Sabato 29 e domenica 30 dicembre, “Dimmi di Si”

atrimonio,eventi matrimonio,matrimonio a salerno,fiera del matrimonio a salerno,dimmi di si salerno,claai salerno,c.l.a.a.i. salerno,camera di commercio salerno,iniziative dicembre salerno,natale a salerno,eventi a salerno,matrimoni campania,fiere del matrimonio,acconciatori,estetiste,fotografi,sartorie,produttori di bomboniere,fioristiSabato 29 dicembre e domenica 30 dicembre, al Teatro Augusteo di Salerno, si terrà ‘Dimmi di Si‘, seconda edizione di un evento interamente dedicato al matrimonio.
La C.L.A.A.I. di Salerno in collaborazione con la Cameraatrimonio,eventi matrimonio,matrimonio a salerno,fiera del matrimonio a salerno,dimmi di si salerno,claai salerno,c.l.a.a.i. salerno,camera di commercio salerno,iniziative dicembre salerno,natale a salerno,eventi a salerno,matrimoni campania,fiere del matrimonio,acconciatori,estetiste,fotografi,sartorie,produttori di bomboniere,fioristi di Commercio di Salerno organizza la 2° edizione della manifestazione ”Dimmi…di si”, manifestazione interamente dedicata all’evento del matrimonio.
La manifestazione intende dare risalto a tutti gli artigiani come acconciatori, estetistefotografi, sartorie, produttori di bomboniere, fioristi che partecipano all’organizzazione dell’evento del matrimonio.
In merito a ciò nel Teatro Augusteo  sabato 29 dicembre e domenica 30 dicembre dalle ore 20.30 ci saranno i defilè di abiti da sposa  delle sartorie artigiane di Salerno e provincia. L’INGRESSO E’ GRATUITO. Per informazioni e per  partecipare all’evento potete contattare la Claai allo 089/727297-Numero Verde 800 97 33 07.‘ (claaisalerno.it)

qr code, qr, code, codici, codice, codici a barre, codice a barre, codici a barre quadrati, codici a barre quadratiSalerno Smiling People
Foto: claaisalerno.it

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Il Coro di Voci bianche per il concerto di Natale al Verdi, con ingresso libero.

concerto di natale,salerno,coro voci bianche,martedì 25 dicembre,natale a salerno,natale,teatro municipale giuseppe verdi di salerno,coro di voci bianche,coro di voci bianche del teatro giuseppe verdi di salerno,cocerto augurale,concerti gratuiti,concerti campania,teatro salerno,teatri campania,silvana noschese,gabriella iorio,tiziana caputoTradizionale ed imperdibile appuntamento per martedì 25 dicembre, la mattinata di Natale, quando al Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno andrà in scena, come ogni anno, il Coro di Voci Bianche del Teatro G. Verdi per il concerto augurale.
Il Coro delle voci bianche del Teatro Verdi di Salerno èconcerto di natale,salerno,coro voci bianche,martedì 25 dicembre,natale a salerno,natale,teatro municipale giuseppe verdi di salerno,coro di voci bianche,coro di voci bianche del teatro giuseppe verdi di salerno,cocerto augurale,concerti gratuiti,concerti campania,teatro salerno,teatri campania,silvana noschese,gabriella iorio,tiziana caputo nato nel 2000. E’ costituito da circa 60 bambini di Salerno e della Provincia che si incontrano settimanalmente per dedicarsi allo studio della musica, della vocalità e  del repertorio usufruendo di una   preziosa opportunità  formativa, educativa culturale e musicale Il coro è diretto dal Maestro Silvana Noschese – Pianista: Gabriella Iorio – Maestro collaboratore: Tiziana Caputo” (teatroverdisalerno.it)
Appuntamento quindi per le 11:00 al Massimo cittadino con ingresso allo spettacolo libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Qr code, codice qr, codici qr, codice a barre quadrato, codici a barre quadratiSalerno Smiling People
Foto: teatroverdisalerno.it; comune.salerno.it;
Video: …LaQuintaStagione… on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

[EVENTO RINVIATO] Il 22 dicembre, la “Notte Bianca Medievale” a Mercatello, Pastena e Torrione

notte bianca natale salerno,notte,bianca,cidec,salerno,notte bianca zona orientale salerno,natale a salerno,zona orientale salerno,notte bianca medievale,pastena,torrione,mercatello,duca d’arechi,giocolieri,giullari,sbandieratori,rievocazione di antichi mestieri,piatti tipici della tradizione salernitana,giacomo la marca,via ventimiglia e via madonna di fatima,villa carrara salerno,piazza monsignor grasso,falconieri del re,gli sbandieratori di cava dei tirreni,concerti di musica a cappella,accampamento degli armigeri,piazza della libertà salerno,trampolieri del teatro del ramino di castigliano,il contrapasso salerno,giullar cortese di firenze,iannatampe,archibugieri di cava,fiabe di natale,dante e beatriceATTENZIONE EVENTO RINVIATO – AGGIORNAMENTO DEL 20/12/2012:
La Notte bianca è stata rinviata a data da destinarsi. Pubblichiamo oggi, giorno in cui è stato ufficializzato il rinvio dell’evento (20/12/2012 ore 16:00), la comunicazione ufficiale consultabile sul Sito della Cidec
La Cidec provinciale di Salerno comunica il rinvio a data da destinarsi della Notte Bianca Medievale prevista per il 22 dicembre nella zona orientale di Salerno. Le avverse previsioni meteo e problemi logistici hanno causato lo spostamento dell’evento. “La manifestazione è stata solo posticipata – spiega il presidente provinciale della Cidec, Giacomo La Marca – le avverse previsioni meteo e alcuni problemi logistici consigliano il rinvio della manifestazione, anche per scongiurare difficoltà legate al traffico. La chiusura alle auto nella zona orientale, in caso di maltempo, creerebbe non pochi problemi alla circolazione alla vivibilità nella zona. Abbiamo dunque deciso di rinviare la manifestazione, probabilmente per l’avvio dei saldi”.” (Cidec)

 ‘E’ ufficiale: il 22 dicembre la zona orientale di Salerno ospiterà la Notte Bianca Medievale, promossa dalla Cidec. Sarà rievocato lo storico arrivo a Salerno del Duca D’Arechi con oltre 250 figuranti, giocolieri, giullari e sbandieratori. Una manifestazione imponente che, oltre al suggestivo corteo che animerà le strade della zonanotte bianca natale salerno,notte,bianca,cidec,salerno,notte bianca zona orientale salerno,natale a salerno,zona orientale salerno,notte bianca medievale,pastena,torrione,mercatello,duca d’arechi,giocolieri,giullari,sbandieratori,rievocazione di antichi mestieri,piatti tipici della tradizione salernitana,giacomo la marca,via ventimiglia e via madonna di fatima,villa carrara salerno,piazza monsignor grasso,falconieri del re,gli sbandieratori di cava dei tirreni,concerti di musica a cappella,accampamento degli armigeri,piazza della libertà salerno,trampolieri del teatro del ramino di castigliano,il contrapasso salerno,giullar cortese di firenze,iannatampe,archibugieri di cava,fiabe di natale,dante e beatrice orientale fino a notte inoltrata, vedrà la presenza di stand di prodotti gastronomici, mercatini natalizi animati da giocolieri, falconieri ed arcieri, una locanda che proporrà i piatti tipici della tradizione salernitana e la rievocazione di antichi mestieri, dal lanaioli al fabbro, dal sellaio al setaio al cartaio. “Ricreeremo questa atmosfera medievale – ha notte bianca natale salerno,notte,bianca,cidec,salerno,notte bianca zona orientale salerno,natale a salerno,zona orientale salerno,notte bianca medievale,pastena,torrione,mercatello,duca d’arechi,giocolieri,giullari,sbandieratori,rievocazione di antichi mestieri,piatti tipici della tradizione salernitana,giacomo la marca,via ventimiglia e via madonna di fatima,villa carrara salerno,piazza monsignor grasso,falconieri del re,gli sbandieratori di cava dei tirreni,concerti di musica a cappella,accampamento degli armigeri,piazza della libertà salerno,trampolieri del teatro del ramino di castigliano,il contrapasso salerno,giullar cortese di firenze,iannatampe,archibugieri di cava,fiabe di natale,dante e beatricespiegato il presidente provinciale della Cidec, Giacomo La Marca – per animare la zona orientale e attrarre turisti e visitatori, sperando, ovviamente, di dare una mano, in questo modo, al commercio, in vista delle festività natalizie. E’ un’idea molto bella, di grande impatto che, siamo certi, richiamerà migliaia di curiosi”. Per la manifestazione sarà chiusa al traffico veicolare la strada nazionale da Mercatello a Torrione dalle ore 18,00 del giorno 22 fino alle ore 3,00 del giorno 23 dicembre. Chiusura al traffico veicolare dalle ore 7,00 del 22 dicembre fino alle ore 2,00 del giorno 24 dicembre in via IV Settembre 1860 (Villa Carrara) dove saranno visitabili le locande del medioevo installate lungo Via Ventimiglia e Via Madonna Di Fatima.

notte bianca natale salerno,notte,bianca,cidec,salerno,notte bianca zona orientale salerno,natale a salerno,zona orientale salerno,notte bianca medievale,pastena,torrione,mercatello,duca d’arechi,giocolieri,giullari,sbandieratori,rievocazione di antichi mestieri,piatti tipici della tradizione salernitana,giacomo la marca,via ventimiglia e via madonna di fatima,villa carrara salerno,piazza monsignor grasso,falconieri del re,gli sbandieratori di cava dei tirreni,concerti di musica a cappella,accampamento degli armigeri,piazza della libertà salerno,trampolieri del teatro del ramino di castigliano,il contrapasso salerno,giullar cortese di firenze,iannatampe,archibugieri di cava,fiabe di natale,dante e beatrice

IL PROGRAMMA
 Il Corteo Storico partirà da Piazza Monsignor Grasso alle ore 19.30 e attraverserà tutta la zona orientale fino a Torrione per poi rientrare a Mercatello alle ore 23.30. Ci saranno i Falconieri del Re, musici itineranti, gli sbandieratori di Cava dei Tirreni. In tutta la zona si terranno Concerti di musica a cappella. In Piazza della Libertà sarà allestito l’accampamento degli armigeri mentre in Piazza Caduti Civili di Brescia si esibiranno i trampolieri del Teatro Del Ramino di Castigliano, i ragazzi dell’associazione Il Contrapasso con lo Spettacolo di danzatori popolari e canti medioevali e il Giullar Cortese di Firenze. In Piazza G. Gloriosi gli artisti del fuoco “Iannatampe’”, gli archibugieri di Cava e spettacoli musicali animeranno il quartiere. In via Marino Freccia spazio alle fiabe di Natale e allo spettacolo Dante e Beatrice. Sabato 22 e domenica 23 dicembre resteranno visibili al pubblico le locande del Medioevo lungo via VI Settembre 1860 (Villa Carrara), via Ventimiglia e via Madonna di Fatima.‘ (cidec.it)

qr code; codice qr, codici qr, codici a barre, codice a barre, codici a barre quadrati, codice a barre quadratoSalerno Smiling People
Foto: cidec.it; salernomagazine.it
Video: ProduzioniPacifico on Vimeo

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Natale 2009 a Salerno

giar.JPGDunque, che sarà un Natale speciale a Salerno lo si capisce anche solo passeggiando per le strade della città ma c’è ancora un po’ di confusione con quello che sarà il programma per queste festività natalizie che la città di Salerno offrirà ai cittadini e ai tantissimi turisti che stanno raggiungendo la città campana. Inoltre, a giudicare anche dai numerosi commenti che in tanti stanno lasciando nei post precedenti di questo week-end, credo che sia il caso di ricapitolare quello che sarà il Natale 2009 ed il Capodanno 2010 di Salerno, più le numerose iniziative, sulla base delle informazione che ho fino a questo momento.
fen.jpgPartiamo da “Salerno luci d’Artista“. Si tratta di un evento che ogni anno la città di Salerno, in gemellaggio con la città di Torino, offre ai propri cittadini e a chi la visita, per mezzo di decorazioni di luce artistiche che colorano ed addobbano la città quasi nella totalità.
Quest’anno più degli anni scorsi, la bellezza oggettiva delle luminarie sta portando a Salerno tantissimi turisti e comitive di persone, che decidono di trascorrere dei giorni nella nostra città. Questo il post di riferimento.
alb.jpgAlbero di Natale più grande d’Italia. Confermata anche questa indiscrezione. Sabato 28 novembre, a piazza Portanova sarà posizionato il gigantesco albero di Natale, l’albero di Natale più alto d’Italia, per un’altezza complessiva di 25 metri! Da non perdere quindi l’appuntamento di sabato prossimo, che si arricchirà di un’ulteriore opera artistica di luci che raffigurerà una slitta gigante, trainata da 6 renne con a bordo ovviamente Babbo Natale; tutto questo invece sarà posizionato a Pastena, a piazza Caduti di Brescia sempre Sabato 28. Questo il post di riferimento.
tiz.jpgCapitolo concerto in piazza per il capodanno salernitano 2010: Dopo le indiscrezioni ed i nomi fatti, possiamo dire con assoluta certezza che in piazza, il 31/12/2009 ci sarà TIZIANO FERRO, notizia ormai ufficializzata anche dallo stesso Ferro sul suo sito ufficiale e non solo. L’artista romano ha confermato in tutto anche durante la puntata di due sabato fa a “C’è Posta per te” (link al video della puntata). La sede, con molta probabilità, dovrebbe essere la nuova “Piazza della Libertà” e non Piazza Amendola come anche da me riportato pochi post fa. Resta in dubbio il nome del gruppo che trascinerà la piazza dopo la mezzanotte e dopo l’esibizione di Tiziano Ferro. Si è fatto il nome dei Negramaro, che all’inizio sembrava molto più di un’indiscrezione, ma che non ho travota, ANCORA PER IL MOMENTO, l’ufficialità. Quindi ad oggi è certa (fans, organizzatevi pure) la presenza di Tiziano Ferro per il Capodanno Salernitano 2010. Questo il post di riferimento.
Restano in sospeso le iniziative private ed anche Comunali oltre a quelle già elencate, per cui lascerò questo post sempre aperto e soprattutto a disposizione di chi voglia segnalare un evento per queste feste natalizie.
via.jpgConcludo per oggi con una piccolissima considerazione ed una segnalazione. Salerno, soprattutto il fine settimana è paralizzata dal traffico proprio a causa della gente che si riversa per visitarla. Sabato, come tanti, sono stato in giro per la città anche io e, nonostante le continue lodi, anche da parte del Comune, per “l’eccezionale piano traffico” studiato per questi giorni, segnalo l’assoluta disorganizzazione da parte della polizia municipale che continua a non prevedere la presenza di un vigile urbano in Via Arturo De Felice, che per intenderci è la “Salita di Pisapia”, lì dove Corso Vittorio Emanuele si interseca appunto con tale strada. Ieri passeggiando per il corso ho notato un’auto ferma dei vigili urbani a soli 20 metri dall’incrocio e nessun vigile a consentire l’attraversamento pedonale, che avviene selvaggiamente fra le auto che giustamente cercano di percorrere la salita, con tutte le difficoltà del caso che una salita prevede. Stesso discorso, ancora più assurdo, in via Porto in direzione Salerno. Traffico letteralmente fermo, a casua della rotatoria in prossimità del “Quasi in Porto”. Chi si dirige verso Salerno resta impelagato fra le auto, poichè non c’è nessun vigile urbano a fare una cosa semplicissima: consentire a coloro i quali non devono usufruire del parcheggio del Jolly (e sono in tanti) di poter percorrere l’altra corsia che resta totalmente libera per essere percorsa. E’ davvero un’assurdità, anche in considerazione che un’auta della polizia muncipale è soltanto ed inutilmente posizionata 50 metri più avanti… ovviamente nulla contro i Vigili, ma una segnalazione doverosa che deve arrivare a chi organizza il piano traffico cittadino.

fb.jpgPrevisioni Meteo Salerno (lunedì 23 novembre – martedì 24 novembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“In attesa delle perturbazioni atlantiche, la scena sull’Italia è, ancora una volta, tutta per l’ anticiclone, il quale granatirà condizioni di tempo stabile e soleggiato; attenzione però alle foschie dense nelle ore soprattutto nelle vallate. Per la giornata di Lunedi e Martedi prevediamo tempo soleggiato con temperature sempre sopra le medie del periodo. L’ umidità rimarrà sempre su valori alti intorno al 90%. Le temperature subiranno una leggera flessione in seguito alla presenza della foschia molto densa attenstandosi su valori compresi tra 11°C e 18°C”

Piccola nota a conclusione, (nota autocelebrativa). Benvenuto al piccolissimo Silvio che mi ha fatto diventare per la prima volta zio il giorno 21 novembre 2009 🙂
Salerno Smiling People
Foto: *MAleSSIaMO®, tizianoferro.com (prt scr capture), salernoturismo.it (edited)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

L’albero di Natale più grande d’Italia? A Salerno!

Alb_Por.jpg

NB: LE PRIME FOTO DELL’ALBERO DI NATALE PIU’ ALTO D’ITALIA POTETE TROVARLE QUI

Con ancora negli occhi le belle immagini del video della Salerno anni 80 (che consiglio di vedere a chi se lo sia perso qui), apro ufficialmente (anche se un po’ in anticipo) la stagione Natalizia salernitana di questo blog e la apro con uno super Scoop (ma neanche tanto Scoop) secondo il quale, quest’anno, molto presumibilmente a Piazza Portanova, sarà ubicato (udite udite) l’albero di Natale più grande d’Italia!
E’ tradizione da un po’ di anni a questa parte, oltre che poter ammirare le luminarie natalizie che addobbano la città già agli inizi di Novembre, in occasione di “Salerno Luci d’artista“, per le quali mi riprometto di fare un ampio reportage, sperando di non annoiare (quest’anno, ma non ne son sicuro, pare saranno accese il primo week-end di novembre 06/11 – 08/11, con annessa “notte bianca”), dicevo ….è tradizione molto gradita ai salernitani tutti anche quella che vuole la presenza di un grandissimo albero di Natale a Piazza Portanova, che accompagnerà le passeggiate dei salernitani e non, per quasi 3 mesi interi e, parebbe (l’ho sentito in TV proprio dalla bocca del Sindaco) che quest’anno in quella piazza sarà possibile ammirare l’albero di Natale più grande del Bel Paese!
Il tutto, come anticipato qualche riga più su, è stato semiconfermato in TV dal Sindaco di Salerno Onorevole Vincenzo De Luca, che stuzzicato dal cronista con una domanda relativa appunto alla chicca natalizia salernitana 2009, ha quasi scaramanticamente glissato o forse più semplicemente non ha voluto anticipare la sorpresa non confermando la notizia al 100%.
Quindi, dopo il primanto nazionale che vuole Salerno prima città italiana per raccolta differenziata, Salerno si distinguerà nuovamente per un altro primato, sicuramente meno prestigioso ma altrettanto fascinoso e d’impatto, con la speranza che l’attrazione riesca ad incrementare le visite di turisti, benzina necessaria per una città che sta lavorando tantissimo sulla sua vocazione turistica.
Tornando all’albero, indiscrezioni parlano una struttura artificiale, realizzata a Nola e pare che il Primo Cittadino in persona (questa considerazione sempre emersa da quanto ho ascoltato in Tv) stia controllando lo stato di realizzazione dell’albero stesso. Non ci resta che aspettare ancora pochi giorni per saperne di più; nel frattempo mettete in carica le vostre digitali, perchè se la notizia troverà conferma, la foto ricordo sarà obbligatoria. Inoltre segnalo che a Capodanno, per il “Capodanno in piazza” ci sarà Tiziano Ferro. Tutti gli approfondimenti potete trovarli qui.

1335075558.jpgFabrizio si è beccato la febbre! Non avrà preso molto sul serio se stesso e le sue previsioni meteo e sarà uscito poco coperto, fricchettonando in giro per la city. Quindi, per il meteo cittadino (visto che ormai noi tutti ci fidiamo solo e soltanto di quanto dice Fabrizio), vi rimando al post di venerdì.
Aggiornamento dell’ultimo minuto: Nonostante la febbre, Fabrizio ha inviato lo stesso le previsioni meteo! Eccole:

Previsioni Meteo Salerno (mercoledì 21 – giovedì 22) a cura di Fabrizio Raffa:
Un’imponente perturbazione, attualmente posizionata tra la Gran Bretagna e la Spagna, domani farà capolino sulla nostra penisola facendo cambiare radicalmente lo scenario della scorsa settimana. Ai freddi venti di Tramontana si sostituiranno le calde e forti raffiche di scirocco che faranno aumentare la temperatura fin sopra le medie del periodo. Il passaggio del vortice depressionario sarà veloce tanto che per il weekend è prevista una tregua (Ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti). Per la giornata di Mercoledì prevediamo ancora condizioni di stabilità con venti che soffieranno da ESE provocando un sensibile aumento della temperatura. Per Giovedì, invece, prevediamo condizioni di tempo perturbato, associato a piogge diffuse che localmente potranno assumere carattere temporalesco. I mari saranno molto mossi o localmente agitati.

Auguri di pronta guarigione a Fabrizio e appuntamento a venerdì per l’intensissimo fine settimana Salernitano e ricordate … i Salernitani ce l’hanno piu’ GRANDE e più GROSSO di tutti! (…. l’albero ovviamente, maliziosoni! :D).

NB: LE PRIME FOTO DELL’ALBERO DI NATALE PIU’ ALTO D’ITALIA POTETE TROVARLE QUI

Salerno Smiling People
Foto: salernoturismo.it (edited)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.