Dal 27 aprile “La fiera del Crocifisso Ritrovato”: Il Programma.

fiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salernoRitorna, attesissima anche quest’anno, la ‘Fiera del Crocifisso Ritrovato‘ manifestazione che si svolgerà da venerdì 27 aprile a domenica 29 aprile con un interessante cartellone di eventi volti alla riscoperta dei luoghi, delle tradizioni, dei colori, dei sapori, della cultura della Salerno medievale.
Oltre 30 i siti del centro storico interessati, 400 gli artisti e i figuranti che appassioneranno grandi e piccoli, 10 i colossali allestimenti medioevali in abiti d’epoca, con la riproposizione di antichi mestieri, 100 gli stands con prodotti dell’artigianato locale di qualità, il tutto condito da squisite degustazioni.
Il Programma
Salerno, il medioevo da Barliario a Matteo Silvatico
Via Masuccio Salernitano: Artigiani-Gastronomia – Largo Dogana Regia: Artigianato, “il giardino fiorito” (afiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salerno cura della Coldiretti Salerno) – Largo S.Petrillo: Ricostruzione e rievocazione di un mercato medievale di arti e mestieri con carta, vetro, conciapelli, lavorazione in legno, maschere, fuseruole, erbe profumate e tanto altro a cura dell’Ass. Monna Cinzia da Fabriano – Via Mercanti: Artisti di strada, cortei e rievocazioni storiche – Largo Cassavecchia: La ruota dei Tarocchi: animazione ed intrattenimento per i piccoli con, trampolieri, mangiafuoco e giullari (a cura dell’associazione “Octava Rima”) – Piazza Tempio di Pomona: Ricostruzione e fiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salernorievocazione di un mercato medievale di arti e mestieri, Mercato delle erbe e delle sementi, ceramica medievale, fattoria didattica, latte d’asina, Banchi dello speziale, alchimista, erborista, con animazioni (A cura della Coldiretti – Salerno), “lo matrimonio Medievale” (a cura di Monna Cinzia da Fabriano), “Orti urbanie Turismo Sostenibile per Salerno” (a cura di Legambiente Salerno orizzonti) – Piazza Alfano I: Arcieri e esibizioni con l’arco – laboratori di armi e storia medievale (A CURA del gruppo arcieri storici “Turris major” di Torre maggiore) – Piazza Abate Conforti: ricostruzione e rievocazione di un mercato medievale di arti e mestieri (a cura dell’associazione “Sipariofiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salerno Medievale”- Verona) Corporazione del tessile e della seta con banchi didattici, Alchimista, Mirco dei Serpenti, Armiere, Mago e veggente – Largo Barbuti: Ricostruzione e rievocazione di mercato e taverne medievali con degustazione di prodotti tipici – Tempio di Pomona dal 27 aprile al 6 maggio 2012: Le eccellenze dell’artigianato artistico della provincia di salerno (a cura di claai, casartigiani, confartigianato, cna, unimpresa CCIAA salerno) Portico Alfano I dal 27 aprile al 6 maggio 2012, dalle 10:00 – 13:00 16:00 – 21:00: Ceramicatelier presenta: “Gli albarelli rivisitati” esposizione ed esperienze di laboratorio a cura di Nello Ferrigno. Chiesa di S. Apollonia L.A.A.V. Officina Teatrale con il Laboratorio Permanente Bambini; I BAMBINI RACCONTANO BARLIARIO. Sabato 28 e Domenica 29 Aprile primo spettacolo ore 17.30, replica ore 19.00; Regia di Licia Amarante e Antonella Valitutti. Ingresso su prenotazione (lunedì e martedì pomeriggio dalle fiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salerno17 alle 20.30 S.Apollonia o telefonare allo 089235178) un max di 30 persone alla volta.
Via Mercanti: Sabato Ore 11: disegno la Scuola Medica e i suoi dottori: piccolo corso di tecniche base di disegno e qualche trucco del mestiere per scoprire che disegnare è facile, divertente e non poi così difficile! Ore 17: “Il gioco della Minerva”, una speciale versione del Gioco dell’Oca dedicata alle magiche piante del Giardino della Minerva. Per bambini dai 5 ai 10 anni. Ore 18: MOSTRICIATTOLI 3D: basta un poco di carta e il mostro fa BUH! Materiale: cartoncini colorati, colla e forbici (Per bambini dai 5 ai 10 anni). Ore 18,30 Partenza visita guidata “I luoghi della Scuola Medica Salernitana”. Ore 19: “Crea il tuo gioiello longobardo”, laboratorio di riproduzione di monili medievali. Domenica Ore 10,30 “Il Gioco della Minerva”, una speciale versione del Gioco dell’Oca dedicata alle magiche piante del Giardino della Minerva. Per bambini dai 5 ai 10 anni. Ore 11: disegno la Scuola Medica e i suoi dottori: piccolo corso di tecniche base di disegno e qualche trucco del mestiere per scoprire che disegnare è facile, divertente e non poi così difficile! Ore 17: DI STUCCO: E’ UN CARTA-TRUCCO! Meraviglie di carta realizzate con la tecnica degli origami giapponesi: rane, scatole, gatti, pesci…. (Per bambini, ragazzi, adulti). Ore 18: “Crea il tuo gioiello longobardo”, laboratorio di riproduzione di monili medievali (a cura dell’associazione Erchemperto).

fiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno

Artisti di strada: Via Mercanti/via Duomo/Piazza Abate Conforti/Piazza Alfano I/Piazza S.Agostino – Gianluca Foresi: “il fine dicitore” – Sbandieratori e gruppo storico “Marino Marzano” di Sessa Aurunca
musici e gioco dei tarocchi con il duo Fiorentino dell’ “l’Octava Rima” – I Giullari David Rossi – “Shezan ..ilfiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salerno genio impossibile..” – Spettacolo eclettico ed eclatante di giocoleria, magia e fachirismo estremo – Il Cataldo – spettacolo di funambolismo: “la sfida di Cataldo” 3331871423 – Circa Teatro: animazione e musica medievale – Fabio Di Cocco: “il fine dicitore” – Errabundi Musici: musica, danze e spettacoli medievali – Compagnia del Drago Nero: “medioevo fantastico”- duello e danza del fuoco e trampoleria Histriones Carbji : animazioni musicali itineranti medievali.
fiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salernoEsposizioni e musei aperti
Via Mercanti: Museo virtuale della Scuola Medica Salernitana Apertura: dalle 09:00 alle 13:30 e dalle 18:00 alle 24:00 (A cura del centro culturale per l’ambiente).
Museo Roberto Papi: Collezione di storia della medicina e della strumentazione chirurgica. Apertura: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.
Giardino della Minerva dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00
Sala San Lazzaro: presepe dipinto di Mario Carotenuto Apertura: dalle 10:00fiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salerno alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 – Cappella S.Antonio dei Nobili Presepe di S.Agostino Apertura: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00
28 Aprile – 6 maggio, Piazza Tempio di Pomona h10:00 – 13:00: Visita alla cappella di S.Ludovico. Museo Tafuri (L.Go Cassavecchia) mostra di ceramiche e riggiole, sabato 28 aprile dalle 10.30-12.30/17.00-19.00.
S.Pietro a Corte, apertura: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00
Atrio del Duomo di Salerno dalle 08:00 alle 19;00 (orario continuato)” (fonte: fieracrocifisso.it)
Per tutte le ulteriori informazioni e per la consultazione del programma, la storia della manifestazione e i dettagli dell’evento, fari riferimento al Sito Ufficiale: fieracrocifisso.it

fiera del crocifisso ritrovato salerno 2012,crocifisso salerno,salerno,il medioevo da barliario a matteo silvatico,medioevo salerno,eventi a salerno 2012,via masuccio salernitano,largo dogana regia salerno,via mercanti salerno,tempio di pomona salerno,chiesa di san pietro a corte salerno,eventi per bambini salerno,artisti di strada,esibizione artisti di strada,musei salerno,museo virtuale della scuola medica salernitana,mario carotenuto salerno,presepe di mario carotenuto salerno,salerno medioevo,funamboli,magia e fachirismo estremo salernoSalerno Smiling People
Foto: fieracrocifisso.it
Video: IRNOpictures on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

La Via Crucis in costume d’epoca lungo le strade del Centro Storico.

via crucis salerno,via crucis pasqua 2012, S. Maria delle Grazie Salerno, S. Bartolomeo Salerno, Pasqua 2012 Salerno, via crucis in campania, via crucis 2012, Piazza Flavio Gioia Salerno, Piazza Portanova Salerno, Tempio di Pomona Salerno, Crocifissione Salerno, S. Maria delle Grazie Salerno, Comunità Volto Santo, Battenti di minori, Fratelli FruscioneGiunta alla XXV edizione ed organizzata dalla comunità parrocchiale di S. Maria delle Grazie e S. Bartolomeo di Salerno con il patrocinio dell’amministrazione comunale, si terra domenica 1° aprile, domenica delle Palme, lungo le strade del Centro Storico di Salerno, la Via Crucis invia crucis salerno,via crucis pasqua 2012,s. maria delle grazie salerno,s. bartolomeo salerno,pasqua 2012 salerno,via crucis in campania,via crucis 2012,piazza flavio gioia salerno,piazza portanova salerno,tempio di pomona salerno,crocifissione salerno,comunità volto santo,battenti di minori,fratelli fruscione,domenica delle palme salerno,chiesa annunziatella salerno costume d’epoca.
Il tradizionale appuntamento avrà inizio alle ore 18:30 e seguirà nel dettaglio il seguente programma:
Ingresso a Gerusalemme (Piazza Flavio Gioia); Beatitudini (Piazza Portanova); Getsemani (Museo provinciale S. Benedetto); Processo Religioso (Chiesa S. Benedetto); Processo Civile (Tempio di Pomona); Incontro Veronica (Chiesa S. Agostino); I Caduta (Chiesa S. Lucia); Incontro con la Madonna (L.go Campo); II Caduta (Chiesa Annunziatella, via Canali); III Caduta (P.zza Abate Conforti); Cireneo (P.zza Abate Conforti); Crocifissione (P.zza Abate Conforti davanti alla chiesa dell’Addolorata); Processione ed adorazione di Gesù Morto (dal luogo della Crocifissione fino alla chiesa di S. Maria delle Grazie).
Partecipazione straordinaria “Battenti” di Minori.
Comunità Medaglia Miracolosa – Comunità Volto Santo
Collaborazione: Fratelli Fruscione

Salerno Smiling People
Foto: comune.salerno.it

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

“La città delle meraviglie”

meraviglie_picc.jpg

Come promesso nel post “Allacciate i pattini“, il post di questo venerdì sarà interamente dedicato alla scoperta del programma di quello che è diventato un vero e proprio evento, che sta portando in città tantissimi turisti che accorrono numerosi da ogni capo d’Italia: Il Natale 2009 di Salerno.
Infatti, “Salerno Luci d’Artista“, il “Giardino Incantato“, l’albero di Natale ARTIFICIALE più alto d’Italia (scusate il maiuscolo per la parola “artificiale”, ma visto che in tanti stanno sottolineando che Milano e Torino hanno rispettivamente in piazza alberi di Natale di 50 metri e 30 metri, trovo giusto specificare, quasi a costo di sembrare petulante, che si tratta di abeti veri, VIVI, tolti dai boschi e portati in piazza, scelta criticatissima da tantissimi torinesi e milanesi, per quello che ho letto in giro, proprio perchè a fine festività questi alberi saranno MORTI), sono soltanto dei tasselli di un mosaico più ampio e pregno di eventi che andranno a completare il programma del “Natale in fiera – La città delle meraviglie”, nome utilizzato come titolo per il contenitore di numerosi appuntamenti salernitani delle ormai imminenti feste natalizie.

Prima, però, una segnalazione che credo farà piacere ai tantissimi appassionati di fotografia salernitani. Si tratta di un concorso organizzato dal quotidiano “Il Nuovo Salernitano” di cui riporto il comunicato stampa ufficiale:

Dopo il successo della prima edizione indetta lo scorso anno, il quotidiano “Il Nuovo Salernitano”, con il patrocinio del Comune di Salerno, promuove il bis del premio “Fotografa il Natale salernitano”.
Il concorso quest’anno sarà suddiviso in tre sezioni, dedicate alle tre diverse installazioni artistiche in città: l’albero natalizio in piazza Portanova, la slitta di Babbo Natale in piazza Caduti di Brescia e le luci d’artista.
Per partecipare al premio basterà inviare in redazione gli scatti con a tema il Natale salernitano, che saranno poi valutati da una giuria specializzata. Tutti i dettagli della seconda edizione dell’iniziativa saranno illustrati venerdì 4 dicembre alle ore 11.30 nel corso di una conferenza stampa, presso il Comune di Salerno, alla presenza del sindaco Vincenzo De Luca e del direttore del quotidiano “Il Nuovo Salernitano” Gigi Casciello

Quindi, cari lettori, è proprio l’ora di riscaldare indici e dare spazio alla vostra creatività. Le location da fotografare davvero non mancano, la differenza potrà farla solo la vostra originalità, in bocca al lupo.
Passiamo subito al programma, altrimenti verrà fuori un altro chilometrico post, anche se ho la vaga sensazione che abbia già superato abbondantemente la decenza 🙂

Fiera del Crocifisso ritrovato: (dal 7 dicembre 2009 all’8 gennaio 2010) Si tratta dell’installazione di mercatini natalizi (di chiara tradizione nordica) ubicati nel centro storico di Salerno (Santa Lucia, Tempio di Pomona, Largo Capo, Masuccio Salernitano, etc.) ove sarà possibile acquistare ogni genere di oggetto avente il Natale come tema principale.

presepe.jpgImmancabili i Presepi (qui, la tradizione campana la fa da padrona). Vere e proprie mostre di Presepi in quasi ogni angolo del centro storico, fra cui promette di lasciare a bocca aperta il presepe esposto nella cappella di Sant’Antonio dei Nobili (via Duomo) nel quale sarà riprodotto l’intero centro storico salernitano in tipica ambientazione presepistica.mangfuoco_flickr.jpg
Cinquecento in totale gli artisti di strada che animeranno la passeggiata salernitana. Ci saranno illusionisti, mangiafuoco, cantastorie, statue viventi, maghi e tanto altro ancora sparsi in ogni angolo di Salerno, così come saranno tantissimi i concerti dal vivo e spettacoli di danza fra le mostre di ceramiche e percorsi enogastronomici.
Curiosità invece per l’evento dal nome affascinante “La notte del Fuoco” che si terrà al Tempio di Pomona. Poche anticipazioni per uno spettacolo che, parola degli organizzatori, sarà in grado di stupire ancora una volta le persone che accorreranno.

pattinaggio.jpgInfine, un vero e proprio “Natale Village” al Parco del Mercatello, dove sarà installata la mega pista di pattinaggio su ghiaccio (ben 600 Mq, la più grande in Campania) suddivisa in pista per gli adulti e pista per i più piccini e dove sarà installato anche un palco, sul quale si esibiranno in vari spettacoli e musica dal vivo, artisti, cabarettisti e ballerini.

Concludendo, prima di lasciare la parola alle previsioni meteo di Fabrizio (e purtroppo questa volta ho la sensazione che non sarà portatore di ottime notizie), delle festività natalizie realizzate alle grande, sia sulla carta che nei fatti. In città si percepisce tanto entusiasmo ed anche qualche critica, volta soprattutto a non sotterrare sotto la lucentezza delle luminarie e la sfarzosità di questi giorni le problematiche che Salerno ha da sempre e che, tutto sommato, senza estremizzare, mi sento di condividere, ma, da guaribile ottimista quale sono e mi reputo, ho voglia e mi piace immaginare che tutto questo possa rappresentare un degno inizio per la ri-partenza definitiva di una città che sta uscendo fuori con tutte le forze e la voglia che ha di emergere.

Fab.jpgPrevisioni Meteo Salerno (venerdì 4 dicembre – sabato 5 dicembre – domenica 6 dicembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Nella giornata odierna transiterà sulla nostra penisola un’intensa perturbazione che causerà piogge diffuse, forti venti e “nevone” sulle Alpi anche a quote molto basse; però già nella tarda giornata di Sabato il tempo migliorerà con cielo irregolarmente nuvoloso intervallato da qualche schiarita. La giornata di domenica sarà caratterizzata da condizioni di variabilità intervallata da ampie schiarite. Attenzione al vento forte. Le temperature rimarranno su valori medi del periodo, facendo registrare valori compresi tra 9°C e 14°C. Possibile qualche precipitazione nevosa sul nostro appennino a quota relativamente alte (1500m). Possibile gelo siberiano a metà mese, ma ne riparleremo.”

Salerno Smiling People
Foto: *MAleSSIaMO®, flickr, arosea.it, novasociale.com

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.