San Matteo 2012, il calendario dei festeggiamenti religiosi.

san matteo,programma festeggiamenti san matteo 2012,festeggiamenti religiosi san matteo 2012,monsignor luigi moretti,processione di san matteo,braccio di san matteo salerno,casa circondariale,cattedrale primaziale di salerno,piazza flavio gioia,gerardo pierro arcivescovo emerito di salerno,nello senatore,via duomo,via mercanti,p.zza portanova,c.so vittorio emanuele,via cilento,c.so garibaldi,via roma,largo ragno,via portacatena,via da procidaVivere in simbiosi con l’Evangelista Matteo, Santo patrono della nostra Salerno, è per prima cosa vivere intensamente il suo insegnamento che, ieri come oggi, raggiunge l’uomo e lo innalza alla gloria di Dio‘ (Monsignor Luigi Moretti 21 agosto 2011).
Settembre per i salernitani, e non solo, è il mese di san Matteo; la sua figura di Evangelista rivive più che mai in ogni anfratto della nostra Salerno, ma ancor più nel cuore dei salernitani. La Chiesa di Salerno lo festeggia con celebrazioni liturgiche e appuntamenti.
Mercoledì 12 settembre Casa Circondariale – Ore 10.00 Celebrazione Eucaristica e benedizione col Braccio di San Matteo – Presiede S.E. Monsignor Luigi Moretti
Mercoledì 12 settembre Cattedrale Primaziale di Salerno – Ore 18.45 Inizio della Novena a S. Matteo
Giovedì 13 Settembre Piazza Flavio Gioia – Ore 20.00 Omaggio floreale a San Matteo – Presiede S.E. Monsignor Luigi Moretti
TRIDUO SOLENNE
Martedì 18 settembre Giornata della Fede Cattedrale Primaziale di Salerno – Ore 19.00 Celebrazione Eucaristica – Presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Francesco Alfano Arcivescovo di Sorrento – Castellammare
Mercoledì 19 settembre Giornata della Speranza Cattedrale Primaziale di Salerno – Ore 19.00 Celebrazione Eucaristica – Presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Ciro Miniero Vescovo di Vallo della Lucania
Giovedì 20 settembre Giornata della Carità Cattedrale Primaziale di Salerno – Ore 19.00 Celebrazione Eucaristica – Presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Gerardo Pierro Arcivescovo Emerito di Salerno-Campagna-Acerno. Al termine processione del Braccio di S. Matteo dalla Cattedrale alla Cripta
SOLENNITÀ DI SAN MATTEO
Venerdì 21 settembre Cattedrale Primaziale di Salerno – 7.00 – 9.00 SS. Messe in Basilica e in Cripta
Ore 10.30 Solenne Pontificale presieduto da S.E. Rev.ma Mons. LUIGI MORETTI Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno
16.30 S. Messa in Cripta e “promessa” dei portatori a S. Matteo
18.00 Solenne Processione dei venerati simulacri di San Matteo, San Giuseppe, San Gregorio VII e dei Santi Martiri Salernitani. I Santi saranno accompagnati dalle Bande: «Città di Pontecagnano Faiano», «Città di Giffoni Valle Piana», «Città di Pellezzano», «Città di Salerno».
Il percorso procederà dalla Cattedrale lungo: via Duomo, via Mercanti, P.zza Portanova, C.so Vittorio Emanuele, via Cilento, C.so Garibaldi, via Roma, largo Ragno, via Portacatena, via Da Procida, via Mercanti, via Duomo. Al termine della Processione, affidamento della Città a San Matteo.
Al rientro delle statue canto alla Madonna “S. Maria degli Angeli”, raffigurata nel mosaico dell’abside centrale della Cattedrale. (Comunicato Stampa a cura di Nello Senatore)

qr, code, qr code, codici, codice, codici a barre, codice a barre quadratoSalerno Smiling People
Foto: CittaDiSalerno on YT (prt scrn)
Video: CittaDiSalerno on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Fra mercatini, presepi, la notte del fuoco e la Casa di Babbo Natale. Torna Natale in Fiera.

natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salernoNatale in Fiera‘: nel centro storico 100 stand e la casa di Babbo Natale
Tutto pronto per dare ufficialmente inizio al ricco e poliedrico cartellone del “Natale in Fiera 2011-2012”, organizzato dalla Bottega S. Lazzaro in collaborazione con il Comune di Salerno. I Mercatini di Natale, con tutte le iniziative collaterali, inizieranno nella mattinata di sabato 3 dicembre. In tutto il centro storico, già interessato dal grande progetto delle luci d’artista, si potrà passeggiare tra mercatini natalizi allestiti in ogni angolo. Oltre 100 stand per i mercatini di Natale che proporranno artigianato, articoli natalizi, prodotti tipici, arte, antiquariato, fiori. L’appuntamento è per tutti i fine settimana di dicembre, nella festività dell’Immacolata e fino al 17 gennaio 2012. Il “Natale in fiera” comincerà sabato 3 dicembre. Appuntamento poi tutti i fine settimana di Dicembre e metà gennaio.
I MERCATINI DI NATALE
I mercatini di Natale saranno localizzati in: piazza S. Agostino, piazza Portanova, largo Dogana Regia,natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salerno via Masucccio Salernitano, largo S. Petrillo, via Mercanti, piazza Tempio di Pomona, piazza Alfano I. In particolare i Mercatini, che da quest’anno saranno ospitati in artistiche casette di legno in stile, avranno ciascuno una propria caratterizzazione. A S. Agostino ci saranno i prodotti dell’artigianato e del Natale, in collaborazione con: Claai, Cna, Casartigiani, Confartigianato e Unimpresa. Spazio anche alla gastronomia ed concerti, animazioni e spettacoli. Sempre piazza S. Agostino sarà la location destinata ad ospitare il primo “Salerno Chocolate” (nei giorni 17-18 dicembre dalle 10 alle 22), a cura della Cooperativa “Openmind Service”. In via Mercanti 13, grazie alla Coldiretti, si potranno degustare le tipicità e le eccellenze dell’agricoltura salernitana. Artigianato e prodotti tipici anche in piazza Alfano I, mentre in largo Tempio di Pomona ci sarà spazio anche per le piante e i fiori della nostra provincia. In Via Masuccio Salernitano ancora stand con gli artigiani e per la degustazione di prodotti gastronomici. In Largo Dogana Regia: Artigiani, gastronomia, zeppole calde e Mercatino di Natale
natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salernoNOVITÀ: LA CASA DI BABBO NATALE
Dal 3 dicembre al 5 gennaio, nello spazio antistante il Tempio di Pomona, per iniziativa di “Movida in tour” verrà allestita una grande “Casa di Babbo Natale”, un piccolo villaggio di grande impatto scenografico, dove i più piccoli potranno divertirsi in tanti modi, nel tempo di Natale. Ci sarà lo spazio per le letterine e la posta di babbo Natale, foto ricordo con buon vecchio che distribuisce doni; laboratorio di natale con le “Nataline” e gli “Elfo”, la tombolata baby, le truccatrici pronte a trasformare i volti dei bimbi in tanti capolavori d’arte, la possibilità di imparare a fare il presepe, a conoscerne i simboli e i significati con le “didattica del presepe” a cura della Bottega del Pastore. L’altra novità sono le proiezioni a tema, che renderanno suggestive le serate del centro storico, attraverso immagini e filmati che saranno proiettati direttamente sui monumenti della piazza.
UN VIAGGIO TRA I PRESEPI
Un posto di rilievo lo hanno naturalmente i presepi che aprono le porte ai visitatori: da quello di S.natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salerno Agostino con i monumenti più rappresentativi della città riprodotti nell’allestimento, al Presepe Dipinto di Mario Carotenuto, che con le sue magiche ed irripetibili atmosfere propone i personaggi principali della Salerno di ieri e di oggi, costituendo uno dei simboli della salernitanità. Poi la grande mostra presepiale allestita nel tempio di Pomona, con centinaia di pezzi artistici provenienti da ogni parte d’Italia e piazza Alfano I, dinanzi al Duomo, che diventerà “la piazza dei presepi”. Gli allestimenti presepiali maggiori verranno inaugurati, com’è ormai tradizione, il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre.
natale a salerno 2011,mercatini di natale salerno,iniziativè natalalizie città di salerno,la casa di babbo natale salerno,presepi salerno,mostre salerno,la notte del fuoco salerno,movida in tour salerno,natale 2011,tempio di pomona,la piazza dei presepi duomo di salernoLE MOSTRE DA NON PERDERE
Chiesa dell’Addolorata: “Dopo lo Tsunami – Salerno antica”, a cura della Soprintendenza per i Beni archeologici delle province di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta. Complesso monumentale di S.Sofia (8-11 dicembre 2011): “Salerno Comicon” – Mostra-Mercato del Fumetto e del Gioco, a cura all’associazione Comicon e Visiona, in collaborazione con Doppiavù Studio e Golden Store. In piazza Matteotti, nei locali Cral della Provincia, XVII mostra presepiale “Città di Salerno”, dedicata al Beato Giovanni Paolo II. (visita tutti i giorni, anche i festivi, con ingresso libero, dalle ore 9 alle ore 12 / pomeriggio dalle 16 -alle 21)
LA NOTTE DEL FUOCO
La rassegna si conclude il 17 gennaio 2012, quando in piazza tempio di Pomona si svolge “La notte del fuoco – Alchimie della ceramica raku”: nel giorno in cui si celebra S. Antonio Abate, patrono dei ceramisti si tiene uno straordinario happening che richiama ogni anno diversi artisti a confrontarsi tra di loro e a cimentarsi dal vivo con l’antica tecnica ceramica di origine orientale. Il “Natale in Fiera” è promosso dalla Bottega S. Lazzaro con il Comune di Salerno. Gli altri partner istituzionali e privati sono: Camera di Commercio di Salerno, Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, Coldiretti, Salerno Energia, Centrale del Latte, Claai, Cna, Casartigiani, Confartigianato, Unimpresa.‘ (fonte: nataleinfierasalerno.it)

Salerno Smiling People
Foto: nataleinfierasalerno.it; IRNOPictures on YT (Prt Scrn)
Video: IRNOPictures on YT

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

Fra mercatini, presepi, musica e notte del Fuoco

mercatini-di-Natale.jpgArtisti di strada provenienti dai maggiori Festival Europei, musica dal vivo in tutto il Centro Storico, viaggio fra i Presepi e la Notte del fuoco. E’ questo quanto di bello ed interessante propone il programma del ‘Natale in Fiera 2010’, manifestazione che animerà i giorni di festa di tanti salernitani e di tante persone che saranno ospiti della nostra città. Per l’occasione saranno allestiti oltre 120 stand, i mercatini di Natale, che proporranno artigianato, articoli natalizi, prodotti tipici, arte, antiquariato e fiori, il tutto a partire dal giorno dell’Immacolata (8 dicembre) e finoNatale in fiera 2010.jpg al 17 gennaio 2011, ogni fine settimana. Dieci i mercatini di Natale che saranno localizzati in: Piazza S. Agostino, Piazza Portanova, Largo Dogana Regia, Via Masucccio Salernitano, Largo S. Petrillo, Via Mercanti, Piazza Tempio di Pomona, Piazza Alfano I. L’altra novità è rappresentata dal mercatino sul lungo viale di via Carmine: anche lì ci sarà un grande mercatino che si svilupperà in lunghezza, da Piazza Sinno fino a Piazza S. Francesco (nei giorni 11-12 e 13 dicembre). Il Natale in fiera comincerà sabato 4 dicembre, alle ore 18.30 in piazza Portanova. Appuntamento poi tutti i fine settimana dalle 10 alle 23, mentre ricordo che le Luci d’Artista sono sempre visitabili fino a metà Gennaio 2011.
Salerno_luci_d'artista_2010.jpgGli artisti di strada dai maggiori Festival Europei
Se i mercatini rappresentano dei punti fermi di riferimento, un’attrazione itinerante sarà invece rappresentata dagli artisti di strada, anche questi in gran numero, oltre 150, provenienti da tutta Italia. Impossibile elencare tutte le attrazioni in grado di affascinare piazze gremite di pubblico di adulti e bambini:  monocicli, mangiafuoco, fachiri, giocolieri, illusionisti, trampolieri, burattinai, equilibristi, illusionisti, statue viventi, fachiri, clown, bande girovaghe, cantastorie, giullari. La maggior parte degli artisti di strada proviene dai maggiori festival internazionali d’Europa, alcuni rappresentano un’esclusiva per tutto il Sud Italia.
Musica dal vivo in tutto il Centro Storico
Non mancherà la musica dal vivo, eseguita dalle street band e dagli stessi artisti di strada. Altrove si ricorre alla fredda musica degli altoparlanti: Salerno sarà un susseguirsi di calde colonne sonore della festa, con oltre 300 musicisti che si esibiranno camminando: dalle bande musicali girovaghe al magico suono delle zampogne, dal forte ritmo delle tammorre ai gruppi di musica antica, fino ad arrivare ai classici gospel.
Un viaggio fra i Presepi
Un posto di rilievo lo hanno naturalmente i presepi che aprono le porte ai visitatori: da quello di S. Agostino con i monumenti più rappresentativi della città riprodotti nell’allestimento, al Presepe Dipinto di Mario Carotenuto, che con le sue magiche ed irripetibili atmosfereNotte del fuoco.jpg propone i personaggi principali della Salerno di ieri e di oggi, costituendo uno dei simboli della salernitanità.
La Notte del Fuoco
La rassegna si conclude il 17 gennaio 2011, quando in piazza tempio di Pomona si svolge “La notte del fuoco- Alchimie della ceramica raku”: nel giorno in cui si celebra S. Antonio Abate, patrono dei ceramisti si tiene uno straordinario happening che richiama ogni anno diversi artisti a confrontarsi tra di loro e a cimentarsi dal vivo con l’antica tecnica ceramica di origine orientale
.” (fonte: nataleinfierasalerno.it)
Per tutte le informazioni ufficiali e gli aggiornamenti del programma, far riferimento al sito ufficiale di Salerno in Fiere, raggiungibile a questo indirizzo: nataleinfierasalerno.it oppure rivolgersi a Direzione organizzativa: Bottega San Lazzaro, Via G.Guarna 3 – 84121 Salerno tel/fax: +390892311330 cell: +393396858043 E-mail: peppenatella@libero.it

Fabrizio_Raffa_Salerno.jpg

Previsioni Meteo Salerno (mercoledì 24 Novembre – giovedì 25 Novembre) a cura di Fabrizio Raffa:
“Ormai parlare di pioggia e temporali è diventata una consuetudine viste le continue perturbazioni che stanno flagellando il nostro paese e soprattutto la nostra regione, creando a volta notevoli disagi. Stessa musica anche per i prossimi due giorni con la possibilità, però, di qualche schiarita più ampia. Confermata la prima vera irruzione fredda che colpirà specialmente il nord, ma è ancora da valutare come evolverà e quanto il freddo inciderà  sulle nostre zone.”

Salerno Smiling People
Foto: teleoccidente.it; comune.salerno.it; nataleinfierasalerno.it; girailmondo.it

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.

 

Mongolfiere e Trekking urbano

Mongolfiere_Small.jpgPoche scuse questo fine settimana! C’è tanto da fare e da vedere, con un programma affascinante e sportivo cheMongolfiere.png difficilmente terrà i salernitani chiusi in casa:
2° Raduno Internazionale delle Mongolfiere (Paestum dal 30/09 al 10/10): evento spettacolare a cura dell’Associazione “Vivere Paestum“, già iniziato giovedì 30 settembre e che propone un weekend in compagnia delle coloratissime mongolfiere provenienti da tutto il mondo, con la possibilità, da parte di chi interverrà, di prenotarne il proprio volo a bordo. Questo il programma da venerdì 1° ottobre a domenica 3 ottobre:
Venerdi 01 Ottobre 2010: Ore 8.00 – Preparazione e decollo delle Mongolfiere; locandina2010.jpgOre 9.30 – Laboratori didattici e volo vincolato per le scolaresche; Ore 15.00 – Apertura di stand di degustazione di prodotti tipici e non; Ore 16.30 – Preparazione e decollo delle Mongolfiere.
Sabato 02 Ottobre 2010: Ore 8.00 – Preparazione e decollo delle Mongolfiere; Ore 9.30 – Laboratori didattici e volo vincolatoMongolfiere_2.png per le scolaresche; per le strade di Paestum, esibizione Artisti di strada; Ore 16.30 – Preparazione e decollo delle Mongolfiere.
Domenica 03 Ottobre 2010: Ore 8.00 – Preparazione e decollo delle Mongolfiere; per le strade di Paestum. Esibizione Artisti di Strada; Ore 16.30 – Preparazione e decollo delle Mongolfiere.
(Tutte le informazioni ed i dettagli relativi all’evento, sono reperibili presso il sito ufficiale della manifestazione: viverepaestum.it)

Trekking Urbano a Salerno (Salerno, domenica 3 ottobre 2010), a cura di Top Time Sci Club: “si “RICOMICIA DA TRE…KKING!” con il primo appuntamento autunnale per ritrovarsi come piace a noi: Giornata di trekking urbano dal cuore dellaTrekking_Salerno.jpg città di Salerno alla volta del monte San Liberatore, un’occasione per percorrere il centro storico attraverso i suoi scorci più suggestivi fino ad arrivare a godere della vista mozzafiato offerta dai 466 m di altitudine.  La partecipazione al trekking è gratuita e aperta a tutti.” (fonte: toptimesciclub.it) Questo il programma:

trekking_urbano_salerno.pngOre 9.00: raduno e partenza dalla sede di Salerno del Top Time Sci Club in via Velia, 34. Per chi vuole unirsi al gruppo lungo il percorso: – Convitto Nazionale ore 9.30; Canalone alla Fontanella ore 10.00. 
PERCORSO: via Mercanti – via Duomo – via Trotula de Ruggiero – via De Renzi – via Paesano (Canalone) – via della Valle fino al Monastero di San Liberatore; TEMPO DI PERCORENZA: andata 2h/2h30′ – ritorno 1h; TIPO DI PERCORSO: Escursionistico.
Al rientro prevediamo pranzo in un ristorante del centro ancora da definire dove ci ritroveremo anche con amici e soci che non hanno partecipato all’escursione, per festeggiare l’inizio della stagione 2010/2011.

(Tutte le informazioni ed i dettagli dell’evento sono reperibili presso il sito ufficiale della manifestazione: toptimesciclub.it)

cinefilos_festival_auletta.jpgRicordo inoltre che venerdì primo ottobre sarà anche il giorno della prima nazionale in tanti cinema del film “Benvenuti al Sud“, pellicola girata in provincia di Salerno a San Marco di Castellabate e di cui mi sono occupato nel post scorso; ad Eboli, inoltre, si concluderà la “Fiera Campionaria – Tradizione e Tecnologia” (qui il programma in PDF). Domenica 3 ottobre 2010, ad Auletta, nell’ambito della manifestazione “Cinefilos fetival”, presso il centroA3.jpg storico  di Auletta alle ore 11.00, si terrà la rievocazione storica  sulla venuta di Garibaldi ad Auletta  nel 1860.
Una info prima di chiudere il post e passare la parola al nostro Fabrizio:
Ufficiale, la Salerno – Reggio Calabria sarà a pagamentoCon 268 voti a favore e 210 contrari la Camera dei deputati ha approvato in via definitiva il dl trasporti che tra l’altro prevede la privatizzazione della Tirrenia e i pedaggi per le autostrade gestite dall’Anas tra cui la Salerno-Reggio Calabria, la Roma Fiumicino e il Gra di Roma. I pagamenti entreranno in vigore dal primo maggio del prossimo anno (2011 ndr)” (fonte: calabriaonline). Approfondiremo i dettagli prossimamente e rinnovo l’appuntamento a lunedì 4 ottobre per il prossimo post. Buon Weekend!

Fabrzio_Raffa_Salerno.jpg

Previsioni Meteo Salerno (venerdì 01 Ottobre – sabato 02 Ottobre – domenica 03 Ottobre) a cura di Fabrizio Raffa:
“In questo primo weekend di Ottobre ci troviamo di fronte ad una complessità barica abbastanza evidente. Infatti l’Alta Scandinava fa da blocco alle correnti provenienti da Nord, consentendo il fluire di continue correnti atlantiche molto molto instabili. Tale situazione coinvolgerà buona parte dell’Europa e dell’Italia settentrionale. Il Centro e il Sud dovranno, invece, fare i conti con un tipo di instabilità di matrice termoconvettiva. Giornata di Venerdì stabile al mattino, mentre al pomeriggio saranno possibili brevi piovaschi,localmente anche di forte intensità. Le giornate di Sabato e Domenica una maggiore stabilità garantirà cielo limpido e soleggiato. Venti deboli o moderati fai quadranti orientali, successivamente in rotazione da SW. Temperature stazionarie”

Salerno Smiling People
Foto: viverepaestum.it; toptimesciclub.it; acri.hellospace.net
Video: viverepaestum on YT

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.