Handball: La Jomi è Campione d’Italia. A Salerno lo scudetto!

jomi salerno,campione d’italia,sassari handball,nasta,coppola,lamberti,ettaqi,avram,federspieler,arishina,palestra palumbo salerno,scudetto pallamano 2013,scudetto handball 2013,campione d'italia handball 2013,onnis,video jomi salerno,video finale scudetto salerno sassari,gare 3 handball femminileLa Jomi Salerno è campione d’Italia per la terza volta. Il team salernitano ha coronato una stagione straordinaria battendo in una tiratissima finale il Sassari, avversario mai domo e di grande spessore agonistico. Il successo è arrivato a coronamento di una splendida giornata di sport davanti a un migliaio di salernitani letteralmente impazziti per la bella ed avvincente finalissima.
La partenza è degna di una finalissima scudetto. Nasta recupera in extremis capitan Coppola ma decide di utilizzarla solo in fase d’attacco come pivot, alternandola con Lamberti in una sorta di staffetta volante. Sassari va subito sul 2-0, Salerno si scuote e si riporta immediatamente in parità. La partita è equilibratissima, il risultato viaggia sul filo del rasoio. Ogni qual volta Sassari prova a mettere la testa avanti, Salerno ribatte. Il clima agonistico è elevato, il punteggio è basso ed i gialli fioccano. Il sospirato pareggio arriva al 9’ grazie ad Ettaqi, seguito subito dopo dal primo vantaggio della gara per la Pdo grazie ad un micidiale uno due firmato Avram e Federspieler (10-8 al 7’).  Una gioia effimera visto che Arishina con un paio di magie trascina Sassari al contro break e riporta avanti le ospiti (10-12 al 3’). Ancora Federspieler limita i danni e la prima frazione si chiude sul vantaggio minimo di Sassari (12-13). Manca un minuto, Sassari ha la palla dello scudetto. A 44’’ dalla fine la svolta. Onnis, la veterana delle sarde, si procura un quattro metri che lei stessa s’incarica di battere. Cala il silenzio sulla Palumbo. Onnis contro Prunster.
L’estremo difensore altoatesino ipnotizza il capitano sardo parando di piede, la respinta è corta la palla rotola ancora tra le mani di Onnis che tira ma davanti a sé trova ancora una immensa Prunster che para ancora  e da il la al contropiede. La palla finisce ad Avram che con potenza e classe realizza, a 19’’ dalla sirena, la rete del 26-25 per la Jomi. La Palumbo esplode, il traguardo si sta materializzando nella maniera più bella ed emozionante. Sassari ci prova ma la Jomi si difende con le unghie e i denti fino alla sirena. L’invasione di campo pacifica viene però stoppata dagli arbitri che fischiano un sette metri per le sarde. E’ l’ultima emozione di una finale thrilling: Arishina trova il muro di Salerno che così conquista lo scudetto 2013. Salerno impazzisce, è ancora tricolore. (Fonte: pdosalerno.it)

jomi salerno,campione d’italia,sassari handball,nasta,coppola,lamberti,ettaqi,avram,federspieler,arishina,palestra palumbo salerno,scudetto pallamano 2013,scudetto handball 2013,campione d'italia handball 2013,onnis,video jomi salerno,video finale scudetto salerno sassari,gare 3 handball femminileSalerno Smiling People
Foto: *Maxio75 on Pinterest
Video: *Maxio75 on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Pallamano femminile: la Jomi Salerno vince la Coppa Italia!

pallamano femminile,handball salerno,soppa italia handball,salernitana,l'aquila,jomi salerno,pdo salerno,sassari,coppa italia,palestra palunbo,finale coppa italia pallamano,napoletano,da veira,porromutoUn weekend sportivo, il primo del 2013, che non poteva concludersi nel migliore dei modi per le squadre cittadine. Infatti, se la Salernitana si prende i 3 punti anche a L’Aquila e si porta a +8 dal terzo posto (ricordiamo che le prime due in classifica saranno direttamente promossepallamano femminile,handball salerno,soppa italia handball,salernitana,l'aquila,jomi salerno,pdo salerno,sassari,coppa italia,palestra palunbo,finale coppa italia pallamano,napoletano,da veira,porromuto,baroffio,nasta nel prossimo campionato di Prima Divisione di LegaPro), le ragazze della Jomi Salerno, battendo il Sassari, vincono la Coppa Italia, bissando così il successo dello scorso anno!
Stamattina il pubblico salernitano è accorso numeroso per onorare la finale di Coppa tra Sasssari e la Jomi Salerno, società ospitante della manifestazione.
Finale dura come da pronostico, le due formazioni difendono a denti stretti il risultato che per più di venti minuti del primo tempo è stato sempre equilibrato, troppe palle perse per le salernitane  e qualche sette metri concesso di più alle sarde, ha consentito alle ragazze di Baroffio di rientrare nello spogliatoio sopra di due reti (12-10). Top player del primo tempo per la Jomi Napoletano 5 reti, per le sarde Da Veira 5 reti.
Secondo tempo da fiato sospeso per tutti i 30 minuti la gara è stata tiratissima e con un continuo batti e ribatti tra le due formazioni, solo al 14” Ettaqi con una doppietta rimonta sulle sarde.
Alla fine la Jomi Salerno la spunta e vince la sua terza coppa Italia targata PDO(23-24), la seconda consecutiva alla guida di coach Nasta. Sorretti da un calorosissimo pubblico e con la colonna sonora dei Campioni le ragazze di coach Nasta, alzano la loro meritata Coppa consegnatagli per l’occasione dal Presidente Federale Porromuto.
Appuntamento a sabato prossimo per la ripresa del campionato quando la Jomi Salerno incontrerà ancora una volta il Sassari tra le mura di casa.
Jomi Salerno: Federspieler 4 , Avram 3 , Klimek 4, Ettaqui 3, Coppola 1 , Madella , Prunster, Diome , Lamberti, De Santis, Napoletano 9 , Ferrentino, Iacovello. All: Giovanni Nasta
Sassari: Onnis 5 , Contini 1, Furlanetto , Albertini 3 , Alarcon , Piu, Belardinelli , Belotti 9, Bergallo, Falchi, Da Silva 5, Giudice. All: Carlo Baroffio” (PDOSalerno)

qr code, qr, code, codice a barre quadrato, codici a barre quadratiSalerno Smiling People
Foto: pdosalerno.it

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

L’ITC Store Salerno vince la Coppa Italia.

ITC Store Salerno, Coppa Italia Handball Femminile, Handball Salerno, Finale di Coppa Italia 2011/2012, Bibi Crvenkoska, Finale coppa italia Salerno Sassari, Nasta, Chernova, CrvenkoskaUn gol della fuoriclasse macedone Bibi Crvenkoska, a quattro secondi dalla fine regala all’ITC la Coppa 2012. Il successo per il team salernitano arriva al termine della tiratissima finale contro il Sassari (33-32 risultato finale), gara combattuta, equilibrata, e spettacolare, cosìitc store salerno,coppa italia handball femminile,handball salerno,finale di coppa italia 20112012,bibi crvenkoska,finale coppa italia salerno sassari,nasta,chernova,crvenkoska come da tradizione.
Parte meglio Salerno, che accumula un discreto vantaggio, ma subisce il prepotente rientro del Sassari (primo tempo 15-17).
Nella ripresa grande equilibrio, fino ai concitatissimi minuti finali, negli ultimi 180 secondi (3 minuti) la squadra di Nasta piazza un break di tre gol, fallendo anche il rigore del possibile sorpasso. Si arriva al “59 con il risultato di 32 a 32, la palla nelle mani del Sassari con il tiro di Chernova, che esalta la Prunster tra i pali, mentre regala alle ragazze di Salerno l’ultimo tiro. A cinque secondi dalla fine Crvenkoska piazza il colpo della vittoria. Seconda Coppa Italia per l’ITC Salerno, il sesto titolo negli ultimi quattro anni.

itc store salerno,coppa italia handball femminile,handball salerno,finale di coppa italia 20112012,bibi crvenkoska,finale coppa italia salerno sassari,nasta,chernova,crvenkoska

La squadra salernitana arriverà nel pomeriggio (di domenica 08 gennaio NDR) alle ore 18:00 al Parco Arbostella, dove l’attendono tifosi ed appassionati per tributare alle splendide salernitane l’ennesimo applauso.‘ (fonte: pdosalerno.it)

Salerno Smiling People
Foto: pdosalerno.it

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.