Trekking Urbano di Solidarietà a Salerno venerdì 19 aprile

trekking urbano,Alchimia, Magia e Medicina,Medioevo Salernitano,Associazione Erchemperto, Orfanotrofio House of Flowers di Kabul, Libreria Aldebaran,Bottega del Commercio Equo e Solidale, Bar Arte e Caffè,Imperia Cappellania, via Canali,  San Pietro a Corte,Ave Gratia Plena, Plaium montis, Santa Maria delle Grazie, Costantino l’Africano, Hortus magnus, mercato medievale di Salerno,  Matteo Silvatico,Associazione MuSARTE tour,Associazione MuSARTE tour, Osiris con Nunzia ed Antonella Schiavone, Rosa Aulentissima,P. Cimmino, Sant’Andrea dell’Annunziatella, Coldiretti, Casa Vacanze il Duomo, Vito Senatore, Nunzia Schiavone, Visita-animata: “Alchimia, Magia e Medicina… Viaggio nel meraviglioso Medioevo Salernitano” alla scoperta del cuore antico della città. Incontreremo, lungo il percorso, i medici e le medichesse che resero famosa la Scuola…
…La finalità dell’iniziativa proposta dall’Associazione Erchemperto con il patrocinio del Comune di Salerno è quella di raccogliere fondi per l’Orfanotrofio House of Flowers di Kabul, per cui, per partecipare, è necessario versare una quota minima di 5 euro a persona presso: Libreria Aldebaran sita in Via Porta Elina 17/19, (Alle spalle di Piazza Portanova); Bottega del Commercio Equo e Solidale, Via Iannelli 20 (alle spalle di Piazza Portanova); Bar Arte e Caffè Piazza Alfano I (di fronte il Presepe di Carotenuto); Imperia Cappellania Via XX Settembre 22
PERCORSO: “Alchimia, magia e medicina … viaggio nel meraviglioso medioevo salernitano” – Partenza dal Comune di Salerno alle ore 20 – Attraverseremo via Canali, dove nella cappella di San Pietro a Corte i medici si riunivano per conferire le lauree. All’Ave Gratia Plena, dove incontreremo una “famosa medichessa”, che dal lontano XI secolo è ritornata a Salerno per aiutarci in questa serata di beneficenza. Nella zona alta del Plaium montis, nel cortile di Santa Maria delle Grazie, troveremo il mercato arabo,  frequentato dal medico Costantino l’Africano. Qui ascolteremo le melodie e le percussioni del lontano Oriente. Giunti nell’Hortus magnus, nei pressi della cattedrale, anch’essa utilizzata dai medici per le lauree, visiteremo il mercato medievale di Salerno, molto frequentato da Matteo Silvatico. Qui, con danze e canti medievali concluderemo la nostra passeggiata. La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’Associazione MuSARTE tour. Si ringraziano per la partecipazione le Associazioni Bottega San Lazzaro, Osiris con Nunzia ed Antonella Schiavone, Rosa Aulentissima, MusicAteneo Percussion Ensemble dell’Università degli Studi di Salerno diretto dal M° P. Cimmino, Sant’Andrea dell’Annunziatella, la Coldiretti, Casa Vacanze il Duomo ed il professore Vito Senatore. Introdurrà la serata Nunzia Schiavone” (comune.salerno.it)

trekking urbano,Alchimia, Magia e Medicina,Medioevo Salernitano,Associazione Erchemperto, Orfanotrofio House of Flowers di Kabul, Libreria Aldebaran,Bottega del Commercio Equo e Solidale, Bar Arte e Caffè,Imperia Cappellania, via Canali,  San Pietro a Corte,Ave Gratia Plena, Plaium montis, Santa Maria delle Grazie, Costantino l’Africano, Hortus magnus, mercato medievale di Salerno,  Matteo Silvatico,Associazione MuSARTE tour,Associazione MuSARTE tour, Osiris con Nunzia ed Antonella Schiavone, Rosa Aulentissima,P. Cimmino, Sant’Andrea dell’Annunziatella, Coldiretti, Casa Vacanze il Duomo, Vito Senatore, Nunzia Schiavone, Salerno Smiling People
Foto: comune.salerno.it

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

“Personaggi della Scuola Medica Salernitana”. Sabato 27 il Trekking Urbano.

trekking urbano,2012,salerno,sabato 27 ottobre,scuola medica salernitana,prima università di medicina,salernus,pontus,adela,helinus,garioponto,primo medico della storia,palazzo arcivescovile,alfano i,abbazia di san benedetto salerno,hortus magnus,viridari,plaium montis,matteo silvaticoPersonaggi della Scuola Medica Salernitana – Sorse a Salerno, nell’Alto Medioevo la prima Università ditrekking urbano,2012,salerno,sabato 27 ottobre,scuola medica salernitana,prima università di medicina,salernus,pontus,adela,helinus,garioponto,primo medico della storia,palazzo arcivescovile,alfano i,abbazia di san benedetto salerno,hortus magnus,viridari,plaium montis,matteo silvatico Medicina di cui si abbia memoria. La tradizione vuole che i fondatori della ‘Scuola Medica Salernitana’ siano stati un latino (Salernus), un greco (Pontus), un arabo (Adela) ed un ebreo (Helinus). Una leggenda, forse, ma che rispecchia la grande apertura che la Scuola, sorta in ambiente culturale latino, ha avuto verso le conoscenze provenienti da trekking urbano,2012,salerno,sabato 27 ottobre,scuola medica salernitana,prima università di medicina,salernus,pontus,adela,helinus,garioponto,primo medico della storia,palazzo arcivescovile,alfano i,abbazia di san benedetto salerno,hortus magnus,viridari,plaium montis,matteo silvaticoaltri popoli. L’istituzione, documentata già nelle cronache del X secolo, raggiunge l’apice della fama nell’ XI secolo. Il primo medico di cui si conosca uno scritto è Garioponto. Una novità assoluta per l’epoca è che, nella Scuola salernitana, le donne potevano studiare e praticare latrekking urbano,2012,salerno,sabato 27 ottobre,scuola medica salernitana,prima università di medicina,salernus,pontus,adela,helinus,garioponto,primo medico della storia,palazzo arcivescovile,alfano i,abbazia di san benedetto salerno,hortus magnus,viridari,plaium montis,matteo silvatico professione medica.
L’itinerario ripercorrerà i luoghi legati a questi personaggi. Partendo dal Comune raggiungeremo il palazzo Arcivescovile dove l’arcivescovo Alfano I fu uno degli eminenti esponenti della Scuola, visiteremo l’abbazia di San Benedetto, dotata di un’importante spezieria e dove Alfano fu abate. Ripercorrendo le stradine dell’Hortus Magnus, zona dedicata alle coltivazioni e dove probabilmente i medici avevano i loro “viridari”, raggiungeremo il Plaium Montis, luogo in cui Matteo Silvatico creò il suo Giardino, oggi noto come della Minerva, per terminare nel quadriportico di Santa Maria della Grazie, un tempo parte dell’omonimo convento.

trekking urbano,2012,salerno,sabato 27 ottobre,scuola medica salernitana,prima università di medicina,salernus,pontus,adela,helinus,garioponto,primo medico della storia,palazzo arcivescovile,alfano i,abbazia di san benedetto salerno,hortus magnus,viridari,plaium montis,matteo silvatico

Tempo di percorrenza: 2 ore e mezzo – Lunghezza: circa 4 chilometri – Difficoltà: facile (dislivello 130 metri) Punto di partenza: Palazzo di Città – Orario di partenza delle visite guidate: ore 19.30. Per informazioni: Comune di Salerno Info Point Turismo Tel. 089 662951/5 touristinformation@comune.salerno.it ‘ (trekkingurbano.info)

qr, code, codice qrSalerno Smiling People
Foto: trekkingurbano.info
Video: TrekkingUrbano on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.