Crescent: Opportunità o colata di cemento?

Piazza_della_libertà_Salerno.JPGIn questi giorni, due dei più grandi quotidiani nazionali italiani, ‘La Stampa’ ed il ‘Corriere della Sera’, nei loro rispettivi portali di riferimento, cogliendo al volo l’opportunità delle vacanze che milioni di italiani si apprestano a fare, hanno pensato di invitare i propri lettori a segnalare per mezzo di foto e descrizioni, eventuali opere, cambiamenti, strutture che in qualche modo abbiano modificato la morfologia, il panorama, l’identità dei luoghi presso i quali i lettori trascorrono le vacanze o semplicemente luoghi che frequentano.
In entrambe le Gallery dei due portali (che vi segnalo ai seguenti link: Corriere.it e Lastampa.it), fra le opereFoto_Cantiere_Crescent_Salerno.jpg indicate come opere che stravolgeranno inevitabilmente uno scorcio di paesaggio, c’è il Crescent e la futura Piazza della Libertà.
Nel caso specifico de “La Stampa”, è proprio la redazione del famoso quotidiano che, per invogliare i lettori all’invio delle proprie segnalazioni, pubblica come esempio, per meglio spiegare ai lettori quale sia lo scopo della Gallery, una foto del plastico del Crescent che, come tutti i salernitani sanno, è in fase di realizzazione da poco meno di un anno.
Foto_Piazza_Libertà_Salerno.jpgAdesso, fermo restando che quando si parla di Crescent e di Piazza della Libertà il risultato è quello di generare uno “scontro” di pareri in totale antitesi e premettendo che, a mio modesto parere, si continuerà a parlare di Crescent prima, durante e dopo la realizzazione, quello che mi piacerebbe capire davvero (e mi piacerebbe farlo con iLastampa.jpg lettori di questo modesto blog) è se questa opera è da considerarsi uno scempio, una colata di cemento fine a se stesso e perchè, oppure un’opportunità, un motivo di vanto, un’attrattiva e perchè. Infatti, se da un lato la riqualificazione della zona di Salerno presso la quale sorgerà Piazza della Libertà è sicuramente un punto a favore del progetto di Ricardo Bofill, l’enorme quantità di cemento e la maestosa opera che sarà di qui a poco, lascia perplessi tanti cittadini ed addetti ai lavori.
Chiedo una sola cortesia per tutti coloro che abbiano voglia di intervenire e dire la loro (e spero siano in tanti,Crescent_Salerno.jpg Corriere.jpgpoichè si parla della nostra Salerno): sforziamoci di creare uno scambio di opinioni basato sul rispetto di tutte le opinioni e sull’educazione, proprio come avviene da sempre su questo blog anche per i temi più delicati trattati in passato e per i quali ci sono tantissimi punti di vista, tutti rispettabilissimi. Inoltre, per invogliare al dibattito, poco tempo fa mi sono recato in località Canalone di Salerno, per prendere qualche scatto dall’alto dell’attuale stato dei lavori e per consentire agli amici salernitani che vivono lontano da Salerno di avere una prima visione d’insieme. Vi basterà cliccare sulle immagini per ingrandirle. Crescent: Opportunità o colata di cemento? Parliamone!

Salerno Smiling People
Foto: *MAleSSIaMO®

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.