venti moderati da WSW”

Salerno Smiling People
Foto: Gunpania Infelix

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Rifiuti in cerca d’autore

SalernoInArte.jpgInutile neanche dilungarmi più di tanto: ci sono alcune iniziative nella splendida Salerno che più di altre son capaci di attirare la mia attenzione e credo l’attenzione dei giovani salernitani.
Oggi mi fa proprio tanto piacere segnalarvi il Premio internazionale di pittura e design dal titolo “Rifiuti in cerca d’autore – Second Life”. Si tratta di un’iziativa unica, giunta alla sua seconda edizione, volta alla valorizzazione ed alla comunicazioni di messaggi sociali importanti per mezzo dell’utilizzo di immagini non convenzionali, come per l’appunto i rifiuti, al fine di sensibilizzare attraverso l’arte, la cultura e la genialità delle opere, l’animo e la coscienza dei cittadini: far diventare la spazzatura un’opera d’arte, con tanto di premio, selezione e vincitori delle categorie del premio. Se non è geniale e moderno questo ….
La finale del Premio si terrà sabato 13 marzo, mentre per le modalità di partecipazione al concorso vi rimando al sito internet ufficiale dell’iniziativa, raggiungibile a questo indirizzo internet: Premiosalernoinarte
Quello che seguirà invece è lo “Spot promozionale della collettività” che vi invito a vedere fino alla fine. Sono certo che sarà capace di catturare la vostra attenzione e vi farà venir voglia (come è stato per me) di partecipare all’iniziativa immediatamente. Qui invece, sarà possibile scaricare il Comunicato stampa ufficiale dell’iniziativa. Buona visione, buon weekend, buona lettura delle previsioni del tempo del mitico Fabrizio e con me l’appuntamento è come al solito per lunedì 🙂

 

Fab.jpgPrevisioni Meteo Salerno (venerdì 26 Febbraio – sabato 27 Febbraio – domenica 28 Gennaio) a cura di Fabrizio Raffa:
“Un vasto vortice ciclonico, attualmente posizionato sul Golfo di Biscaglia (Francia), tiene in gioco gran parte delle dinamiche atmosferiche sul vecchio continente. Infatti, aria artica alimenta questo vortice che pian piano si sposterà verso Est lambendo le regioni nord-occidentali del nostro paese. A latitudini più basse, quindi sulla nostra regione, il vortice depressionario richiamerà aria più mite ed umida regalandoci un fine settimana caldo e soleggiato. Quindi, per la nostra città, prevediamo condizioni di tempo stabile e soleggiato con possibili velature del cielo dovuto all’eccessivo tasso di umidità e possibili e brevi piovaschi (causa umidità) nelle ore serali, specialmente Venerdì. Venti moderati da SW e temperature in ulteriore aumento con possibili punte anche di 20 °C nelle ore più calde della giornata.”

Salerno Smiling People
Foto: Premiosalernoinarte

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Salerno, Avellino, Benevento: Una Nuova Regione.

camp.jpgUno slogan? Un commento da bar? Una provocazione? … Forse. A primo impatto potrebbe sembrare chiaramente uno slogan da stadio mosso da puro campanilismo, ma in realtà, nulla di tutto questo. Si tratta invece di un’iniziativa seria nata da un’idea di alcune persone e dalla costituenda associazione sostenitrice del progetto, il cui impegno e sforzo è mirato a promuovere e seguire l’iter amministrativo e legale per la separazione delle tre province di Salerno, Avellino e Benevento dalla Regione Campania e la loro costituzione di una nuova Regione.
Non a caso ho utilizzato la parola “seria” a descrizione dell’iniziativa poichè le ragioni che sono alla base di questa progetto si fondano su delle valutazioni economiche, sociali, culturali condivisibili e per alcuni aspetti addirittura lampanti e assoluti.
L’argomento è attualissimo, anche in considerazione del fatto che le prossime elezioni per il rinnovo del Governo regionale sono ormai prossime. Più precisamente, quello che muove la costituenda associazione è una forma di “statuto” basato su alcune premesse basilari, quali (Copio/incollo dalla pagina di riferimento che potete consultare qui):

“…. La nuova Regione che si pensa di creare dovrebbe, essere completamente diversa dall’attuale Regione Campania. Deve combattere il sa_av.jpgclientelismo e il sopruso, dare servizi ai cittadini e creare sviluppo per la popolazione. Privilegiare una politica di rappresentatività e di sviluppo dei territori, più che delle Province (che potrebbero anche essere abolite insieme alle Comunità Montane, a favore di un ulteriore risparmio). Il triangolo Salerno, Avellino, Benevento ha numeri eccellenti e ordinati sia per la bassa criminalità organizzata, che per il turismo e le imprese. Numeri molto più ordinati del disordine che si trova andando verso Napoli e Caserta.
Questa non deve e non può essere una battaglia contro i cittadini delle province di Napoli e Caserta, ma la presa di consapevolezza di non essere cittadini come gli altri, bensì sudditi di un Consiglio Regionale e di signorotti locali che ci trattano come una loro proprietà: come servi della gleba, come gli schiavi che venivano uccisi e sepolti nella tomba del faraone. Sono convinti che basti abbindolarci con qualche luccicante promessa di sviluppo (quasi fossimo selvaggi trovati nelle isole da Cristoforo Colombo), che basti terrorizzarci con minacce del genere “dopo di me il buio”, per comprare il nostro voto per sempre. Le prodezze degli ultimi “saltimbanchi” della politica per non perdere una poltrona o, meglio, uno sgabello, sono significative.
princ_Sal.jpgNon esiste, d’altro canto, alternativa a un Consiglio Regionale che, in virtù dei numeri, è tutto spostato verso le Province di Napoli e Caserta, avendo queste 4.000.000 di abitanti contro il 1.800.000 di Salerno, Avellino e Benevento.(Consiglieri Regionali con il Nuovo Statuto: NA 32 – CE 9 – SA 11 – AV 5 – BN 4)….
” (Chi volesse continuare nella lettura può continuare qui).

Le argomentazioni oggetto della clamorosa iniziativa (anche se già in passato iniziative del genere hanno catturato l’attenzione di tanti) possono essere condivisibili e non animate da altro sentimento (almeno per quello che traspare) diverso se non quello di migliorare la situazione attuale di una regione e di un territorio all’interno del quale sono ben radicate problematiche varie e serie.
Oggi ho voluto parlarvene, non tanto per spalleggiare o meno l’iniziativa, ma per aprire un dibattito in merito, il consueto scambio di opinioni e di pareri, anche solo per valutare insieme se l’estremizzazione di una separazione di province di una stessa Regione possa davvero rappresentare l’unica soluzione ad una situazione di immobilità di cui la nostra Regione è schiava ormai da sempre.
Largo alla vostra opionone e appuntamento con il post di lunedì e una piccola nota autocelebrativa per il Blog, che con il post odierno, raggiune quota 100 post pubblicati 🙂

FAB.jpgPrevisioni Meteo Salerno (venerdì 29 Gennaio – sabato 30 Gennaio – domenica 31 Gennaio) a cura di Fabrizio Raffa:
“Questo Inverno sembra proprio non mollare la presa e non lo farà di sicuro nel breve termine. Anzi il “Generale” sta preparando un attacco durissimo che con molta probabilità colpirà anche le nostre regioni. Il vortice polare scenderà rapidamente fin sulle nostre latitudini perdendo poca energia lungo il suo percorso; tale fattore determinerà il formarsi di un minimo barico nel medio adriatico il quale richiamerà aria umida da sud creando cosi la possibilità di abbondanti nevicate sul tutto il centro-sud. Ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti. Vediamo come si presenterà il cielo sulla nostra città: per la giornata di Venerdì prevediamo condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso con alta probabilità di piogge con possibili schiarite nel primo pomeriggio. La giornata di Sabato seguirà il trend perturbato con piogge diffuse localmente anche di forte intensità. Possibile tregua per la giornata di Domenica con la probabilità che si affacci un timido sole in tarda mattinata. Temperatura in leggera flessione nei valori massimi. Venti moderati da SW. Quota neve intorno ai 700m. Speciale neve per la settimana prossima: c’è possibilità che la “Dama Bianca” possà arrivare fin sulla nostra città.”

Salerno Smiling People
Foto: salerno,avellino,benev…

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.