Aeroporto: Verso il ‘NO’ a Ryanair

ryanair.jpgDevo ammettere che la notizia che circolava negli ultimi giorni secondo la quale, la compagnia aerea irlandese Ryanair, specializzata in voli Low Cost, aveva manifestato un grande interesse per l’Aeroporto di Salerno Costa1347507308.jpg d’Amalfi, formalizzando addirittura un’offerta, aveva creato in me ed in tanti salernitani molto entusiasmo e speranze dovute senza dubbio al fatto che Ryanair è una delle compagnie più conosciute e più convenienti nel panorama europeo delle compagnie aeree.
Premesso che parlo da semplice e potenziale usufruitore di un servizio che sarà (già, sarà! Quando non si sa…) e premesso che io come tanti altri concittadini siamo fuori dalle cervellotiche ottiche manageriali e strategiche che riguardano la gestione di uno scalo aeroportuale e gestione di offerte da parte di compagnie aeree che avrebbero interesse per lo scalo di Salerno (a noi piacerebbe semplicemente poter volare!)… premesso tutto questo, con le dita incrociate speravo che questo matrimonio (Ryanair – Salerno) sarebbe potuto avvenire ed invece, mi sono imbattuto in queste indiscrezioni (forse qualcosa di più di semplici indiscrezioni) secondo le quali il “Bravo” di turno, rivolgendosi ai “Don Abbondio” nostrani, non si è lasciato sfuggire l’occasione per sconsigliare l’unione.
Riporto per tutti i lettori del blog i due articoli a cura della redazione di campania.travelnostop.com nei quali si evincerebbe, in maniera abbastanza chiara, quanto detto sopra.

Travelnostop.com.jpgUna società di consulenza boccia i piani Alitalia e Ryanair
Studio Alm: low cost a Salerno senza allungare la pista
Non serve la nuova pista per aprire l’aeroporto di Salerno al traffico low cost. Lo spiega uno studio della Aircraft Leasing and Management, società di consulenza che sembra essere vicina alla cordata di imprenditori locali interessata al rilancio dello scalo. Secondo l’analisi della Alm, Salerno può essere collegata a molte città italiane ed europee, da aeromobili di tipo Bae con un massimo di 110 posti. La tariffa di volo avrebbe un prezzo medio di circa 55 euro valido anche per l’Europa. Il piano della società di consulenza rappresenta un’alternativa ai piani di Alitalia o alle prospettive future prospettate dalla Ryanair. Stando ai calcoli del piano di sviluppo, l’investimento necessario che l’aeroporto di Salerno dovrebbe fare per rendere operativo un programma simile a quello descritto nell’indagine di mercato, sarebbe inferiore ai 2 milioni di euro. Il costo medio dei biglietti emessi accettando l’offerta Alitalia si attesterebbe, invece, intorno ai 120 euro.
” (fonte: campania.travelnostop.com)

Bellacosa: con la nuova pista, saranno tante le compagnie interessate
Salerno boccia l’offerta di Ryanair
L’offerta Ryanair all’aeroporto Costa D’Amalfi apre la discussione all’interno della struttura aeroportuale salernitana. Tre milioni diTravelnostop.com_2.jpg passeggeri in tre anni: è questo il piano della low cost che non chiede soldi ma voce in capitolo sul necessario e  previsto allungamento della pista. Troppo semplice e l’assessore provinciale al Patrimonio, Adriano Bellacosa, spiega perché.
“Almeno due cose vanno chiarite – dice – innanzitutto, essa presuppone l’esecuzione di importanti lavori, neanche limitati al semplice allungamento della pista in secondo luogo, una volta allungata la pista e resa la fruibilità dello scalo per i velivoli 737, saranno tantissime le compagnie, e non certamente solo la Ryanair, a voler atterrare a Salerno”. Restano aperte quindi le opzioni legate soprattutto ad Alitalia. “E’ inutile – aggiunge infatti l’assessore – porre in relazione la proposta in via di definizione con Alitalia con le proposte che vengono dai vettori del low cost, come Ryanair. Tutto il mondo guarda al nostro scalo e crede nelle sue enormi potenzialità. Ma bisogna procedere per gradi, facendo cose possibili e senza illudersi che basta avere delle grandi prospettive per poterle realizzare: la Sito_Aeroporto_salerno.jpgtrattativa con Ryanair, al momento, sarebbe impossibile. E quando lo sarà, perché la nostra infrastruttura avrà una pista diversa, gli hangar necessari ed ogni altro accessorio, saranno tantissime le compagnie che vorranno impiegare lo scalo, senza che il nostro Consorzio dovrà pagare alcunché”.
” (fonte: campania.travelnostop.com)

D’altro canto è pur sempre vero che noi salernitani siamo stati abituati benissimo: sono anni ed anni che usufruiamo di un aeroporto con voli ogni ora e per tutte le principali destinazioni italiane ed europee, con uno scalo che è un vero gioiellino nonché fiore all’occhiello dell’intera provincia. Cosa vuoi che sia una bocciatura, considerato che continueremo a volare da e verso tutte le principali capitali europee!?….. E poi, diciamolo chiaramente, a noi piace il treno!

Salerno Smiling People
Foto: viaggiatorelowcost.wordpress.com (edited); campania.travelnostop.com (PrtScrn); aeroportodisalerno.it (PrtScrn)

concordo fotografico,fotografia,salerno foto,concorso foto salerno,luci d'artista concorso,circolo fotografico colori mediterranei,salerno turismo,iniziative natale 2011,concorso nazionale di fotografia città di salerno,fotografare salerno,salerno luci d'artista

Hai un iPhone o in iPad? Da oggi puoi leggere tutte le News, le curiosità e i post del Blog di Salerno grazie all’App GRATUITA dedicata e scaricabile semplicemente cliccando qui, oppure direttamente sul Logo dell’App.

Diventa anche tu Fan del Blog di Salerno su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Salerno e provincia.