La Notte Bianca: il Programma. Il 23 giugno ci sono “Gli Stadio” in concerto

giovanni pezzoli,gaetano curreri,roberto drovandi,andrea fornilGrandi nomi per la Notte Bianca del 22 e 23 giugno. L’evento, promosso dalla Cidec, in collaborazione con la Camera di Commercio e il Comune di Salerno, è stato presentato questa mattina giovedì 16 maggio, nel corso di una affollata conferenza stampa. Ricchissimo il programma. Sabato 22 giugno, da Mercatello a Torrione si alterneranno sui cinque palchi grandi nomi dello spettacolo italiano. In piazza Mons. Grasso, alle ore 22.00, Nunzia Schiavone presenterà il concerto de “Il giardino dei Semplici” e degli Audio 2. A Pastena, in piazza Volontari della Libertà, Andrea Volpe presenteràcomico ikea zelig,giovanni pezzoli,gaetano curreri,roberto drovandi,andrea fornil,cidec salerno,mercatello,torrione,piazza monsignor grasso salerno,nunzia schiavone salerno,il giardino dei semplici,audio 2,piazza volontari della libertà,antonio maggio vincitore sanremo giovani,chicco paglionico zelig,concerto del liceo musicale alfano i°,villa carrara pastena,maestro m. gigantino,sagrato chiesa madonna di fatima,friends for gospel,power tuning club salerno,benny ronca,casa sanremo in tour,denise,rocco hunt,vittorio sisto,quisisona in concerto,miss italia in tour,trentennale gli stadio,giacomo celentano,tempio di pomona,luciano schiavone,vincenzo russolillo il concerto di Antonio Maggio (Vincitore di Sanremo Giovani 2013), di Riccardo Fogli e lo spettacolo di cabaret di Chicco Paglionico direttamente da Zelig. Ai Giardini Di Villa Carrara (ore 18,30), spazio al Concerto del Liceo Musicale Alfano I° (Orchestra diretta dal M.tro M. Gigantino), mentre in via VI settembre 1986 dalle ore 17,00 sarà istituito un divertentissimo Villaggio dei Bambini.
Ancora musica sul sagrato della chiesa Madonna Di Fatima dove, dalle ore 20,00, si esibiranno i Friends For Gospel. In via Posidonia ci sarà spazio per il Power Tuning Club Salerno (Le Auto personalizzate) mentre a Torrione, in P.zza G. Gloriosi, dalle ore 22,00, Benny Ronca presenterà Casa Sanremo in Tour, con Denise, Rocco Hunt, Vittorio Sisto e Quisisona in Concerto.
Spazio anche alla bellezza con Miss Italia in tour, sul palco di via Marino Freccia a Torrione. Inoltre in via Ventimiglia – Via Madonna di Fatima, Via P. del Pezzo si esibiranno artisti di strada. Domenica 23 giugno, in piazza Portanova, si terrà il concerto evento degli Stadio, con un evento speciale dedicato al trentennale del gruppo. L’anteprima sarà affidata a Chicco Paglionico. La kermesse avrà uno speciale prologo venerdì 21 giugno, con il concerto di Giacomo Celentano, al Tempio di Pomona (evento a numero chiuso).
La C.I.D.E.C. provinciale di Salerno, ha istituito, inoltre, il premio “Notte Bianca Week-end Salerno” alla memoria dell’Artista Salernitano Luciano Schiavone, prematuramente scomparso. Il premio è destinato, quale riconoscimento, a giovani artisti salernitani che si contraddistinguono nel campo dello spettacolo, della cultura e dell’arte, nel panorama nazionale ed internazionale. Il premio suddiviso in due sezioni: New Generation e Special Awards sarà assegnato da una giuria accreditata, per questa edizione a Chicco Paglionico, indiscusso talento comico, distintosi nel panorama nazionale, dando prova di genialità e di caparbietà, diventando uno dei comici piu’ amati della squadra di Zelig; a Rocco Hunt che con la sua giovane età ed i suoi testi incredibilmente maturi, fanno di lui un artista molto apprezzato nel panorama Hip Hop italiano. La cerimonia di premiazione, alla presenza del Sindaco di Salerno Vincenzo avverrà Sabato 22 giugno 2013 alle ore 11,00 nel Salone del Gonfalone del Comune di Salerno.
La direzione artista è affidata a Vincenzo Russolillo, patron di Casa Sanremo. L’evento sarà seguito da Radio Italia, partner della manifestazione.” (fonte: ecomunication.net/cidec)

Salerno Smiling People
Foto: atheomagazine.blogspot.com; ecomunication.net/cidec areazelig.it
Video: Momenti Produzioni on Vimeo

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

San Valentino in città: visite guidate e “Piazza dell’Amore”

san valentino,salerno,san valentino italia,san valentino a salerno,idee per san valentino,dove trascorre san valentino,piazze dell'amore salerno,spettacolo piazza flavio gioia,associazione anita tango,tango a salerno,associazione daltrocanto,associazione il contrapasso salerno,orchestra vocale numeri primi,visite guidate salerno,xxiv giornata internazionale della guida,associazione divida guide center salerno,sichelgaita e roberto il guiscardo: un matrimonio di convenienza,dott.ssa simona mandato,longobardo-normanna,alessandro zagaria,villa comunale salerno,carlo pisacane,carlo pisacane salerno,quadriportico del duomo di salerno,tempio di pomona,piazza portanova salerno,la ricciarda di foscolo,decamerone di boccaccio,masuccio salernitano,alfonco gatto,umberto sabaTorna la manifestazione “La piazza dell’Amore” per festeggiare il giorno di San Valentino. Saranno quattro, in questa edizione 2013, le giornate dedicate agli innamorati. Da giovedì 14 a domenica 17 febbraio, dalle 19.00 alle 22.00, ogni sera un diverso spettacolo in Piazza Flavio Gioia.
14 febbraio: Associazione Anita Tango – serata di tango
15 febbraio: Associazione Daltrocanto – spettacolo musicale
16 febbraio: Associazione il Contrapasso – spettacolo “L’amore nei secoli”. Danze di corteggiamento dal rinascimento al romanticismo
17 febbraio: Orchestra Vocale Numeri Primi
Nel programma di eventi patrocinati dal Comune di Salerno rientrano quest’anno anche una due visite guidate incentrate sul tema dell’amore in occasione della XXIV Giornata Internazionale della Guida. Il primo appuntamento, organizzato dall’Associazione Divida Guide Center Salerno, è per sabato 16 febbraio, con partenza alle ore 9.30 da Palazzo di Città, con “Sichelgaita e Roberto il Guiscardo: un matrimonio di convenienza e d’amore“, a cura della dott.ssa Simona Mandato: un itinerario attraverso la città, ripercorrendo la celebre storia d’amore longobardo-normanna.
Il secondo, a cura di Alessandro Zagaria, è in programma, sempre sabato 16 febbraio, con partenza alle ore 10.30 dalla Villa Comunale (statua di Carlo Pisacane). Soste previste: piazza Largo Campo, Piazza abate Conforti (passando per via dei Canali), velocissima fermata nel quadriportico del duomo e sosta nella piazzetta antistante il tempio di Pomona, Piazza Portanova.
L’itnerario sarà basato sul tema dell’amore e svolto sulla base delle ambientazioni delle opere letterarie ambientate a Salerno (in particolare la Ricciarda di Foscolo, due novelle del Decamerone di Boccaccio, una novella di Masuccio Salernitano, una poesia di Alfonco Gatto e una di Umberto Saba, e inoltre una lettura di un inedito tratto da un museo).‘ (comune.salerno.it)

san valentino,salerno,san valentino italia,san valentino a salerno,idee per san valentino,dove trascorre san valentino,piazze dell'amore salerno,spettacolo piazza flavio gioia,associazione anita tango,tango a salerno,associazione daltrocanto,associazione il contrapasso salerno,orchestra vocale numeri primi,visite guidate salerno,xxiv giornata internazionale della guida,associazione divida guide center salerno,sichelgaita e roberto il guiscardo: un matrimonio di convenienza,dott.ssa simona mandato,longobardo-normanna,alessandro zagaria,villa comunale salerno,carlo pisacane,carlo pisacane salerno,quadriportico del duomo di salerno,tempio di pomona,piazza portanova salerno,la ricciarda di foscolo,decamerone di boccaccio,masuccio salernitano,alfonco gatto,umberto sabaSalerno Smiling People
Foto: maxio75 on Instagram
Video: maserri on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Fra mercatini, presepi, la notte del fuoco e la Casa di Babbo Natale. Torna Natale in Fiera.

natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salernoNatale in Fiera‘: nel centro storico 100 stand e la casa di Babbo Natale
Tutto pronto per dare ufficialmente inizio al ricco e poliedrico cartellone del “Natale in Fiera 2011-2012”, organizzato dalla Bottega S. Lazzaro in collaborazione con il Comune di Salerno. I Mercatini di Natale, con tutte le iniziative collaterali, inizieranno nella mattinata di sabato 3 dicembre. In tutto il centro storico, già interessato dal grande progetto delle luci d’artista, si potrà passeggiare tra mercatini natalizi allestiti in ogni angolo. Oltre 100 stand per i mercatini di Natale che proporranno artigianato, articoli natalizi, prodotti tipici, arte, antiquariato, fiori. L’appuntamento è per tutti i fine settimana di dicembre, nella festività dell’Immacolata e fino al 17 gennaio 2012. Il “Natale in fiera” comincerà sabato 3 dicembre. Appuntamento poi tutti i fine settimana di Dicembre e metà gennaio.
I MERCATINI DI NATALE
I mercatini di Natale saranno localizzati in: piazza S. Agostino, piazza Portanova, largo Dogana Regia,natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salerno via Masucccio Salernitano, largo S. Petrillo, via Mercanti, piazza Tempio di Pomona, piazza Alfano I. In particolare i Mercatini, che da quest’anno saranno ospitati in artistiche casette di legno in stile, avranno ciascuno una propria caratterizzazione. A S. Agostino ci saranno i prodotti dell’artigianato e del Natale, in collaborazione con: Claai, Cna, Casartigiani, Confartigianato e Unimpresa. Spazio anche alla gastronomia ed concerti, animazioni e spettacoli. Sempre piazza S. Agostino sarà la location destinata ad ospitare il primo “Salerno Chocolate” (nei giorni 17-18 dicembre dalle 10 alle 22), a cura della Cooperativa “Openmind Service”. In via Mercanti 13, grazie alla Coldiretti, si potranno degustare le tipicità e le eccellenze dell’agricoltura salernitana. Artigianato e prodotti tipici anche in piazza Alfano I, mentre in largo Tempio di Pomona ci sarà spazio anche per le piante e i fiori della nostra provincia. In Via Masuccio Salernitano ancora stand con gli artigiani e per la degustazione di prodotti gastronomici. In Largo Dogana Regia: Artigiani, gastronomia, zeppole calde e Mercatino di Natale
natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salernoNOVITÀ: LA CASA DI BABBO NATALE
Dal 3 dicembre al 5 gennaio, nello spazio antistante il Tempio di Pomona, per iniziativa di “Movida in tour” verrà allestita una grande “Casa di Babbo Natale”, un piccolo villaggio di grande impatto scenografico, dove i più piccoli potranno divertirsi in tanti modi, nel tempo di Natale. Ci sarà lo spazio per le letterine e la posta di babbo Natale, foto ricordo con buon vecchio che distribuisce doni; laboratorio di natale con le “Nataline” e gli “Elfo”, la tombolata baby, le truccatrici pronte a trasformare i volti dei bimbi in tanti capolavori d’arte, la possibilità di imparare a fare il presepe, a conoscerne i simboli e i significati con le “didattica del presepe” a cura della Bottega del Pastore. L’altra novità sono le proiezioni a tema, che renderanno suggestive le serate del centro storico, attraverso immagini e filmati che saranno proiettati direttamente sui monumenti della piazza.
UN VIAGGIO TRA I PRESEPI
Un posto di rilievo lo hanno naturalmente i presepi che aprono le porte ai visitatori: da quello di S.natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salerno Agostino con i monumenti più rappresentativi della città riprodotti nell’allestimento, al Presepe Dipinto di Mario Carotenuto, che con le sue magiche ed irripetibili atmosfere propone i personaggi principali della Salerno di ieri e di oggi, costituendo uno dei simboli della salernitanità. Poi la grande mostra presepiale allestita nel tempio di Pomona, con centinaia di pezzi artistici provenienti da ogni parte d’Italia e piazza Alfano I, dinanzi al Duomo, che diventerà “la piazza dei presepi”. Gli allestimenti presepiali maggiori verranno inaugurati, com’è ormai tradizione, il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre.
natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salernoLE MOSTRE DA NON PERDERE
Chiesa dell’Addolorata: “Dopo lo Tsunami – Salerno antica”, a cura della Soprintendenza per i Beni archeologici delle province di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta. Complesso monumentale di S.Sofia (8-11 dicembre 2011): “Salerno Comicon” – Mostra-Mercato del Fumetto e del Gioco, a cura all’associazione Comicon e Visiona, in collaborazione con Doppiavù Studio e Golden Store. In piazza Matteotti, nei locali Cral della Provincia, XVII mostra presepiale “Città di Salerno”, dedicata al Beato Giovanni Paolo II. (visita tutti i giorni, anche i festivi, con ingresso libero, dalle ore 9 alle ore 12 / pomeriggio dalle 16 -alle 21)
LA NOTTE DEL FUOCO
La rassegna si conclude il 17 gennaio 2012, quando in piazza tempio di Pomona si svolge “La notte del fuoco – Alchimie della ceramica raku”: nel giorno in cui si celebra S. Antonio Abate, patrono dei ceramisti si tiene uno straordinario happening che richiama ogni anno diversi artisti a confrontarsi tra di loro e a cimentarsi dal vivo con l’antica tecnica ceramica di origine orientale. Il “Natale in Fiera” è promosso dalla Bottega S. Lazzaro con il Comune di Salerno. Gli altri partner istituzionali e privati sono: Camera di Commercio di Salerno, Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, Coldiretti, Salerno Energia, Centrale del Latte, Claai, Cna, Casartigiani, Confartigianato, Unimpresa.‘ (fonte: nataleinfierasalerno.it)

Salerno Smiling People
Foto: nataleinfierasalerno.it; IRNOPictures on YT (Prt Scrn)
Video: IRNOPictures on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.